No bomb
No bomb
Associazioni

Un incontro pubblico sul disarmo nucleare all'Epass

Mercoledì 13 giugno alle 19:30 presso l'auditorium "Don Pierino Arcieri"

Nei giorni in cui aleggia la fine della "pacchia" per gli immigrati con il conseguente "aiutiamoli a casa loro", in pochi sanno che l'Italia fornisce armi e militari ai paesi d'origine, in pochi sanno che in questo modo l'Italia viola la legge 185 del 1990, in pochi conoscono "Italia, ripensaci".

Su questi temi e accomunati dal comune senso d'impegno civile, Punto Pace Bisceglie di Pax Christi, Azione Cattolica cittadina, gruppo "Liberi per …", Amnesty International Bisceglie e Caritas, in collaborazione con Rete italiana per il disarmo organizzano un incontro d'approfondimento mercoledì 13 giugno alle ore 19:30 presso l'auditorium "don Pierino Arcieri" dell'Epass.

Interverranno il professor Maurizio Simoncelli, storico e geopolitico, nonché vicepresidente dell'Istituto di ricerche archivio disarmo e don Matteo Martire, direttore dell'ufficio diocesano di pastorale sociale. Modererà l'incontro Ilaria Dell'Olio.

"Italia, ripensaci" è il titolo della campagna lanciata dall'organizzazione Ican (International campaign to abolish nuclear weapons), vincitrice del premio Nobel per la pace 2017, sulla proibizione delle armi nucleari. Ciò che si chiede all'Italia è rivedere le posizioni espresse sul trattato sulla proibizione delle armi nucleari, non solo per una società che accolga nel suo seno il paradigma di pace, ma anche per un appropriato investimento e utilizzo del denaro pubblico.
  • Amnesty International Bisceglie
  • azione cattolica
  • Pax Christi Bisceglie
  • Caritas
  • Epass
Altri contenuti a tema
Sartoria sociale "Storie & stoffe", una realtà sempre più consolidata sul territorio Sartoria sociale "Storie & stoffe", una realtà sempre più consolidata sul territorio L'attività non si è interrotta neppure durante l'emergenza sanitaria
Via alla distribuzione gratuita di mascherine per famiglie in difficoltà e persone fragili Via alla distribuzione gratuita di mascherine per famiglie in difficoltà e persone fragili Angarano: «L'obiettivo è arrivare rapidamente a chi ne ha più bisogno»
"La Chiesa di Francesco", confronto on line a cura di Pax Christi e Mosaico di pace "La Chiesa di Francesco", confronto on line a cura di Pax Christi e Mosaico di pace Prevista la partecipazione di don Tonio Dell'Olio, biscegliese, presidente di Pro Civitate Christiana
Raccolta fondi degli amici di Alessia Ferrante per la Caritas Raccolta fondi degli amici di Alessia Ferrante per la Caritas Don Pasquale Quercia: «Ricordare così un affetto perduto è esemplare»
Coronavirus e solidarietà, olio extravergine d'oliva donato alla Caritas Coronavirus e solidarietà, olio extravergine d'oliva donato alla Caritas 60 bottiglie a disposizione delle famiglie più bisognose
«Che cosa cambierà dopo il Coronavirus?» «Che cosa cambierà dopo il Coronavirus?» Riflessione del presidente dell'Azione Cattolica Diocesana Franco Mastrogiacomo
Coronavirus, Caritas Bisceglie al servizio della comunità Coronavirus, Caritas Bisceglie al servizio della comunità Un grande lavoro col supporto di volontari e Protezione Civile. Sergio Ruggieri: «Il vero problema sono i senza dimora»
Poliambulatorio "Il buon samaritano" e consultorio Epass chiusi fino al 15 marzo Poliambulatorio "Il buon samaritano" e consultorio Epass chiusi fino al 15 marzo Decisione necessaria a seguito dei provvedimenti assunti dal governo
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.