Titanic affondato
Titanic affondato
Memorie di un amore

Il relitto

Le poesie di Liliana Salerno

Perché
mi sei rimasto
nell'Anima?
Perché non sei volato via,
come gli uccelli che migrano?
Il Tuo Volto
è qui,
nella mia, intatta,
clessidra.
Che batte il minuto,
portando il Tempo
che ci sfugge e ci incatena
al mare;
non allo scoglio,
ma all'onda,
che fa di Te
il Relitto,
la salsedine,
il Bagatto ed il tronco alla deriva ...
La Luna sorseggia un Bacardi ...
Le Stelle piangono
aride lacrime,
e Leonardo
tenta il volo
di Cristicchi,
nell'azzurro del mare.
Verd'azzurra Luce,
nel mio, solitario
e candido,
andare,
pensare,
sognare.
Sbatti le Ali,
demoniaco Pettirosso?
Il Tuo miglio
è qui,
dietro la porta di casa,
socchiusa,
... in attesa.
  • Liliana Salerno
  • poesie
  • memorie di un amore
Altri contenuti a tema
Madre velata Madre velata Le poesie di Liliana Salerno
Elfo dei boschi Elfo dei boschi Le poesie di Liliana Salerno
Ballata della Rosa Ballata della Rosa Le poesie di Liliana Salerno
Il responso Il responso Le poesie di Liliana Salerno
Melodia Melodia Le poesie di Liliana Salerno
Filastrocca Filastrocca Le poesie di Liliana Salerno
Ballata dell'amore ritrovato Ballata dell'amore ritrovato Le poesie di Liliana Salerno
Amici arcadi infernali Amici arcadi infernali Le poesie di Liliana Salerno
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.