Lions Bisceglie postgara Jesi. <span>Foto Cristina Pellegrini</span>
Lions Bisceglie postgara Jesi. Foto Cristina Pellegrini
Basket

Lions Bisceglie, cuore e generosità non sono sufficienti a piegare San Vendemiano

I nerazzurri cedono sul parquet del PalaDolmen alla compagine veneta

Ottava battuta d'arresto casalinga per i Lions Bisceglie, sconfitti al PalaDolmen da San Vendemiano. I nerazzurri allenati da Agostino Origlio hanno cercato di sovvertire il pronostico sfavorevole ma la formazione veneta, terza nel gruppo B del torneo di Serie B Nazionale Old Wild West, ha prevalso con il punteggio di 61-78. Il tour de force di gare complicate contro compagini di alta classifica, purtroppo, non ha portato frutti concreti ma i segnali di rivalsa e i miglioramenti del team lasciano ben sperare in vista delle sfide più abbordabili e dei numerosi scontri diretti ancora in calendario. Lo spunto iniziale (9-6 grazie a una tripla di Rodriguez) non è bastato a spaventare gli ospiti, capaci di confezionare un 15-3 e ribaltare subito l'inerizia del confronto. Il lettone Gluditis ha firmato il +12 esterno con un canestro dalla lunga distanza (14-26), subito imitato da Chessari e il volenteroso tentativo di ricucire dei Lions, trascinati da Dip, Fontana e Chiti fino al -2 di metà secondo quarto (28-30), è stato respinto da San Vendemiano con uno 0-10: sugli scudi Oxilia e Laudoni.

Sotto di 12 lunghezze a metà gara, Bisceglie è rientrata dagli spogliatoi con il piglio giusto, accorciando immediatamente sul -6 (36-42) ma ancora una volta la solidità della squadra di Carrea ha sbarrato la strada ai propositi di rimonta nerazzurri (36-46). I Lions, più volte sul -7, hanno dovuto fare i conti con una situazione falli piuttosto critica e una svantaggiosa differenza in termini di tiri liberi tentati, appena 6 contro i 20 degli avversari al termine del terzo periodo. L'ex Di Emidio e compagni si sono spinti sul +15 (48-63) e hanno saputo sopportare l'ultimo generoso sussulto biscegliese (55-65 al 33') gestendo la situazione anche in virtù di rotazioni molto profonde. La migliore notizia per i Lions è senza dubbio costituita dal recupero fisico sempre più marcato di Fontana (schierato nel quintetto di partenza) mentre si può lavorare e ottenere molto di più sia nelle percentuali dal campo che nel limitare le palle perse. Domenica 25 febbraio Dip e compagni saranno di scena sul parquet di Chieti.

LIONS BISCEGLIE-SAN VENDEMIANO 61-78

Lions Bisceglie: Rodriguez Suppi 8, Chiti 8, Fontana 6, Cepic 12, Dip 10, Chessari 14, Abati Tourè 3, Divac, Turin. N.e.: Maralossou. All.: Origlio.
San Vendemiano: Di Emidio 10, Gluditis 24, Laudoni 10, Cacace 7, Oxilla 10, Calbini 8, Chiumenti 5, Perin 2, Zacchigna 2. N.e.: Vettori. All.: Carrea.
Arbitri: Valletta di Montesilvano e Riggio di Siderno (Reggio Calabria).
Parziali: 14-21; 30-42; 48-61.
Note: uscito per cinque falli Chiumenti. Tiri da due: Bisceglie 20/43, San Vendemiano 24/41. Tiri da tre: Bisceglie 5/21, San Vendemiano 4/18. Tiri liberi: Bisceglie 6/12, San Vendemiano 18/22. Rimbalzi: Bisceglie 35, San Vendemiano 38. Assist: Bisceglie 16, San Vendemiano 11.

CLASSIFICA

Liofilchem Roseto; Tecnoswitch Ruvo 38; Rucker San Vendemiano 36; General Contractor Jesi 34; Allianz Pazienza San Severo 30; Ristopro Fabriano 28; LUX Chieti 27; Gemini Mestrem Blacks Faenza 26; Virtus Imola, Andrea Costa Imola 24; LuxArm Lumezzane 22; OraSì Ravenna, Pallacanestro Virtus Padova 20; Civitus Allianz Vicenza 18; Logimatic Group Ozzano 16; Lions Bisceglie 14; CJ Basket Taranto 8.
Altri contenuti a tema
Lions Bisceglie, all in per la posizione playout nel match di Ozzano Lions Bisceglie, all in per la posizione playout nel match di Ozzano I nerazzurri, vincendo sul parquet emiliano, sarebbero certi del vantaggio del fattore campo già nel primo turno degli spareggi
Vittoria pesante dei Lions Bisceglie  su San Severo Vittoria pesante dei Lions Bisceglie su San Severo I nerazzurri dilagano a metà gara, subiscono il rientro degli avversari e la spuntano nel finale
Lions Bisceglie alla ricerca di punti preziosi nel match interno con San Severo Lions Bisceglie alla ricerca di punti preziosi nel match interno con San Severo I nerazzurri chiudono il percorso casalingo in stagione regolare
Lions Bisceglie, scatta il rush finale di stagione con la sfida esterna a Lumezzane Lions Bisceglie, scatta il rush finale di stagione con la sfida esterna a Lumezzane Lunga trasferta in Lombardia per la compagine nerazzurra
Lions Bisceglie, manca solo l’ultimo acuto  per completare una grande rimonta Lions Bisceglie, manca solo l’ultimo acuto per completare una grande rimonta I nerazzurri non mollano mai, recuperano dal -15 e sfiorano il successo. Coach Origlio: «Contento della prestazione»
I Lions Bisceglie provano a farsi un regalo di Pasqua: sabato trasferta a Faenza I Lions Bisceglie provano a farsi un regalo di Pasqua: sabato trasferta a Faenza Gara tutt’altro che semplice per i nerazzurri che però sono in fiducia
Lions Bisceglie, non riesce il blitz sul parquet della Virtus Imola Lions Bisceglie, non riesce il blitz sul parquet della Virtus Imola I nerazzurri avranno modo di riscattarsi mercoledì nello scontro diretto con Vicenza in programma al PalaDolmen
Lions Bisceglie sul campo della Virtus Imola, coach Origlio chiede il massimo ai nerazzurri Lions Bisceglie sul campo della Virtus Imola, coach Origlio chiede il massimo ai nerazzurri «Dobbiamo essere solidi tecnicamente e mentalmente. Prima la squadra, prima la vittoria»
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.