Don Uva Bisceglie. <span>Foto Sergio Porcelli</span>
Don Uva Bisceglie. Foto Sergio Porcelli
Calcio

Don Uva, amaro mattutino

Micidiale uno-due del Borgorosso Molfetta nella ripresa

Elezioni Regionali 2020
Gli auspici in un risultato positivo che potesse dare continuità al primo successo stagionale ottenuto a spese del Capurso sono rimasti disattesi. Il Don Uva Bisceglie ha dovuto arrendersi al Borgorosso Molfetta nella sfida valida per l'ottava giornata d'andata nel girone A del campionato regionale di Promozione. Sul sintetico del "Paolo Poli", nel confronto andato in scena al mattino di domenica 27 ottobre, Mattia Pasculli e compagni hanno ceduto 2-0.

Decisivi i gol realizzati nella ripresa dai padroni di casa, guidati dall'ex trainer biancogiallo Angelo Carlucci: risultato sbloccato al 72° dal subentrato Anselmi, raddoppio su rigore, trasformato da Paparella, all'83°. Un micidiale uno-due in poco più di dieci minuti che ha steso la formazione biscegliese, sempre penultima in graduatoria con 4 punti all'attivo.

BORGOROSSO MOLFETTA-DON UVA BISCEGLIE 2-0

Borgorosso Molfetta: Castagno, Lopez, Valente, De Ceglia, Cataldo, Lucarelli, Loiacono, Ferrieri, Paparella, Cubaj, Roselli. Allenatore: Angelo Carlucci. A disposizione: De Gennaro, Barile, Monopoli, Anselmi, Campitiello, Campanale, Bruno Sallustio, Marco Sallustio, Piccinni.
Don Uva Bisceglie: Roberto Troilo, Strippoli, Logoluso, Giambattista De Cillis, Cafagna, Davide Troilo, Pietrantuono, Porcelli, Amoroso, Pasculli, Conte. Allenatore: Domenico Capurso. A disposizione: Sibio, Amoruso, Cardinale, Fata, Sergio De Cillis, Binetti, Evangelista, Zagaria, Addario.
Arbitro: Antonio Lauriola di Foggia.
Assistenti: Francesco Dimonte e Salvatore Rizzi di Barletta.
Reti: 72° Anselmi, 84° rigore Paparella.
  • Don Uva Bisceglie
  • Promozione
Altri contenuti a tema
Don Uva salvo, Milone: «È stata una stagione difficile» Don Uva salvo, Milone: «È stata una stagione difficile» Il presidente biancogiallo: «Ora cerchiamo di ripartire puntando sul nostro vivaio»
Blocco delle retrocessioni dalla Promozione in giù, Don Uva salvo Blocco delle retrocessioni dalla Promozione in giù, Don Uva salvo Non cambia nulla nemmeno per l'Unione - che resterà in Eccellenza - e la Virtus Bisceglie
Stop ai campionati, Capurso: «La salute prima di tutto» Stop ai campionati, Capurso: «La salute prima di tutto» Il tecnico del Don Uva a BisceglieViva: «I ragazzi lavorano individualmente per non farsi trovare impreparati»
Stop a tutti i campionati dilettantistici fino al 3 aprile Stop a tutti i campionati dilettantistici fino al 3 aprile Lo ha deciso Lnd. Fermo anche il calcio a 5
Unione, Don Uva e Virtus Bisceglie, l'elenco degli incontri a porte chiuse Unione, Don Uva e Virtus Bisceglie, l'elenco degli incontri a porte chiuse Quattro gare senza pubblico nei campionati di Eccellenza e Promozione. Le ultime tre in Seconda categoria
Don Uva, 0-3 a tavolino col Manfredonia e 500 euro di multa Don Uva, 0-3 a tavolino col Manfredonia e 500 euro di multa Una gara in campo neutro e a porte chiuse, tre calciatori squalificati
Il punto sulle formazioni biscegliesi nei campionati giovanili Il punto sulle formazioni biscegliesi nei campionati giovanili Conclusi i tornei Under 15 e Under 17 sia provinciali che regionali. Ultime due giornate nell'Under 19
Gara sospesa al "Di Liddo", il Manfredonia: «Laboragine colpito da un pugno» Gara sospesa al "Di Liddo", il Manfredonia: «Laboragine colpito da un pugno» Secondo quanto affermato dal club sipontino, il calciatore sarebbe stato dimesso dal pronto soccorso di Bisceglie con una prognosi di cinque giorni
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.