Bisceglie calcio. <span>Foto Marcello Papagni</span>
Bisceglie calcio. Foto Marcello Papagni
Calcio

Il Bisceglie tira un sospiro di sollievo e prepara il prossimo impegno esterno

La vittoria sul Rende ha alzato il morale dei nerazzurri

La vittoria sul Rende di domenica 17 febbraio ha alzato il morale a un Bisceglie che cinque giornate fa sembrava in serissime difficoltà. Seppur arrivato nei minuti di recupero il gol-vittoria di Andrea Risolo, il team biscegliese ha dimostrato anche nel match del "Gustavo Ventura" coi biancorossi il notevole progresso negli aspetti tattici, strategici e di gioco. I sette punti raccolti nelle ultime quattro gare hanno fatto compiere ai nerazzurri un grande passo in avanti verso la salvezza: infatti gli stellati, attualmente, si contendono il primo posto utile per sfuggire al temuto playout col Rieti, a quota 22 punti. Un'altra buona notizia è stata l'esclusione del Matera dal campionato di Serie C, che ha diminuito da due a una le retrocessioni nel girone C.

Ironia della sorte la formazione allenata da Rodolfo Vanoli, che ha ottenuto i primi tre punti sul campo (non contando la sfida col Trapani visto che in panchina c'era il vice Antonio Bruno), arrivando nel peggiore dei casi penultimo, potrà evitare lo spareggio con la Paganese se avrà un gap di almeno otto punti. Al momento sono dieci le lunghezze di distanza, aggiungendo già tre punti alla compagine biancazzurra per il match col Matera. Il vero problema rimane uno solo: la difficoltà dei ragazzi del patron Nicola Canonico di andare a segno. Con 15 gol in 26 gare l'attacco del Bisceglie è il peggiore del campionato.

Domenica a Ernesto Starita e compagni è chiesto un compito ben preciso: battere la formazione campana per prendere il largo e mettere una serie ipoteca sull'obiettivo prefissato a inizio stagione, la salvezza. Alla gara non ci sarà con molta probabilità il difensore Valerio Zigrossi, ancora infortunato. Vanoli spera però di recuperare in extremis Giacomarro e Parlati, anche loro ai box per dei problemi fisici.

L'incontro di Pagani sarà molto importante per i nerazzurri che hanno conquistato in trasferta, escludendo la sfida di Matera, un solo punto col Catanzaro realizzando solamente dure reti (quella coi giallorossi e con la Sicula Leonzio nell'ultimo confronto lontano dalle mura amiche). Stellati che potranno anche superare in classifica lo stesso Rieti, atteso nello scontro diretto col Siracusa (recupererà la gara con la Viterbese domani, mercoledì 20 febbraio, alle ore 14:30), distante dai granata e dai biscegliesi tre lunghezze.
  • Nicola Canonico
  • Paganese-Bisceglie
  • Serie C girone C
  • Biscelgie calcio
Altri contenuti a tema
Il Bisceglie pensa al Potenza Il Bisceglie pensa al Potenza I nerazzurri cercano il colpaccio per mettere una grossa ipoteca sulla salvezza
1 Monopoli-Bisceglie finisce a reti bianche Monopoli-Bisceglie finisce a reti bianche I nerazzurri guadagnano un punto su Rieti e Siracusa, che domenica sarà di scena al “Ventura”
Il Monopoli non va oltre lo 0-0 nel recupero a Viterbo. La nuova classifica Il Monopoli non va oltre lo 0-0 nel recupero a Viterbo. La nuova classifica I prossimi avversari del Bisceglie salgono a quota 42. Ora si pensa al derby del "Veneziani"
Il Bisceglie manca il colpo di grazia Il Bisceglie manca il colpo di grazia Buon calcio espresso dai nerazzurri ma resta invariato il distacco dalla Paganese
Paganese-Bisceglie 0-0, poche emozioni al "Marcello Torre" Paganese-Bisceglie 0-0, poche emozioni al "Marcello Torre" Rivivi il live score della sfida
Bisceglie-Catanzaro anticipata alle 16:30 Bisceglie-Catanzaro anticipata alle 16:30 Lo ha stabilito la Lega Pro
Francesco Modesto commenta la sconfitta nel recupero della sua squadra Francesco Modesto commenta la sconfitta nel recupero della sua squadra Il tecnico del Rende: «Grande rammarico. Non è la prima volta che subiamo gol nei minuti finali»
Mister Vanoli, Andrea Risolo e Nicola Canonico dopo l'ottima vittoria sul Rende Mister Vanoli, Andrea Risolo e Nicola Canonico dopo l'ottima vittoria sul Rende Il presidente nerazzurro: «Grande reazione dei ragazzi dopo lo 0-1»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.