Mattia Pasculli posa con la maglia del Don Uva
Mattia Pasculli posa con la maglia del Don Uva
Calcio

Il Don Uva lotta ma non può nulla al cospetto del Manfredonia capolista

Sotto di due reti, i gialloblu accorciano con uno splendido gol di Pasculli ma la formazione sipontina trova il tris e chiude i conti

Che quella del "Miramare" fosse una sfida dall'elevatissimo coefficiente di difficoltà era piuttosto evidente alla vigilia. Il confronto tra il Manfredonia capolista e un Don Uva Bisceglie impelagato a penultimo posto della classifica nel girone A del campionato regionale di Promozione si è risolto col successo della compagine sipontina: nessuna sorpresa, dunque, ma il team ospite allenato da Domenico Capurso è uscito dal campo a testa alta.

La differenza di valori tecnici è emersa prepotentemente fin dal fischio d'inizio: i gialloblu ospiti hanno opposto una tenace e orgogliosa resistenza, insufficiente ad arginare la maggiore qualità di un collettivo costruito con l'obiettivo di riportare Manfredonia nella massima serie pugliese (United Sly permettendo). Il gol dell'esperto difensore Telera al 20° (inzuccata su calcio d'angolo) ha sbloccato il risultato e il raddoppio siglato da Trotta dopo altri quattro minuti è stato il sigillo sul risultato.

Il Don Uva non è crollato, continuando a fare la sua partita senza lasciarsi andare: quando Mattia Pasculli, con una bordata da quasi 20 metri, ha accorciato le distanze, gli ospiti hanno accarezzato l'idea di poter anche riequilibrare le sorti del confronto ma il tris siglato da Stoppiello con un colpo di testa su cross di Trotta ha chiuso i conti. Settima sconfitta su dieci partite. Domenica 17, al "Di Liddo", un'altra montagna da scalare: il Bitritto terzo in graduatoria.

MANFREDONIA-DON UVA BISCEGLIE 3-1

Manfredonia: Morgillo (dal 68° Ferrazzano), De Filippo, Dinoia, Laboragine, Telera, Basta, Trotta (dall'87° Grumo), Cicerelli (dal 42° Stoppiello), Albrizio (dal 75° Santoro), Mastropasqua (dal 68° Prota), Peres. Allenatore: Agnelli. A disposizione: Ciuffreda, Tomaiuolo, Roberto, Olivieri.
Don Uva Bisceglie: Sibio, Zagaria (dall'84° Sergio De Cillis), Logoluso (dal 65° Conte), Giambattista De Cillis, Cafagna, Davide Troilo (dal 61° Fata), Pietrantuono, Addario, Amoroso, Pasculli, Porcelli. Allenatore: Domenico Capurso. A disposizione: Roberto Troilo, Sasso, Favuzzi, Amoruso, Torchetti, Cardinale.
Arbitro: Nasca di Barletta.
Assistenti: Paparella, Tangaro di Molfetta.
Reti: 20° Telera, 24° Trotta, 52° Pasculli, 75° Stoppiello.

PROMOZIONE, girone A - 10ª giornata
Borgorosso Molfetta-Noicattaro 4-0
Canosa-Norba Conversano 1-0
Castellaneta-Capurso 5-2
Real Siti Stornarella-Grottaglie 0-0
Rinascita Rutiglianese-Sporting Apricena 5-0
United Sly Bari-Nuova Spinazzola 9-2
Manfredonia-Don Uva Bisceglie 3-1
Vigor Bitritto-Ginosa 3-1
CLASSIFICA
United Sly Bari, Manfredonia 30; Vigor Bitritto 22; Real Siti Stornarella, Castellaneta 17; Borgorosso Molfetta 15; Nuova Spinazzola, Noicattaro 14; Norba Conversano, Rinascita Rutiglianese 12; Ginosa, Canosa 11; Grottaglie 10; Sporting Apricena 8; Don Uva Bisceglie 7; Capurso 0.
PROMOZIONE, girone A - 11ª giornata
Capurso-United Sly Bari
Grottaglie-Rutiglianese
Don Uva Bisceglie-Bitritto
Noicattaro-Castellaneta
Conversano-Manfredonia
Nuova Spinazzola-Real Siti
Sporting Apricena-Canosa
Ginosa-Borgorosso Molfetta
  • Don Uva Bisceglie
  • Promozione
Altri contenuti a tema
Don Uva, un'altra sconfitta Don Uva, un'altra sconfitta Il forte Bitritto non lascia scampo ai gialloblu, sempre penultimi in classifica nel torneo di Promozione
Fino al 20% di sconto con Euromotor sulla nuova Peugeot 208 Fino al 20% di sconto con Euromotor sulla nuova Peugeot 208 L'auto ideale per una guida agile, sicura e intuitiva
Don Uva, rimonta da tre punti Don Uva, rimonta da tre punti Avanti 1-0, i biancogialli si fanno raggiungere e superare dal Castellaneta ma la spuntano con Porcelli nel finale
Bulls sconfitti a Foggia Bulls sconfitti a Foggia Prova sottotono malgrado le assenze. Conforta la reazione nell’ultimo quarto
Il Don Uva riceve il Castellaneta Il Don Uva riceve il Castellaneta Biancogialli alla ricerca del secondo successo al "Di Liddo"
Don Uva, amaro mattutino Don Uva, amaro mattutino Micidiale uno-due del Borgorosso Molfetta nella ripresa
Bulls, debutto vincente davanti a una bella cornice di pubblico Bulls, debutto vincente davanti a una bella cornice di pubblico Cinque giocatori in doppia cifra nel successo casalingo sulla Junior Molfetta
Don Uva alla ricerca della continuità Don Uva alla ricerca della continuità I biancogialli renderanno visita al Borgorosso Molfetta
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.