Rafa Nadal vincitore degli Us Open
Rafa Nadal vincitore degli Us Open
Sport Plus

Dal 21 agosto al 9 settembre gli Us Open Championship

Potrebbe essere una lotta a tre nel maschile ma Fognini vorrà dire la sua. Nel femminile Simona Halep favorita numero uno ma...

Sarà un fine agosto e un inizio settembre all'insegna degli Us Open Championship. Molti tennisti attendono con trepidazione l'ultimo slam della stagione e non vedono l'ora di darsi battaglia per conquistare l'ambito trofeo finale.

Nel maschile la lotta per la vittoria sembrerebbe ristretta a tre: Rafa Nadal, Roger Federer e Novak Djokovic dovrebbero contendersi la conquista del trono di Flushing Meadows. Lo spagnolo, numero 1 del mondo, fresco di vittoria del Master 1000 di Toronto ai danni del greco Stefan Tsitsipas (6-2, 7-6), ha rinunciato al torneo di Cincinnati per risparmiare energie e concentrarsi esclusivamente sul torneo del Grande Slam di cui ha vinto l'edizione 2017. E pensare che molti appassionati biscegliesi di tennis lo hanno potuto ammirare e applaudire, giovanissimo, nel corso del Challenger di Barletta vinto nel lontano 2003, uno degli acuti iniziali di una carriera straordinaria.

Il maestro svizzero ha attuato una strategia diversa rispetto a Rafa: il secondo nella classifica mondiale non ha preso parte alla Rogers Cup ma ha partecipato al Masters di Cincinnati arrendendosi in finale a Djokovic. «Sarà un bellissimo finale di stagione con diversi tennisti che hanno recuperato da infortuni. Agli Us Open non mi sento io il favorito, lo sono Nadal e Djokovic» ha dichiarato Federer.

Quanto al serbo Nole, testa di serie numero 6, ha ritrovato la condizione ideale già da qualche mese, vincendo Wimbledon e Cincinnati e punta a un'altra affermazione di prestigio. Da tenere d'occhio l'argentino Del Potro, Kevin Anderson e il promettente ellenico Stefan Tsitsipas capace di raggiungere la finale del Master di Canada.

L'Italia potrà dire la sua soprattutto con Fabio Fognini, che nel 2018 ha portato a casa le vittorie di Sao Paolo (Brasile) Bastad (Svezia) e Los Cabos (Messico) e ribadito l'ambizioso obiettivo di raggiungere la Top 10 per partecipare all'Atp Finals. Non starà a guardare nemmeno Marco Cecchinato che ha dimostrato di sapersi esaltare e regalare spettacolo nelle grandi occasioni. Nel main draw spazio anche per Andreas Seppi, Paolo Lorenzi e Matteo Berrettini. La Puglia sarà rappresentata da Thomas Fabbiano che ha fatto bene sull'erba di Wimbledon ma dovrà affrontare le qualificazioni (è fuori dal tabellone principale per un soffio).

In campo femminile la favorita è Simona Halep che però ha abbandonato il Wta di New Haven: «Un dispiacere essermi ritirata dal torneo ma mi sentivo molto stanca e il tendine di Achille era molto rigido. Per gli Us Open spero di arrivare al cento per cento» ha spiegato la rumena. Le sue principali avversarie saranno la numero 2 del mondo Caroline Wozniacki e la tedesca Angelique Kerber.

Per l'Italia le speranze ricadono tutte su Camila Giorgi che a Wimbledon si è arresa a Serena Williams. Nel main draw potrebbero entrare altre due azzurre: Martina Trevisan e Jasmine Paolini.
  • Tennis
  • Fabio Fognini
Altri contenuti a tema
Andrea Pellegrino si prende la rivincita sul francese Doumbia Andrea Pellegrino si prende la rivincita sul francese Doumbia Il biscegliese al secondo turno in Friuli-Venezia Giulia
Manerbio, Andrea Pellegrino esce di scena agli ottavi Manerbio, Andrea Pellegrino esce di scena agli ottavi Il biscegliese sconfitto dal francese Doumbia
Andrea Pellegrino agli ottavi di finale in Lombardia Andrea Pellegrino agli ottavi di finale in Lombardia Il biscegliese ha battuto il portoghese Oliveira
Andrea Pellegrino impegnato in Lombardia Andrea Pellegrino impegnato in Lombardia Il biscegliese ha superato il primo turno
Polonia, Andrea Pellegrino eliminato al secondo turno Polonia, Andrea Pellegrino eliminato al secondo turno Il biscegliese sconfitto dal numero 265 del mondo
Andrea Pellegrino al secondo turno in Polonia Andrea Pellegrino al secondo turno in Polonia Il biscegliese ha regolato il connazionale Bortolotti
Andrea Pellegrino fuori all'esordio in Finlandia Andrea Pellegrino fuori all'esordio in Finlandia Il biscegliese dovrà concentrarsi sul doppio
Andrea Pellegrino esce a testa alta dal torneo di San Benedetto del Tronto Andrea Pellegrino esce a testa alta dal torneo di San Benedetto del Tronto Il biscegliese battuto dal numero 179 del mondo Marcora. Ora la semifinale di doppio
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.