Calcio
Calcio
Calcio

Bisceglie, tutto ancora fermo

I giorni trascorrono senza alcun tipo di progresso

Domenica 20 settembre, di riffa o di raffa, la stagione delle formazioni di Serie D si aprirà con lo svolgimento del turno preliminare di Coppa Italia. Le incognite riguardo il futuro prossimo del Bisceglie calcio assumono il rilievo dell'incombenza col trascorrere dei giorni: a sei settimane dal primo impegno ufficiale, l'unica certezza riguarda l'avvenuta iscrizione - con tanto di parere positivo della Covisod - al massimo campionato dilettantistico nazionale.

Vincenzo Racanati, l'imprenditore che si è occupato di formalizzare un passaggio tutt'altro che scontato, ha subito messo in chiaro l'esigenza di un corposo sostegno da parte di altri soggetti per la costruzione di un progetto come minimo sostenibile nell'immediato. Dal 24 luglio al 3 agosto sono trascorsi dieci giorni senza alcuna novità in questo senso: il Bisceglie non ha ancora una struttura societaria, non ha un budget di spesa e quindi non ha un direttore sportivo, non ha un allenatore, non ha neppure un calciatore sotto contratto. Il tempo stringe, le logiche del mercato non attendono certo la risoluzione delle questioni societarie di un solo club e diventa sempre più complicato immaginare la fattibilità di un'operazione - che richiede tempo e riflessioni anche in situazioni solide - tesa alla composizione di un organico all'altezza del compito e dell'obiettivo sportivo della salvezza.

I costi di una "semplice" partecipazione alla D - ipotizzando lo scenario malaugurato di una squadra imbottita di ragazzini - non possono prescindere dalla necessità di affrontare le trasferte, le spese di organizzazione degli incontri casalinghi, l'allestimento obbligatorio di un team Juniores che dovrebbe prendere parte a un torneo nazionale. Il tentativo generoso e comprensibile di Racanati, che ha agito come un tifoso appassionato, sembra al momento destinato a rivelarsi infruttuoso, a meno di auspicabili colpi di scena.
  • Serie D
  • Bisceglie calcio
  • Vincenzo Racanati
Altri contenuti a tema
Serie C, Bari e Monopoli partono col piede giusto. Il Palermo inciampa a Teramo Serie C, Bari e Monopoli partono col piede giusto. Il Palermo inciampa a Teramo Prima giornata in attesa di Bisceglie e Foggia con un match non disputato (Trapani-Casertana) e uno sospeso per pioggia (Avellino-Turris)
Bisceglie in attesa dell'ok dalla Lega Pro, quindi i nuovi arrivi Bisceglie in attesa dell'ok dalla Lega Pro, quindi i nuovi arrivi Il ds Scuotto pronto a rafforzare l'organico. 1-1 nel test col Corato
Respinti i ricorsi di Rende e Pianese, Bisceglie in una botte di ferro Respinti i ricorsi di Rende e Pianese, Bisceglie in una botte di ferro Nerazzurri pronti ai nastri di partenza del campionato di Serie C. Sabato test al "Di Liddo" col Corato
Bisceglie, test col Corato al "Di Liddo" Bisceglie, test col Corato al "Di Liddo" Leopoldo Capurso verso il ruolo di team manager nerazzurro
Serie C, le possibili protagoniste nel girone C Serie C, le possibili protagoniste nel girone C Favorite, outsider e formazioni in bilico a pochi giorni (forse) dall'inizio del campionato
Bisceglie, ecco Bucaro: «La priorità? Una maglia sudata» Bisceglie, ecco Bucaro: «La priorità? Una maglia sudata» Nerazzurri sul mercato, c'è un organico da completare per la Serie C
Bisceglie, Giovanni Bucaro è il nuovo allenatore Bisceglie, Giovanni Bucaro è il nuovo allenatore Sarà presentato ufficialmente mercoledì
Italiana Assicurazioni spa dà il via libera alla fideiussione per il Bisceglie calcio Italiana Assicurazioni spa dà il via libera alla fideiussione per il Bisceglie calcio L'impegno di Giuseppe Di Luzio e del suo staff fondamentali per garantire al club stellato l'espletamento delle pratiche necessarie
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.