Il senzatetto Zoltan su una panchina del rione Salnitro
Il senzatetto Zoltan su una panchina del rione Salnitro
Cronaca

Un posto al sicuro per Zoltan

L'uomo ha trascorso già due notti in una struttura al coperto

La vicenda di Zoltan, l'uomo di nazionalità ungherese giunto da alcune settimane a Bisceglie e stabilitosi nel quartiere Salnitro, come raccontato da BisceglieViva, sembra essersi conclusa positivamente.

Il senzatetto 47enne, secondo quanto riferito da fonti vicine ai servizi sociali del comune, avrebbe trascorso già due notti in una struttura al coperto, accettando di buon grado l'aiuto prestatogli.

La sua storia ha suscitato particolare interesse da parte delle istituzioni comunali, dei referenti di alcune associazioni di volontariato e di diversi privati cittadini, che si sono prodigati per evitare che Zoltan passasse ancora altre notti all'addiaccio.
  • Zoltan
Altri contenuti a tema
Leo Carriera e Confcommercio sottolineano il gesto di solidarietà di Diego Rana Leo Carriera e Confcommercio sottolineano il gesto di solidarietà di Diego Rana L'imprenditore biscegliese ha accolto il senzatetto Zoltan all'interno della struttura assistenziale "Villa Veneziani"
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.