Leopoldo Capurso, tecnico del Futsal Bisceglie. <span>Foto Graziana Ciccolella</span>
Leopoldo Capurso, tecnico del Futsal Bisceglie. Foto Graziana Ciccolella

Futsal Bisceglie fuori dai playoff per un soffio

Nerazzurri beffati a pochi secondi dal termine. Si conclude un'annata agrodolce

Il tap-in di Zala a una manciata di secondi dalla conclusione del confronto ha distrutto il sogno playoff del Futsal Bisceglie. Il team nerazzurro, in vantaggio per 3-2 sul rettangolo del PalaDisfida nel derby col Barletta, ha mancato un accesso ai giochi promozione che avrebbe avuto del miracoloso, considerando la lunga serie di vicissitudini di un'annata agrodolce.

Le partenze anticipate di gran parte dei componenti stranieri del roster (Pozzi, Gabriel, Bavaresco, Baroni) ha lasciato ben poche opzioni al trainer Leopoldo Capurso, privo peraltro di Marco Sinigaglia. Spazio fra i pali a Francesco Vitale nello starting five completato dal capitano Nico Pedone, dagli unici due sudamericani rimasti (Muoio e Radaelli) e dal partenopeo Milucci, oltre a Binetti e Ferrucci in uscita dalla panchina e un manipolo di ragazzi in forza al team Under 19.

La prevedibile battuta d'arresto casalingo del Salinis Margherita col Meta e l'altrettanto atteso successo interno del Ciampino ai danni della Virtus Noicattaro si sono in effetti verificati: logico considerare quella di Barletta la sfida che avrebbe deciso la quinta classificata al termine della stagione regolare nel girone B di Serie A2.

Il team guidato da Antonio Dazzaro, veterano del calcio a 5 pugliese, ha potuto disporre di due risultati su tre per centrare l'obiettivo. Il palo colpito da Binetti a metà prima frazione e l'opportunità sprecata da Milucci hanno preceduto il gol che ha sbloccato il punteggio, messo a segno a Tomas con una perentoria conclusione. Ci è voluto il miglior Vitale per evitare ulteriori guai ai nerazzurri, che a inizio ripresa hanno incassato la seconda rete, firmata da Zala. L'estremo del Futsal Bisceglie ha respinto un tiro di rigore calciato da Anòs, episodio che ha caricato i suoi compagni: nel breve volgere di pochi secondi Milucci su calcio piazzato e Ferrucci hanno impattato la contesa. Quando a meno di tre minuti dal termine il calcettista biscegliese ha portato avanti i suoi è sembrato che nel destino del club presieduto da Luciano Sciacqua ci fosse un lieto fine ma la zampata di Zala.


calciare a porta praticamente vuota, ma il gol del vantaggio è comunque di marca nerazzurra, con un destro potente di Ferrucci che faesplodere di gioia i tifosi biscegliesi. L'assalto finale del Barletta si infrange contro Vitale, ma a 11" dalla sirena finale un rinvio sbagliato del portiere favorisce la ripartenza biancorossa che perviene al 3-3 con Zala. Il Barletta conquista così il quinto posto, sfruttando il passo falso della Salinis contro il Meta. Al Futsal Bisceglie resta il rammarico per una stagione sfortunata, in cui nulla è andato come si sperava, con l'obiettivo play-off svanito a soli 11" dalla fine del campionato.

BARLETTA-FUTSAL BISCEGLIE 3-3

Barletta: Capuano, Filannino, Dazzaro, Capacchione, Vivaldo, Paganini, Anòs, Gabriel, Bizzoca, Prezioso, Sergio, Zala. Allenatore: Antonio Dazzaro.
Futsal Bisceglie: Francesco Vitale, Pedone, Radaelli, Muoio, Binetti, Ferrucci, Milucci, Raffaele Vitale, Cassanelli, Guarino, Radogna, Vecchio. Allenatore: Leopoldo Capurso.
Arbitri: Luca Petrillo di Catanzaro, Arrigo D'Alessandro di Bernalda.
Cronometrista: Antonio Valentini di Bari.
Reti: 14'00" Sergio, 22'02" Zala, 28'50" Ferrucci, 29'33" Milucci, 37'13" Ferrucci, 39'49" Zala.
Note: ammonito Radaelli.

SERIE A2 GIRONE B - 20ª giornata
Cristian Barletta-Futsal Bisceglie 3-3
Maritime Augusta-Odissea 2000 8-2
Salinis Margherita-Meta San Giovanni La Punta 2-5
Sammichele-Lido di Ostia 1-6
Ciampino Anni Nuovi-Virtus Noicattaro 8-2
CLASSIFICA
Maritime Augusta 54; Meta San Giovanni La Punta 41; Odissea 2000, Lido di Ostia 29; Barletta, Salinis Margherita, Ciampino 20; Futsal Bisceglie 19; Virtus Noicattaro 17; Sammichele 8.

VERDETTI

Maritime Augusta promosso in Serie A.

PLAYOFF
Semifinali (sabato 21 e sabato 28 aprile con gara di ritorno in casa della formazione meglio classificata)
2B Meta San Giovanni La Punta - 5B Barletta
3B Odissea 2000 Rossano- 4B Lido di Ostia

Finale promozione tra le vincenti con doppio confronto (sabato 5 e sabato 12 maggio)
  • Futsal Bisceglie
  • Leopoldo Capurso
  • playoff
  • Serie A2
  • Divisione calcio a 5
  • Barletta
  • Salinis Margherita
  • Lido di Ostia
  • Odissea 2000
Altri contenuti a tema
Calcio a 5, Leopoldo Capurso nuovo tecnico del Canosa Calcio a 5, Leopoldo Capurso nuovo tecnico del Canosa Sarà affiancato da Maurizio Di Pinto
Separazione consensuale tra la Diaz e mister Capurso Separazione consensuale tra la Diaz e mister Capurso Cortellino: «Un onore e un privilegio averlo avuto alla guida della squadra»
Diaz eliminata dai playoff di Serie B Diaz eliminata dai playoff di Serie B Si chiude la stagione dei biancorossi, sconfitti al PalaDolmen dal Buldog Lamezia
Diaz corsara nelle Marche, finale playoff ipotecata Diaz corsara nelle Marche, finale playoff ipotecata Doppietta di Alemao. Ritorno sabato al PalaDolmen
Playoff, la Diaz pesca una formazione marchigiana Playoff, la Diaz pesca una formazione marchigiana Primo turno su due gare, ritorno al PalaDolmen
La Diaz chiude quinta La Diaz chiude quinta Playoff in programma da metà maggio
Final Four al PalaDolmen, il Bitonto vince la Coppa Italia Final Four al PalaDolmen, il Bitonto vince la Coppa Italia La struttura tornerà finalmente disponibile lunedì per le società biscegliesi
Final Four di Coppa Italia, mercoledì l'evento di presentazione Final Four di Coppa Italia, mercoledì l'evento di presentazione Appuntamento in programma a Palazzo Tupputi
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.