Bisceglie-Ternana, sala stampa. <span>Foto Cristina Scarasciullo</span>
Bisceglie-Ternana, sala stampa. Foto Cristina Scarasciullo
Calcio

Bisceglie-Ternana, la sala stampa: Fabio Gallo

Il tecnico rossoverde: «Campionato difficile, nessuno staccherà le dirette avversarie»

Una vittoria che riporta momentaneamente la Ternana leader della classifica del girone C di Serie C e che rilancia la corsa della formazione umbra dopo lo stop del "San Nicola". Fabio Gallo è soddisfatto della prova dei suoi che hanno saputo gestire la partita anche in funzione del ravvicinato impegno con l'Avellino di mercoledì. «Sapevamo che venire qui non sarebbe stato semplice. Ho chiesto ai ragazzi di pareggiare la voglia di fare punti del Bisceglie e lo hanno fatto. Sapevamo che era un campo difficile, però la squadra ha giocato a mio avviso molto bene. Abbiamo fatto bene nel primo tempo, nel secondo abbiamo difeso in modo organizzato. Forse potevamo sfruttare qualche occasione in più però ritengo che la squadra sia stata molto brava».

Ternana che ha dosato bene le forze soprattutto nel secondo tempo, chiudendo tutti gli spazi e lasciando al Bisceglie pochissime linee per costruire i passaggi e andare in porta: «Lo sforzo è stato tanto, la squadra ha reagito bene alla sconfitta di domenica, nonostante a mio avviso abbiamo fatto 60 minuti buoni anche a Bari. La squadra ha valore morale e tecnico e questa partita lo ha dimostrato. Bisogna saper vincere anche queste partite, che sono le più complicate: è un tassello in più nella consapevolezza».

Sorpresa nell'undici titolare con Tozzo preferito tra i pali a Iannarilli: «È stata una scelta ponderata figlia del lavoro e delle osservazioni durante la settimana. Per me il portiere è in giocatore come gli altri, ho la fortuna di avere tre portieri molto bravi, quindi di volta in volta scelgo quello che più si adatta alla partita. Tozzo nella gestione con i piedi qualcosa in più». Su Cilli che ha segnato il gol partita, ha detto: «Sì è sempre fatto trovare pronto ci da la possibilità di giocare in modo diverso, perché può giocare in diversi ruoli. Sono felice per il suo gol, ha dato anche una grossa mano in difesa».

Oggi la Ternana è riuscita a terminare con la porta inviolata, per la prima volta in questo campionato: «Fino ad ora siamo stati bravi a segnare un gol in più degli avversari, ma ovvio che non prendere gol fa sempre piacere».

Infine, a proposito dell'andamento del campionato: «A palla ferma tutti sono pronti a vincere il campionato. Penso che nessuno riuscirà a staccare le altre perché il livello è molto alto. Sarà così fino alla fine. Avellino? Intanto recuperiamo le energie fisiche e mentali e poi ci prepareremo ad affrontare una squadra organizzata. Giocheremo con i migliori a disposizione».
  • Bisceglie Calcio 1913
  • Serie C
Altri contenuti a tema
Bisceglie calcio, situazione sempre più complessa Bisceglie calcio, situazione sempre più complessa I dirigenti biscegliesi si dimettono dai rispettivi ruoli istituzionali
Dentro o fuori? Bisceglie, è mistero sulla sorte di mister Pochesci Dentro o fuori? Bisceglie, è mistero sulla sorte di mister Pochesci Lo si scoprirà nelle prossime ore. Martedì pomeriggio l'attesa conferenza stampa indetta dalla parte biscegliese della dirigenza
Antenucci in zona mista: «È stata la partita che dovevamo fare» Antenucci in zona mista: «È stata la partita che dovevamo fare» L'attaccante biancorosso commenta la vittoria nel derby
Bisceglie-Bari, il dato paganti e l'incasso Bisceglie-Bari, il dato paganti e l'incasso Oltre duemila spettatori per lo storico derby
La quattordicesima giornata di Serie C in tempo reale La quattordicesima giornata di Serie C in tempo reale I risultati del girone C minuto per minuto e la classifica aggiornata al termine delle singole gare
Bisceglie-Bari, una domenica particolare Bisceglie-Bari, una domenica particolare Il giorno che tutti abbiamo sempre sognato
Mister Vivarini avvisa il suo Bari: «Non sottovalutare il Bisceglie» Mister Vivarini avvisa il suo Bari: «Non sottovalutare il Bisceglie» Il tecnico biancorosso alla vigilia del derby
Bisceglie, in ventiquattro per la partita più importante Bisceglie, in ventiquattro per la partita più importante Recupera Abonckelet per la sfida ai galletti di Vivarini
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.