Mondi lontanissimi
Mondi lontanissimi
Le parole di Sherazade

Riparte il viaggio verso "mondi lontanissimi"

Martedì il via alla nuova rubrica di Liliana Salerno: "Le parole di Sherazade"

Presentare una nuova rubrica all'interno... di una rubrica. Non c'è cornice migliore di "Buongiorno" per dare il benvenuto a un altro piccolo tassello che BisceglieViva intende porre sulla costruzione di un giornale sempre più completo, plurale, al passo coi tempi, capace di connettere le generazioni e assolvere al compito, ambizioso e decisamente motivante, di fare informazione glocal.

L'autorevole parterre di autori, i cui contenuti impreziosiscono il sito, è composto da donne e uomini di cultura che hanno deciso di contribuire fattivamente a quell'idea di media aperto all'ascolto della città e del territorio. Un'offerta il più larga possibile tra divulgazione scientifica, diffusione dell'arte, della letteratura, della musica, della storia, interventi sui temi sociali, economici, politici, senza dimenticare la poesia e il racconto.

Sarà un bel viaggio dall'arte poetica alla prosa a condurre i lettori da "Memorie di un amore" (link all'archivio) a "Le parole di Sherazade", lo spazio in cui Liliana Salerno convoglierà racconti, favole e favole di cronaca con quella stessa capacità di ammaliare, incuriosire, indurre a riflettere.

Liliana ci scava nell'anima, sembra quasi portarci in quei "mondi lontanissimi" che il grande maestro Franco Battiato ha saputo rappresentare e rendere "visibili" in un celeberrimo album del 1985. Un'atmosfera che rievoca, inevitabilmente, anche "Le mille e una notte": Sherazade, in fondo, è una donna che ricorda, inventa, sa affabulare e la sua leggenda ci insegna che la narrazione è curativa, persino salvifica.

Chissà in quale misura, tra racconti, favole e favole di cronaca, riusciremo a immedesimarci nelle vicende dei protagonisti, a cogliere aspetti autobiografici, riferimenti e spunti di pensiero. Di certo c'è che Liliana Salerno, a tutti gli effetti un'eccellenza della cultura di questa città, incarna in pieno con la sua vitalità, l'impegno e la passione, la capostipite - per "anzianità di servizio" alla causa - delle persone eccezionali che onorano BisceglieViva prestando tempo alla scrittura di rubriche di altissima qualità e rendendolo un giornale più forte. La nostra gratitudine verso di loro è infinita.
  • poesia
  • cultura
  • Le parole di Sherazade
Le parole di Sherazade

Le parole di Sherazade

Rubrica a cura di Liliana Salerno

Indice rubrica
Altri contenuti a tema
"Lupo di mare", Dormire/Morire "Lupo di mare", Dormire/Morire La poesia di Liliana Salerno
"Lupo di mare", Amore amaro di latte e miele "Lupo di mare", Amore amaro di latte e miele La poesia di Liliana Salerno
Spina: «Solidarietà a Carlo Bruni per le parole pronunciate da Angarano» Spina: «Solidarietà a Carlo Bruni per le parole pronunciate da Angarano» «È possibile che la cultura a Bisceglie sia diventata lo scendiletto degli interessi economici di una coalizione?»
"Lupo di mare", Benedizione "Lupo di mare", Benedizione La poesia di Liliana Salerno
"Lupo di mare", Privacy "Lupo di mare", Privacy La poesia di Liliana Salerno
«"L'alone della sfinge" e il suo recondito desiderio: divulgare cultura» «"L'alone della sfinge" e il suo recondito desiderio: divulgare cultura» La testimonianza di Nicola Ambrosino, fra i protagonisti della serata-evento che si è tenuta all'Unitre con la partecipazione di Natale Buonarota
Famiglie al museo, nuovi appuntamenti nella Pinacoteca metropolitana. Come prenotare Famiglie al museo, nuovi appuntamenti nella Pinacoteca metropolitana. Come prenotare In programma visite animate e laboratori per bambini
Conversazione con il poeta Natale Buonarota Conversazione con il poeta Natale Buonarota L'appuntamento nella sede dell'Unitre
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.