Bisceglie-Reggina, il live score. <span>Foto Cristina Scarasciullo</span>
Bisceglie-Reggina, il live score. Foto Cristina Scarasciullo
Calcio Aggiornamenti in Diretta

Bisceglie-Reggina 0-1. Beffa finale firmata Bellomo

Segui con noi la gara del Gustavo Ventura minuto per minuto

In tempo reale con BisceglieViva, dallo stadio "Gustavo Ventura" di Bisceglie, il live score aggiornato in tempo reale e minuto per minuto del match valido per la ventunesima giornata del campionato di Serie C, girone C, tra Bisceglie e Reggina.
SERIE C GIRONE C - Ventunesima giornata (domenica 20 gennaio)
domenica ore 14:30 / Monopoli-Potenza 1-1
domenica ore 14:30 / Siracusa-Catania 2-1
domenica ore 14:30 / Trapani-Vibonese 2-1
domenica ore 14:30 / Viterbese-Juve Stabia 0-4
domenica ore 16:00 / Bisceglie-Reggina 0-1
domenica ore 16:30 / Catanzaro-Rende 3-0

domenica ore 16:30 / Matera-Sicula Leonzio 0-4
domenica ore 16:30 / Virtus Francavilla-Cavese 2-0
domenica ore 18:30 / Casertana-Rieti
Riposa la Paganese

CLASSIFICA
Juve Stabia (-1) 49; Trapani (-1) 40; Catanzaro, Catania 37; Reggina, Rende (-1) 31; Monopoli (-2) 30; Vibonese 29; Potenza, Casertana 26; Sicula Leonzio 23; Cavese 22; Virtus Francavilla 21; Rieti 19; Siracusa 18; Viterbese 16; Bisceglie 15; Matera (-8), Paganese 8.

BISCEGLIE-REGGINA 0-1

Bisceglie (4-3-3): 22 Vassallo, 5 Markic, 8 Parlati, 10 Starita, 11 Cuppone (dal 74° 9 Djoluou Zohoki), 13 Maestrelli, 15 Longo, 19 Risolo (dal 31° 4 Bottalico), 21 Scalzone, 23 Giacomarro, 26 Zigrossi. Allenatore: Rodolfo Vanoli. A disposizione: 27 Ndiaye, 3 Mastrilli, 6 Maccarrone, 7 Dellino, 14 Camporeale, 18 Messina, 24 Petova, 25 Casella.
Reggina (4-2-3-1): 22 Confente, 2 Conson, 5 De Falco (dal 75° 4 Salandria), 8 Zibert, 9 Viola (dal 57° 30 Bellomo), 10 Tulissi (dall'84° 19 Tassi), 11 Sandomenico (dal 57° 31 Doumbia), 20 Redolfi, 21 Solini, 26 Kirwan, 29 Strambelli (dal 75° 24 Ungaro). Allenatore: Roberto Cevoli. A disposizione: 28 Licastro, 3 Seminara, 6 Franchini, 13 Ciavattini, 14 Marino, 15 Pogliano, 25 Mastrippolito.
Arbitro: Enrico Maggio di Lodi
Assistenti: Orazio Luca Donato di Milano e Giuseppe Trischitta di Messina.
Rete: 95° Bellomo
Note: 406 spettatori. Incasso €. 3.210,00. Ammoniti: 76° Parlati, 91° Conson, 96° Bellomo. Espulso Longo al 96° per proteste. Calci d'angolo: 5-8

LIVE SCORE MINUTO PER MINUTO

Ore 18:28 - L'arbitro dice che può bastare così. Un fallo grandissimo, una scorrettezza che meritava di essere ravvisata nell'occasione della rete decisiva. La Reggina ringrazia questa decisione impopolare e porta a casa tre punti importanti all'ultimo secondo contro un Bisceglie buono e sorprendente a cui è mancata solamente a fortuna.

95° - Beffa atroce per i nerazzurri. Pallone a spiovere di Salandria verso Bellomo che tutto solo scarica alle spalle di Vassallo. Nell'azione del gol forti le proteste dei nerazzurri per un fallo subito da Longo; uno spintone non ravvisato dal direttore di gara. Rabbia e sgomento fra i biscegliesi. Nel finale concitato cartellino rosso estratto allo stesso Longo per le vibranti proteste ed ammonizione allo stesso Bellomo per eccessiva esultanza.

95° - GOL DELLA REGGINA


93° - Buona l'uscita dai pali di Vassallo su un cross in profondità. Il portiere nerazzurro si scontra con un avversario e rimane dolorante e disteso sull'erba per qualche secondo.

91° - Ammonito Conson per gioco scorretto; primo giallo per gli ospiti.

90° - Sei minuti di recupero da disputare ulteriormente.

89° - Contropiede bruciante degli ospiti. Fuorigioco fischiati ai danni di Tassi.

88° - Andiamo verso la fine della sfida. Si attende l'entità del recupero.

86° - Per il Bisceglie saluta il campo Angelo Scalzone rimpiazzato da Riccardo Mastrilli. Il Bisceglie prova a coprirsi gestendo il pareggio.

83° - Ultima sessione di cambi per mister Cevoli con Tassi che rileva Tiziano Tulissi.

82° - Ungaro si è mangiato un pallone grande quanto un casa. Sfera ballerina mal respinta dalla difesa nerazzurra con Vassallo rimasto a terra. Ungaro calcia debolmente a porta sguarnita ma Markic la recupera e spazza. Brividi per i tifosi di casa.

79° - Ancora a terra Bottalico, tartassato dai mediani amaranto nella zona nevralgica del campo.

76° - Ora bisognerà verificare l'impatto del nuovo innesto offensivo in campo per la comitiva di mister Vanoli. Nonostante tutto già è da valutare positivamente la prova dei nuovi acquisti, ben inseriti nel contesto squadra.

74° - Secondo cambio per il Bisceglie con l'esordio di Djoluou Zohoki al posto di Scalzone. Per la Reggina altri due sostituzioni con De Falco che torna in panchina a favore di Salandria e Strambelli che cede il posto a Ungaro.

65° - Sugli sviluppi del quarto angolo a favore del Bisceglie Scalzone approfitta di un rimpallo e con un sinistro velenoso a giro mette i brividi a Confente, sveglio nella respinta. Il portiere calabrese si ripete con un colpo di reni sul cross di Bottalico deviando il cuoio.

62° - Fallo a centrocampo subito da Bottalico. Piccole cure eseguite sul numero quattro nerazzurro pronto a rientrare.

59° - Tulissi da distanza ravvicinata incoccia il pallone di testa esaltando i riflessi di Vassallo, abile in una respinta plastica.

57° - Pronti ad entrare altri due nuovi innesti per la Reggina: Bellomo rimpiazza Viola mentre Doumbia avvicenda in campo Sandomenico

53° - Taglio lunghissimo di Giacomarro verso l'area di rigore; sul pallone si avventano Confente e Scalzone che si scontrano a centroarea. Ha la peggio l'attaccante di casa ancora a terra e soccorso dai sanitari.

50° - Calcio d'angolo per la Reggina; palla lunghissima messa al centro su cui si è avventato Conson di controbalzo. Giacomarro provvidenziale a respinge la sfera sulla linea di porta! Salvataggio importante per i nerazzurri che preservano il pareggio.

48° - Cuppone fa vedere la propria velocità e dai venti metri tenta il fendente che fa la barba alla traversa. Bisceglie vicinissima al gol.

46° - Lancio lungo di De Falco a suggerire Viola ma Vassallo esce con sicurezza e para.

Ore 17:34 - Fischio d'inizio. Comincia la seconda frazione!

Ore 17:33 - Squadre di nuovo in campo. A breve ricomincia la sfida con il secondo tempo.

Ore 17:18 - Finisce un primo tempo piacevole fra Bisceglie e Reggina. Ancora nessun gol ma finalmente molte idee mostrate da parte di Risolo e compagni, più compatti e aggressivi rispetto alle ultime uscite.

45° - Due minuti di recupero segnalati dal direttore di gara.

44° - Ottima palla gol confezionata dal duo Starita-Scalzone. Il numero dieci dalla sinistra converge al centro ma viene murato dalla difesa amaranto; a seguire l'ex attaccante dell'Aversa Normanna prende la mira di destro, imprecisa.

42° - Pressione della Reggina nel finale di questa prima frazione ma la cerniera difensiva nerazzurra tiene bene.

39° - Strambelli dal limite dell'area scarica il destro e la palla viene smorzata ancora da uno stoico Toni Markic. Secondo corner per i reggini.

35° - Ghiotta opportunità per il Bisceglie: "trivella" di Cuppone, Scalzone la devia di testa per Starita che si regola e colpisce a botta sicura sfiorando l'incrocio dei pali.


30° - Scontro piuttosto serio patito da Risolo. Strambelli è andato a toccare la gamba del centrocampista nerazzurro che viene così rilevato da Bottalico. Si spera nulla di grave.

25° - Interessante spunto di Cuppone dai quindici metri, Confente la para con sicurezza a terra. Bisceglie in crescita, ben disposto in campo da mister Vanoli.

24° - Passaggio filtrante di Starita per Scalzone ma la palla viene intercettata e spedita fuori. Calcio d'angolo battuto da Markic che oltrepassa tutto lo specchio della porta.

22° - Non ci ha creduto Risolo su un preciso taglio dalla sinistra di Maestrelli. La palla si spegne sul fondo.

17° - De Falco in girata tenta la conclusione smorzata da Markic e finita fra le braccia di Vassallo. Da notare la discesa di Tulissi che ha creato aperture sulla sinistra prima dell'azione da gol.

15° - Primo corner per il Bisceglie; troppo corto con Kirwan abile a spazzare di testa il cuoio.

14° - Cinquanta tifosi calabresi giunti nel settore ospiti del Ventura intonano "Bari Bari", rimarcando ancor più forte il gemellaggio con la squadra della città capoluogo di Regione.

13° - Buono il contrasto di Risolo su Zibert ma in fase di contropiede si allunga troppo il pallone. Nessun problema per Confente.

11° - Reggina all'attacco; prova Viola in mischia sul filo dell'offside ma la palla viene ricacciata in angolo. Sugli sviluppi De Falco raccoglie dalla distanza ma la sfera sorvola la traversa.

10° - Primo tiro del Bisceglie; bordata scagliata da Cuppone ma il pallone è stato ben neutralizzato da Redolfi al limite dell'area.

8° - Piccolo contrasto lungo la linea di destra. L'arbitro fischia una punizione per la Reggina.

6° - Palla prevalentemente a centrocampo. Fase di studio per le due squadre.

4° - Linea difensiva amaranto con Conso, Redolfi, Solini e Kirwan. Due mediani, Zibert e De Falco a sostegno dei propulsori Sandomenico (a sinistra), Tulissi sulla destra e Strambelli centrale. Unica punta Alessio Viola.

2° - Primo taglio lungo da centrocampo a servire Sandomenico, in ritardo. Il Bisceglie in fase difensiva si trasforma con un cautelativo 4-5-1. Mister Roberto Cevoli schiera invece i suoi con il 4-2-3-1.

Ore 16:30 - Si parte! Fischio d'inizio e buon divertimento con il nostro live score!

Ore 16:28 - Squadre pronte a scendere in campo. Bisceglie con la classica divisa nerazzurro stellata; Reggina con completo tutto bianco.

Ore 16:23 - Si rivede in tribuna il patron nerazzurro Nicola Canonico, già presente alla conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico nella mattinata di sabato.

Ore 16:18 - Calciatori negli spogliatoi. Concluso il riscaldamento prepartita sul terreno del Gustavo Ventura in buone condizioni.

Ore 16:14 - Dalle formazioni ricevute si denota un probabile schieramento 4-3-3 a trazione decisamente anteriore nello scacchiere nerazzurro. Difesa lineare a quattro con Zigrossi e Markic centrali, Longo e Maestrelli laterali. Parlati playmaker con il sostegno di Risolo e Giacomarro pronti alle proiezioni offensive. Torna, seppur in panchina, Giordano Maccarrone vittima di problemi fisici negli ultimi mesi.

Ore 16:11 - L'ultimo precedente fra le due squadre è rappresentato dal penultimo impegno casalingo della scorsa stagione per i nerazzurri all'epoca allenati da Gianfranco Mancini e sconfitti per 1-2 in data 15 aprile 2018. Le reti furono siglate da Sciamanna e Pasqualoni per i viaggianti e da Andrea Risolo per gli stellati.

Ore 16:07 - Alla pari il Bisceglie ha rivoluzionato l'organico con l'inserimento di giovani importanti e qualità i cui cartellini sono in possesso delle società di serie A. Fra i pali graditissimo è il ritorno del ventunenne Brian Vassallo, secondo di Crispino nella passata stagione e di ritorno dopo il girone d'andata vissuto nelle file del Gravina. In panchina il secondo portiere è Alessandro Ndiaye, portiere titolare della Berretti di mister Prayer ieri sconfitta dal Trapani per 3-2.

Ore 16:05 - Un organico rivoluzionato quello dei calabresi amaranto con importanti innesti quali il fantasista De Falco, l'attaccante Strambelli (ex Fidelis Andria e Bari) e il difensore Bellomo, quest'ultimo partente dalla panchina.

Ore 16:00 - Un cielo soleggiato accoglie la prima sfida interna del 2019 per il nuovo Bisceglie targato Rodolfo Vanoli. Avversario di turno la rinnovatissima Reggina di Roberto Cevoli, rivoluzionata nel mercato di riparazione e nell'assetto societario con l'ingresso del nuovo pacchetto dirigenziale avvenuto in settimana.
  • Bisceglie calcio
  • Serie C
  • stadio Gustavo Ventura
  • Bisceglie-Reggina live score
Altri contenuti a tema
Bisceglie verso il debutto con alcune incognite sulla formazione Bisceglie verso il debutto con alcune incognite sulla formazione Rifinitura a Bari e partenza per la Calabria
Tutti gli orari delle partite del Bisceglie nel girone d'andata Tutti gli orari delle partite del Bisceglie nel girone d'andata I nerazzurri anticiperanno due incontri al sabato
Bisceglie, assegnati i numeri di maglia Bisceglie, assegnati i numeri di maglia Gatto prende il 10, Ebagua sceglie il 13
Bisceglie, davanti a te un Rende dal precampionato sorprendente Bisceglie, davanti a te un Rende dal precampionato sorprendente I biancorossi di Andreoli resistono al Cosenza nell'ultima amichevole stagionale
La Lega Pro definisce gli orari delle partite della seconda giornata di Serie C La Lega Pro definisce gli orari delle partite della seconda giornata di Serie C Il Bisceglie affronterà il Catanzaro al "Gustavo Ventura" domenica 1 settembre
Rende-Bisceglie, la terna arbitrale Rende-Bisceglie, la terna arbitrale Domenica la prima gara di campionato del team nerazzurro in Calabria
Il Rende cerca ospitalità a Matera Il Rende cerca ospitalità a Matera La società calabrese potrebbe giocare gli incontri casalinghi al "XXI settembre" a partire dalla terza giornata
Bisceglie, da domenica si fa sul serio Bisceglie, da domenica si fa sul serio I nerazzurri preparano il match d'esordio col Rende. Campagna abbonamenti in corso
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.