Calcio

Bisceglie-Vibonese 1-0, il live score

Rivivi il match del "Gustavo Ventura"

In tempo reale con BisceglieViva, dallo stadio "Gustavo Ventura" di Bisceglie, il live score minuto per minuto della gara valida per la 37esima giornata (18esima di ritorno) del girone C di Serie C tra Bisceglie e Vibonese.

Per seguire l'andamento della partita dei nerazzurri è sufficiente restare sempre collegati su questa pagina, che si aggiornerà in automatico ogni 60 secondi.

BISCEGLIE-VIBONESE 1-0

Bisceglie (4-4-1-1): 22 Spurio, 3 Giron, 5 Priola, 6 Vona, 7 Mansour, 8 Cittadino, 11 Rocco (dal 71° 14 Makota), 23 Maimone, 24 Sartore (dall'84° 20 Romizi), 25 Tazza, 28 Pedrini (dal 78° 27 Bassano). Allenatore: Giovanni Bucaro. A disposizione: 1 Russo, 4 De Marino, 13 Zagaria, 15 Ferrante, 16 Gilli, 18 Musso, 19 Vitale, 21 Casella, 30 Goffredo.
Vibonese (3-5-2): 1 Mengoni, 2 Mahrous, 4 Pugliese, 5 Redolfi, 7 Spina, 11 Ciotti (dall'80° 9 La ragione), 18 Statella (dal 72° 20 Laaribi), 19 Parigi (dal 60° 28 Plescia), 21 Bachini (dal 60° 32 Fomov), 33 Cattaneo (dal 72° 14 Tumbarello), 34 Vergara. Allenatore: Giorgio Roselli. A disposizione: 22 Marson, 10 Berardi, 13 Falla, 17 Di Santo, 25 Vitiello, 26 Mancino, 36 De Fazio.
Rete: 20° Mansour.
Arbitro: Daniele Perenzoni di Rovereto.
Assistenti: Francesco Santi di Prato e Federico Volta di Moliterno.
Quarto ufficiale: Mario Gascone di Nocera inferiore.
Note: gara a porte chiuse. Calci d'angolo: 2-6. Ammoniti: Vona (32°) per gioco scorretto, Cittadino (55°) per gioco scorretto, Spurio (81°) per perdita di tempo; Bachini (57°) per gioco scorretto, Ciotti (65°) per gioco scorretto, Fomov (83°) per gioco scorretto. Espulso Pugliese (87°) per gioco scorretto. Recupero: due minuti primo tempo, cinque minuti secondo tempo. Cambio modulo: 5-3-1-1 Bisceglie dal 77°.

La 37esima giornata di Serie C in tempo reale (link all'articolo)


LIVE SCORE


Ore 19:25 - FINISCE LA PARTITA!!! Vittoria che dà punti e morale! Seconda vittoria consecutiva in casa ed è ancora Mohamed Mansour ad essere decisivo. Bisceglie-Vibonese finisce 1-0 ed ora tutti al San Nicola per sperare nel sorpasso alla Paganese, ora diciassettesima a -1.

94° - Ancora un minuto prima della fine delle ostilità.

94° - Makota fa valere il suo fisico sportellando con gli avversari e tenendo alta la squadra.

93° - Vibonese con mentalità ultra offensiva, gioca sul tutto per tutto. La cortina nerazzurra resiste.

92° - Rimessa lunga in area di Mahrous, Vergara si fa avanti e devia il pallone. L'arbitro vede un disimpegno del diretto marcatore nerazzurro. Sesto corner per la Vibonese.

90° - Cinque minuti di recupero da disputare ulteriormente.

89° - Conclusione velleitaria di Tumbarello con il pallone che si perde a fondo campo.

88° - Non ci sono variazione di risultati per le dirette concorrenti alla salvezza o ai playout rispetto al Bisceglie. Solo da segnalare il terzo gol della Turris ed il vantaggio del Catanzaro a Viterbo.

87° - Contropiede Bisceglie con Mansour che si invola tutto solo a la sua maglia viene "allungata" da Pugliese. Fallo da ultimo uomo ed espulsione per quest'ultimo. Finale di gara in discesa per Cittadino e compagni.


86° - Punizione battuta da La ragione, deviazione dubbia della difesa di casa e quinto angolo per il club calabrese.

85° - Punizione a lunga gittata, pallone che arriva tra i piedi di Vergara ben appostato sotto rete che tuttavia controlla la sfera con un braccio.

84° - Torna in campo Marco Romizi dopo la squalifica. L'ex Bari e Fiorentina prende il posto di Sartore.

83° - Quarto corner per i viaggianti senza sussulti, la recupera Sartore in volata che viene steso da Fomov a centrocampo. Giallo per l'esterno lituano.

81° - Ammonito Spurio per perdita di tempo su un rinvio.

80° - Pietro Ciotti viene rimpiazzato da La ragione. Ultima sostituzione a disposizione per la Vibonese mentre Bucaro ha ancora una sola finestra per tre rimpiazzi.

78° - Gara di sacrificio per Matteo Pedrini che, coinvolto dai crampi, lascia il posto a Gianluca Bassano. 5-3-1-1 quindi per gli ultimi minuti di gara, i nerazzurri provano a parcheggiare l'autobus

77° - Ultimi tredici minuti di gioco, escluso il recupero. La Vibonese sta tentando di mettere fuori la testa per il pareggio ma il Bisceglie fa ottima accademia.

74° - Nessuna variazione sui risultati delle altre di C. Da segnalare a Torre del Greco il Bari sotto di due gol nella nuova "prima" di Gateano Auteri sulla panchina dei galletti.

71° - Makota riceve spazio da Rocco mentre Laaribi e Tumbarello rilevano Statella e Cattaneo.

71° - Ammonito anche Priola per fallo a centrocampo. Diffidato insieme a Vona, la cerniera centrale titolare salterà il derby con il Bari. Si attende quindi il rientro dell'ex Altobello per domenica prossima.

70° - Pronto Yannick Makota ad entrare, probabilmente facendo rifiatare un buon Rocco.

68° - Grande conclusione dai venticinque metri di Pugliese, tiro tesissimo che buca la difesa e testa i riflessi di Spurio. Palla in angolo.

65° - Giallo rifilato a Pietro Ciotti per fallo su Cittadino. Ristabilita la parità sul conto delle ammonizioni.

64° - Contrasto sulla trequarti tra Vona e Plescia. Punizione per la Vibonese. Plescia è il cannoniere della squadra calabrese e ha segnato ai nerazzurri nel match d'andata.

63° - Angolo pericoloso, il pallone attraversa tutta l'area, uscita a vuoto di Spurio ma Vergara non ne approfitta.

62° - Attacca la Vibonese a sinistra con Ciotti che trova pronto Tazza al respingimento; primo angolo per i viaggianti.

60° - Escono Parigi e Bachini lasciando lo spazio a Plescia e Fomov. Prime sostituzioni, dunque, per mister Roselli che mescola le carte allo scopo di ristabilire gli equilibri.

59° - Movimento anche sulla panchina nerazzurra. Pronti alcuni cambi che verranno eseguiti in corso d'opera.

58° - Vergara subisce la pressione di Rocco e guadagna una punizione dalla propria area.

57° - Ammonito anche Bachini reo di aver fermato irregolarmente la cavalcata di Pedrini.

55° - Proteste della Vibonese per un presunto fallo da rigore. Nel prosieguo Statella viene atterrato da Cittadino dal limite dell'area. Punizione pe gli ospiti e giallo per il top scorer stellato. Tentativo di Pugliese sul calcio piazzato ma la sfera non si è abbassata a sufficienza creando una traiettoria imprecisa.

53° - Si sta riscaldando Fomov per la Vibonese, pronto a subentrare.

51° - Attacco concitato della Vibonese, Spurio blocca il tentativo ma il pallone attraversa la linea di porta! Carica sul portiere da parte di Pugliese.

50° - Vibonese che incrementa il proprio possesso palla ma non punge. Difesa nerazzurra attentissima nel bloccare le folate offensive.

47° - Scatto sulla destra di Sartore e rasoterra preciso per Rocco che spalle alla porta si gira e calcia verso il baluarso Mengoni, respinta a terra! Chiara occasionissima per il raddoppio sprecata

46° - Nessuna sostituzione eseguita quindi restano le formazioni titolari dei primi quarantacinque minuti.

Ore 18:35 - COMINCIA IL SECONDO TEMPO! Bisceglie-Vibonese parziale di 1-0.

Ore 18:34 - Arrivano anche i calciatori nerazzurro stellati. Da verificare se ci sono dei cambi.

Ore 18:33 - Le squadre stanno per rientrare in campo dopo l'intervallo. La Vibonese è già sul terreno di gioco.

Ore 18:20 - Finisce il primo tempo con il Bisceglie in vantaggio per 1-0 sulla Vibonese. Risultato giusto per la strategia disposta dalla comitiva di Giovanni Bucaro che poco scampo ha lasciato ai viaggianti calabresi.

46° - Fraseggio della Vibonese che non porta a nulla di buono, il Bisceglie controlla al meglio.

45° - Concessi due minuti di recupero dal direttore di gara.

44° - Spina subito curato ritorna in campo. Si attende l'entità del recupero per questa prima frazione più che positiva per i nerazzurri.

43° - Giocatore della Vbonese a terra, si tratta di Spina che attende l'intervento dell'equipe medica; forse è una botta alla caviglia. Gioco fermo intanto al Gustavo Ventura.

41° - Veloce scambio fra Cattaneo e Statella con l'ultimo beccato in posizione irregolare. Spurio aveva bloccato la sfera in uscita sicura.

40° - Cross dalla destra di Maimone, tentativo di Mansour nel tap in ma l'ex Turris spinge Ciotti a terra. Punizione per la Vibonese.

38° - Palla giocata prevalentemente a centrocampo. Scontro fra Pugliese e Cittadino, l'arbitro ha lasciato proseguire ma il numero 4 rossoblu è rimasto a terra.

36° - Spiovente troppo lungo di Pugliese e Spurio blocca facilmente.

33° - Fallo tecnico di Vona su Pugliese e primo giallo del match per il numero 6 di casa. Punizione dal versante destro per i calabresi, oggi in maglia bianca. Stoica la difesa a ricacciare il pallone fuori area.

32° - Raddoppio del Palermo sulla Cavese e i salernitani sono sempre più lontani in classifica. A Pagani ancora 0-0 fra gli azzurrostellati ed il Potenza.

30° - Nulla di fatto per il tiro dalla bandierina; disimpegna bene Vergara che calcia lungo verso Spina e sventa la minaccia.

29° - Punizione a lunga gittata di Cittadino, Priola prova di testa ma viene anticipato da un difensore. Secondo corner di giornata.

26° - Bellissimo scatto di Rocco che sradica il pallone perso da Pedrini, penetra in area ma viene murato dalla difesa. Nel prosieguo Mengoni para facilmente a terra sul rasoterra di Cittadino. Il Bisceglie c'è e non si arrende

24° - Il Palermo risponde al gol della Cavese e ristabilisce gli equilibri. I campani sembrano più distanziati e attualmente gli stellati sono ad un confortante +10. Per saperne di più cliccate il link dei risultati in tempo reale sotto il nostro tabellino.

23° - Botta di prima intenzione di Pugliese e il cuoio si infrange al centro del primo montante. Immediata la reazione degli ospiti

23° - TRAVERSA DELLA VIBONESE!!!


21° - Risultato importante per i nerazzurri che ora hanno il controllo della partita.

20° - Andrea Cittadino scodella un pallone invitante per l'italo marocchino che, a tu per tu con Mengoni, trafigge il portiere con un pallonetto!

20° - GOL DEL BISCEGLIE!!!


19° - Punizione per il Bisceglie decisamente lunga e pretestuosa. Nessuna arriva sul pallone che finisce sul fondo alla destra di Mengoni.

17° - Progressione in contropiede di Spina abile a recuperare il pallone e a convergere al centro; passaggio al limite dell'area per l'accorrente Parigi che scarica il proprio destro e mette i brividi a Spurio. Palla che sfiora l'incrocio.

15° - Fallo di mano di Spina a centrocampo, punizione per i nerazzurri. Ritmi calati in modo intenso e squadre che si fronteggiano con cautela.

14° - Girata ravvicinata di Mansour in azione analoga rispetto a quella decisiva con la Virtus Francavilla. Stavolta il pallone va fuori.

13° - Intanto vantaggio della Cavese al Renzo Barbera di Palermo sui rosanero. Notizia non di certo favorevole alla classifica nerazzurra con i blufoncé ora a -6.


12° - Bordata di Spina dalla distanza, Priola fa muro e devia fuori. Rimessa laterale.

10° - Bel palleggio di Pedrini su Maimone che arriva però in ritardo e Bachini la può spazzare.

8° - Cross teso di Giron, non c' è nessuno e Mahrous può disimpegnare. Recupera Pedrini sulla destra che suggerisce in verticale di Cittadino; il tentativo dell'ex Foggia è sterile.

7° - Sfortunatissimo rimpallo che favorisce Parigi, Vona protegge l'area e subisce fallo. Punizione per i padroni di casa.

6° - Costruzione dal basso per il Bisceglie che preferisce mantenere il possesso palla per poter poi attaccare gli spazi lasciati liberi dal pressing rossoblu.

4° - Buon inizio della truppa di Bucaro.

4° - Secondo la disposizione in campo è Sartore a fungere da attaccante di sostegno nei riguardi di Rocco. Mansour e Pedrini laterali.

2° - Partenza veemente del Bisceglie! Cross lungo di Giron, Mansour si fa vedere e il diretto marcatore respinge rischiando il più incredibile degli autogol! Primo calcio d'angolo per il Bisceglie.

1° - Falsa partenza iniziale per alcuni problemi ad una delle porte, il direttore di gara si è sincerato della regolarità delle condizioni sul terreno di gioco.

17:32 - FISCHIO D'INIZIO! Si parte con Bisceglie-Vibonese e buon divertimento con il nostro live score

17:28 - Ecco le due formazioni che schierano in campo per i saluti iniziali sotto le note di "Bisceglie nel cuore", inno ufficiale del club stellato.

17:26 - Gli undici titolari scenderanno in campo fra pochi istanti. Le riserve si sono già accomodate in panchina.

17:22 - Riscaldamento terminato. Le squadre si sono dirette negli spogliatoi per il riconoscimento da parte della terna arbitrale e per le ultime indicazioni dei tecnici.

17:18 - La premiazione avverrà fra pochissimo prima del fischio d'inizio

17:17 - Ospite d'onore di questa sfida la nuotatrice biscegliese Elena Di Liddo che riceverà un gradito pensiero dalla società nerazzurro stellata al fine di augurarle il più vivo e caloroso in bocca al lupo in vista dei giochi di Tokyo 2021.

17:09 - Terza partita per Giovanni Bucaro dal suo ritorno sulla panchina nerazzurra dopo l'addio di Aldo Papagni. Il tecnico palermitano punta alla seconda vittoria interna ma i precedenti con i rossoblu calabresi non sono promettenti; infatti in tre confronti da allenatore in C un solo pareggio ottenuto proprio sulla panchina stellata il 10 gennaio per 1-1.

17:00 - Per la penultima giornata di regular season nel girone C non vi sono anticipi e posticipi. Tutte le gare si disputeranno a partire dalle 17:30 mentre per l'ultima sfida di campionato, che vedrà i nerazzurri calcare il prato del San Nicola di Bari, il calendario prevede la partenza di tutti i confronti dalle 20:30.

16:55 - Le squadre sono già in campo per il riscaldamento. Mohamed Mansour ha dichiarato alla stampa di non dover sbagliare nulla nella giornata odierna cercando di fare una partita pressoché perfetta.

16:51 - Una bella giornata di sole su Bisceglie, la prima dopo un mese di aprile molto freddo e pieno di pioggia che ha pregiudicato spesso anche le condizioni del terreno di gioco del Gustavo Ventura.

16:45 - Giorgio Roselli prova a scavalcare la Turris in graduatoria allo scopo di evitare i playout con un 3-5-2 diretto a scardinare il centrocampo con superiorità numerica. Da sottolineare la presenza di Jheson Vergara campione d'Italia con il Milan nella stagione 2010/2011.

16:39 - Appena pervenute le formazioni: una punta fissa, Rocco, ed un attaccante di sostegno, Pedrini. Makota si accomoda in panchina. Non rientra Hassan dall'Israele e pertanto la difesa imbastita da mister Bucaro sarà affidata a Tazza, Giron, Priola e Vona.

16:32 - Ultima gara casalinga, esclusi i playout, per la formazione nerazzurra bisognosa dei tre punti per poter risalire qualche piazzamento fondamentale ad una favorevole calendarizzazione in vista degli spareggi decisivi alla permanenza in terza divisione.

16:30 - Ci sarà da sfoderare il massimo, grinta, determinazione, entusiasmo: il tutto per tutto per addolcire una situazione salvezza già compromessa cercando di tenere dietro più squadre possibili per il playout. Questo è lo scopo che il Bisceglie calcio dovrà prefiggersi nell'assolato pomeriggio del 25 aprile contro la Vibonese.
  • Lega Pro
  • Serie C
  • Vibonese
  • live score
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

1701 contenuti
Altri contenuti a tema
Star Volley formato playoff, 3-0 secco sul campo di Acquaviva Star Volley formato playoff, 3-0 secco sul campo di Acquaviva Le nerofucsia approcciano la sfida con la giusta concentrazione e s’impongono con autorevolezza. Domenica al PalaDolmen il match decisivo per l’accesso alla finale
Star Volley, l’avventura playoff comincia con la trasferta di Acquaviva Star Volley, l’avventura playoff comincia con la trasferta di Acquaviva Il cast nerofucsia di scena sul rettangolo della palestra “Colamonico”
Le disposizioni della Star Volley per l'accesso al match playoff con Sportilia Le disposizioni della Star Volley per l'accesso al match playoff con Sportilia PalaDolmen aperto a un massimo di 414 spettatori. Tutte le modalità e le istruzioni da seguire per prenotare un posto
Playoff Serie C, Sportilia regola Acquaviva Playoff Serie C, Sportilia regola Acquaviva Successo netto per la compagine biancazzurra
Star Volley Bisceglie, playoff aperti al pubblico Star Volley Bisceglie, playoff aperti al pubblico La società comunicherà in seguito le modalità per l’accesso al PalaDolmen in occasione della sfida interna. Squadra al lavoro per la trasferta di Acquaviva
Serie C, partono i playoff. L'ostacolo Acquaviva per Sportilia Serie C, partono i playoff. L'ostacolo Acquaviva per Sportilia Sabato al PalaDolmen il primo atto del triangolare per l'accesso alla finale promozione
Bisceglie, è ora di fare i conti Bisceglie, è ora di fare i conti La riammissione in C è fattibile, Racanati sembra intenzionato a procedere. Incontri in corso per definire il budget
Star Volley prima, il derby lo vince ancora Sportilia Star Volley prima, il derby lo vince ancora Sportilia Le due biscegliesi si ritroveranno nel gironcino playoff
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.