Cavallaro
Cavallaro
Ciclismo

Polisportiva Cavallaro tra avvio stagione ciclocross e bilancio attività ludiche e sociali

Il sodalizio diretto da Sabino Piccolo ha inaugurato il calendario post-estivo prendendo parte alla prima prova del “Mediterraneo Cross” a Roccaraso

La stagione del ciclocross si è aperta domenica scorsa a Roccaraso con la prova inaugurale del "Mediterraneo Cross 2023", circuito interregionale che coinvolge il Centro-Sud permettendo a molti giovani specialisti di misurarsi in un valido confronto tecnico e agonistico. Alla competizione in terra abruzzese ha preso parte una grintosa pattuglia della "Polisportiva Gaetano Cavallaro" diretta da Sabino Piccolo, alle prese con le difficoltà di un tracciato a 1400 metri di altitudine che, dalla base di Pizzalto – Aremogna, si è sviluppato lungo contropendenze, dossi e collinette resi ancor più ostici dalle piogge abbondanti cadute nelle ore precedenti. Il miglior piazzamento individuale per i colori biscegliesi è arrivato nella prova femminile Junior grazie ad Emilia Musci (8^), mentre Giuseppe Cassano – all'esordio nella categoria Under 23 – ha completato la propria fatica al 13° posto. Nella fascia promozione dei G6, inoltre, Gabriele Losciale ha centrato il 15° posto al suo battesimo assoluto nella specialità. In gara per la Cavallaro anche gli Esordienti Alessio Amoruso e Daniel Amoruso, gli Allievi Adam Abdelsamad e Leonardo De Toma nonché lo Junior Andrea Marino.

Parallelamente all'aspetto agonistico, la Pol.va Cavallaro si è distinta nei mesi scorsi per le numerose iniziative di carattere ludico e sociale orientate ad ampliare l'offerta educativa-motoria nonché la rete di connessione con le diverse realtà del territorio. All'interno di tali attività spiccano gli ambiziosi progetti denominati "Move on Bike", condiviso con operatori e ospiti di Casa Pegaso Onlus, e "Piccoli Bikers in Balance Bike", svolto negli istituti scolastici cittadini. Al termine delle attività scolastiche 2022/23, inoltre, la Pol.va Cavallaro ha avviato l'Adventure Camp, il centro estivo tenutosi all'interno del ciclodromo Cosimo De Carlo (strada provinciale 85, al km. 4,00): un'attività pensata per regalare a bambini e ragazzi di ambo i sessi esperienze ludiche, motorie e sportive, ma anche di conoscenza del territorio e delle origini dello steso. L'Adventure Camp è stato organizzato e vissuto come sempre in un clima di divertimento e di assoluta inclusione, fondamentale in tale fascia d'età per conoscere al meglio se stessi e gli altri nonché per condividere forti emozioni positive.

Non meno importante, infine, la quotidiana attività di Scuola di Ciclismo ed agonistica che la Pol.va Cavallaro sviluppa da oltre trent'anni attraverso attività sportive indirizzate al ciclismo e rivolte a tutte le fasce giovanili. «Da alcune settimane abbiamo riavviato le nostre attività con numerosi nuovi bambini e ragazzi che si sono avvicinati alla nostra realtà – aggiunge Piccolo - . Grazie allo staff dirigenziale ed al qualificato staff tecnico siamo riusciti a realizzare numerose iniziative che hanno permesso a tante persone di avvicinarsi allo sport. Da sempre il nostro obiettivo è offrire percorsi educativi che possano far crescere il lato umano ed anche quello motorio-sportivo, possiamo dire che i risultati raggiunti ci danno la conferma di essere sulla giusta strada».
  • Ciclismo
  • Polisportiva Gaetano Cavallaro
Altri contenuti a tema
Primo podio tra le professioniste per Federica Piergiovanni Primo podio tra le professioniste per Federica Piergiovanni La classe 2001 ha chiuso terza sul traguardo di Valencia
Gioventù Cavallaro realtà capofila di un nuovo progetto sull’inclusione Gioventù Cavallaro realtà capofila di un nuovo progetto sull’inclusione Si svolgerà venerdì 2 febbraio nel salone di Casa Pegaso, alle 18.00, la conferenza di presentazione di “Oltre le due ruote, oltre la meta, facciamo centro”
Polisportiva Cavallaro, buon sesto posto nel MediterraneoCross Polisportiva Cavallaro, buon sesto posto nel MediterraneoCross Il sodalizio biscegliese si distingue nella gara conclusiva del circuito interregionale svolta a Lauro
“XXVI Coppa Città di Bisceglie”: ai friulani della DP 66 il titolo tricolore di Società CX “XXVI Coppa Città di Bisceglie”: ai friulani della DP 66 il titolo tricolore di Società CX Circa 250 partecipanti in rappresentanza di oltre 60 società giunte da 10 diverse regioni. La pioggia non ha fermato gli atleti
In bici oltre ogni ostacolo: una corsa speciale nella gara "Città di Bisceglie" In bici oltre ogni ostacolo: una corsa speciale nella gara "Città di Bisceglie" Iniziativa organizzata dalla polisportiva G. Cavallaro, con Casa Pegaso ONLUS e centro antiviolenza Save di Trani
“Coppa Città di Bisceglie” di ciclocross, il 1 dicembre la conferenza stampa “Coppa Città di Bisceglie” di ciclocross, il 1 dicembre la conferenza stampa Prosegue il conto alla rovescia verso la gara del 10 dicembre organizzata dalla Polisportiva "Cavallaro"
Raduno della Nazionale italiana di ciclocross a Bisceglie Raduno della Nazionale italiana di ciclocross a Bisceglie Tra i convocati del CT Daniele Pontoni anche un atleta della Cavallaro
Polisportiva Cavallaro, macchina organizzativa al lavoro per la “XXVI Coppa Città di Bisceglie” di ciclocross Polisportiva Cavallaro, macchina organizzativa al lavoro per la “XXVI Coppa Città di Bisceglie” di ciclocross La competizione intitolata a Peppino Preziosa è valida quale quarta tappa del MediterraneoCross. Sabato 9 il prologo con la gara Fisdir di abilità
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.