Lacrime
Lacrime
Memorie di un amore

Danza ebraica

Le poesie di Liliana Salerno

Sei l'Alfa e l'Omega
della mia vita, ubriaca,

Satiro insolente
dai piedi di Capra.

Vincono
i Tuoi Occhi
le mie resistenze
pudiche,
i miei trastulli
da bambina.

In quale crocicchio
hai venduto il tuo Cuore?

...e condotto per mano
il mio viso,
le mie labbra
gonfie
di lacrime ancestrali?

Sei certo, di essere Tu,

Satiro Assassino,
a danzare in cerchio,
con Me,
una Danza Ebraica?

Tra Bacco,
Sileno e Dioniso,
si è dissolto il Tuo,
Afasico,
Silenzio.
  • poesia
  • Liliana Salerno
Altri contenuti a tema
Madre velata Madre velata Le poesie di Liliana Salerno
Elfo dei boschi Elfo dei boschi Le poesie di Liliana Salerno
Ballata della Rosa Ballata della Rosa Le poesie di Liliana Salerno
Il responso Il responso Le poesie di Liliana Salerno
Melodia Melodia Le poesie di Liliana Salerno
Filastrocca Filastrocca Le poesie di Liliana Salerno
Ballata dell'amore ritrovato Ballata dell'amore ritrovato Le poesie di Liliana Salerno
Amici arcadi infernali Amici arcadi infernali Le poesie di Liliana Salerno
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.