Veduta della litoranea di Bisceglie
Veduta della litoranea di Bisceglie
Territorio

Turismo, Coldiretti allarma: «Crack da oltre 600 milioni di euro nel 2021»

L'analisi dell'associazione: «Risultato dovuto al blocco quasi totale della stagione invernale»

«Ammonta a oltre 600 milioni di euro il taglio delle spese turistiche in Puglia per l'intero anno 2021, rispetto a prima della pandemia, con un terzo delle perdite che hanno colpito i consumi di 20 mila ristoranti, pizzerie, trattorie e i 900 agriturismi, ma anche per l'acquisto di cibo di strada e souvenir agroalimentari delle vacanze». A confermarlo la Coldiretti in un'analisi, elaborata sulla base dei dati diffusi dall'Istat,

«Un risultato dovuto al blocco pressoché totale della stagione turistica invernale e della ripresa di quella estiva. A mancare all'appello sono stati soprattutto gli stranieri, fermi alle frontiere dall'avanzare dei contagi e dalla misure di restrizione adottate. In calo anche le presenze nazionali soprattutto nelle festività di fine anno. Sul territorio regionale ai primi posti di gradimento c'è l'offerta di olio di qualità all'85%, di prodotti agroalimentari all'83, paesaggi e colori per il 75%, l'ospitalità al 72% e l'offerta vitivinicola al 70%» ha aggiunto l'associazione.

«L'agriturismo ha aumentato la disponibilità di accoglienza turistica, offrendo una lettura positiva del territorio pugliese e, pertanto, il suo sviluppo aggiunge maggiore attrazione alla Puglia a beneficio dell'intera economia regionale. L'ospitalità nelle strutture agrituristiche assume una rilevanza fondamentale per la salvaguardia del patrimonio rurale che, oggi, è il fiore all'occhiello del nostro turismo regionale» ha concluso il presidente di Terranostra Filippo De Miccolis Angelini.
  • coldiretti puglia
  • turismo bisceglie
  • turismo
  • Coldiretti
Altri contenuti a tema
Ferragosto, boom di visitatori a Castel del Monte Ferragosto, boom di visitatori a Castel del Monte Oltre 4.500 presenze registrate da sabato a lunedì
Coldiretti: «Maltempo, 230 comuni pugliesi a rischio frane e smottamenti» Coldiretti: «Maltempo, 230 comuni pugliesi a rischio frane e smottamenti» La pericolosità idraulica e geomorfologica riguarda tutte le città della Bat e il 90% dell'Area Metropolitana di Bari
Coldiretti: «Stangata a tavola per le famiglie pugliesi» Coldiretti: «Stangata a tavola per le famiglie pugliesi» L'allarme dell'associazione: «Aumentano i prezzi di tutti i prodotti»
La Puglia perde le sue campagne, l'allarme di Coldiretti La Puglia perde le sue campagne, l'allarme di Coldiretti L'associazione: «In un anno registrata una perdita dell'8% di terreni agricoli»
Caldo, Coldiretti: «Cambia la dieta per 800 mila pugliesi» Caldo, Coldiretti: «Cambia la dieta per 800 mila pugliesi» L'associazione sottolinea l'importanza dell'alimentazione per affrontare le alte temperature
Siccità, Coldiretti chiede lo stato d'emergenza e di intervenire sugli invasi Siccità, Coldiretti chiede lo stato d'emergenza e di intervenire sugli invasi Il caldo prima e i violenti nubifragi dopo stanno mettendo a rischio l'agricoltura della regione. La lettera dell'associazione al presidente Emiliano
Giugno da bollino rosso, Coldiretti: «Serve un piano invasi» Giugno da bollino rosso, Coldiretti: «Serve un piano invasi» Produzione agricola in sofferenza a causa delle altissime temperature: stimato un calo del 40% della produzione di olive
12 Non abbiam bisogno di Briatore. Ma che turismo vogliamo? Non abbiam bisogno di Briatore. Ma che turismo vogliamo? Sempre più numerosi i "vips" che scelgono la nostra regione. Ma il turismo è un'altra cosa
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.