Lions Bisceglie, Milos Divac. <span>Foto Cristina Pellegrini</span>
Lions Bisceglie, Milos Divac. Foto Cristina Pellegrini
Basket

Lions Bisceglie, caccia aperta alla vittoria fuori casa

Trasferta a Chieti, si punta al successo esterno che manca da oltre due mesi

Riassaporare il dolce gusto del successo esterno a distanza di oltre due mesi per rilanciarsi nella corsa salvezza. I Lions Bisceglie vogliono e devono crederci. Domenica 25 febbraio, sulle tavole del PalaTricalle, la compagine nerazzurra sfiderà Chieti nella gara valida per il 26esimo turno del girone B di Serie B Nazionale Old Wild West. Il rush conclusivo della stagione regolare per Janko Cepic e compagni consisterà in nove incontri: l'intenzione del team è raccogliere il maggior numero possibile di successi per incrementare il bottino senza lasciare nulla al caso.

I NERAZZURRI

Messa alle spalle la fase del girone di ritorno più critica, caratterizzata dalle partite ravvicinate contro le compagini che occupano le posizioni di vertice della classifica, il collettivo allenato da Agostino Origlio è pronto per tuffarsi nella gara sul parquet abruzzese. Migliorare il livello delle prestazioni ed esprimersi con la giusta continuità nell'arco dei 40 minuti porterà ad ottenere quei risultati tanto attesi dall'ambiente biscegliese. L'ultimo colpo lontano dal PalaDolmen risale allo scorso 6 dicembre (vittoria a Vicenza).

GLI AVVERSARI

La formazione di coach Daniele Aniello, sconfitta nettamente all'andata a Bisceglie (82-56), ha cambiato volto rispetto all'assetto iniziale: un esempio è proprio il passaggio del playmaker argentino Juani Rodriguez nelle fila dei Lions, ex di turno al pari di Enzo Cena. Il nuovo leader offensivo della squadra del patron Marchesani è l'estone Karl Johan Lips, che viaggia a 18.5 punti di media, ben supportato dal centro Alessandro Paesano, dal playmaker Roberto Maggio e dall'esterno Leonardo Ciribeni. Dalla panchina contribuiscono alla causa Thomas Reale e il lungo Obinna Nwokoye, ultimo arrivato in ordine di tempo da Monopoli (B Interregionale). In dubbio l'ala Jacopo Berra.

ARBITRI E UFFICIALI DI CAMPO

Il match sarà arbitrato da Michele Melai di Calcinaia (Pisa) e Irene Frosolini di Grosseto. Il tavolo degli ufficiali sarà composto da Greta Liberato di Castel Frentano (segnapunti), Roberto D'Addario di Chieti (cronometrista) e Luca Giacometti di Pineto (addetto ai 24").
Altri contenuti a tema
Lions Bisceglie, all in per la posizione playout nel match di Ozzano Lions Bisceglie, all in per la posizione playout nel match di Ozzano I nerazzurri, vincendo sul parquet emiliano, sarebbero certi del vantaggio del fattore campo già nel primo turno degli spareggi
Vittoria pesante dei Lions Bisceglie  su San Severo Vittoria pesante dei Lions Bisceglie su San Severo I nerazzurri dilagano a metà gara, subiscono il rientro degli avversari e la spuntano nel finale
Lions Bisceglie alla ricerca di punti preziosi nel match interno con San Severo Lions Bisceglie alla ricerca di punti preziosi nel match interno con San Severo I nerazzurri chiudono il percorso casalingo in stagione regolare
Lions Bisceglie, scatta il rush finale di stagione con la sfida esterna a Lumezzane Lions Bisceglie, scatta il rush finale di stagione con la sfida esterna a Lumezzane Lunga trasferta in Lombardia per la compagine nerazzurra
Lions Bisceglie, manca solo l’ultimo acuto  per completare una grande rimonta Lions Bisceglie, manca solo l’ultimo acuto per completare una grande rimonta I nerazzurri non mollano mai, recuperano dal -15 e sfiorano il successo. Coach Origlio: «Contento della prestazione»
I Lions Bisceglie provano a farsi un regalo di Pasqua: sabato trasferta a Faenza I Lions Bisceglie provano a farsi un regalo di Pasqua: sabato trasferta a Faenza Gara tutt’altro che semplice per i nerazzurri che però sono in fiducia
Lions Bisceglie, non riesce il blitz sul parquet della Virtus Imola Lions Bisceglie, non riesce il blitz sul parquet della Virtus Imola I nerazzurri avranno modo di riscattarsi mercoledì nello scontro diretto con Vicenza in programma al PalaDolmen
Lions Bisceglie sul campo della Virtus Imola, coach Origlio chiede il massimo ai nerazzurri Lions Bisceglie sul campo della Virtus Imola, coach Origlio chiede il massimo ai nerazzurri «Dobbiamo essere solidi tecnicamente e mentalmente. Prima la squadra, prima la vittoria»
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.