Don Uva Calcio
Don Uva Calcio
Calcio

Il Don Uva piega la Virtus Molfetta e torna a +5 sullo Sporting Apricena

Nella ripresa Cataldo e Pisani firmano la tredicesima affermazione biscegliese

Sospiro di sollievo e ritorno alla vittoria per il Don Uva. La formazione del trainer Angelo Carlucci si è imposta di misura (2-1) sulla Virtus Molfetta nella gara valida per la diciannovesima giornata del girone A di Prima categoria, issandosi a 40 punti in graduatoria, cinque in più rispetto allo Sporting Apricena, diretta inseguitrice sconfitta 1-0 sul campo dell'Atletico Acquaviva.

Il tecnico biancogiallo ha fatto debuttare due giocatori classe 2000: il portiere Mauro Cassanelli e il centrocampista Donato Torchetti. Primo tempo privo di emozioni. Più propositivi i biancorossi di mister Nico Mininni che, però, non hanno impensierito il pacchetto arretrato biscegliese.

I padroni di casa hanno sbloccato il risultato al 47°: su punizione di Mattia Pasculli, Cataldo, tutto solo, ha sfiorato la sfera di testa, ingannando l'incolpevole Caputi. All'81° tap-in vincente di Pisani per il raddoppio del Don Uva sugli sviluppi di un'azione rocambolesca: cross di Mattia Pasculli su cui Foday Trawally ha impattato di testa; la palla è terminata sul ginocchio di Todisco e il numero otto biancogiallo è stato lesto a raccogliere e a depositare in rete. Sul finale di gara gli sforzi dei viaggianti sono stati premiati con la rete realizzata da Palermo con un tiro dalla distanza.

Domenica 18 febbraio è in programma il big match in casa dello Sporting Apricena: un'opportunità ghiotta per allungare ulteriormente in classifica e mettere una seria ipoteca sulla promozione.

DON UVA BISCEGLIE-VIRTUS MOLFETTA 2-1

Don Uva Bisceglie: Cassanelli, Colangelo, Mastrapasqua (dall'87° Brunetta), Tortora, Cataldo, Porcelli, Sallustio (dal 46° Torchetti), Pisani, Sergio De Cillis S. (dall'85° Bellifemine), Pasculli, Trawally. Allenatore: Angelo Carlucci. A disposizione: Roberto Troilo, Simone, Camporeale, Emanuele Troilo, Bellifemine, Torchetti.
Virtus Molfetta: Caputi, Germinario (dal 69° Beefnah), Dipinto, Porcelli, Todisco, Porta, Palermo, K. Demaj (dal 37° A. Demaj), De Cesare, De Gennaro (dal 78° Fiorentino), Binetti (dal 61° Mininni). Allenatore: Nico Mininni. A disposizione: Floro, Salamina, Turtur.
Arbitro: Grilli di Foggia.
Reti: 47° Cataldo, 81° Pisani, 88° Palermo.
  • Don Uva Bisceglie
  • Angelo Carlucci
  • Prima categoria
  • Sporting Apricena
  • Virtus Molfetta
Altri contenuti a tema
Il Don Uva non riesce a vincere ma evita la sconfitta Il Don Uva non riesce a vincere ma evita la sconfitta Sotto 2-0 i biancogialli recuperano, colpiscono tre legni e subiscono il gol degli ospiti. All'ultimo respiro Bruno Sallustio firma il 3-3
Don Uva riceve il Conversano Don Uva riceve il Conversano I biancogialli cercano il quarto risultato utile consecutivo
Colpo Don Uva a Rutigliano, zona playout più lontana Colpo Don Uva a Rutigliano, zona playout più lontana I biancogialli tornano a vincere in trasferta scoprendosi concreti in zona gol
Il Don Uva cerca a Rutigliano i punti per tirarsi fuori dalla mischia Il Don Uva cerca a Rutigliano i punti per tirarsi fuori dalla mischia Impegno delicato per il team biancogiallo a caccia del terzo risultato utile consecutivo
Un anno di sport biscegliese Un anno di sport biscegliese Il 2018 delle principali squadre della città
Solo un pari per il Don Uva nel match interno col San Paolo Bari Solo un pari per il Don Uva nel match interno col San Paolo Bari La rete di Preziosa non basta ai biancogialli, ripresi dal gol di Sciancalepore all'88°
Il Don Uva vuole rialzarsi Il Don Uva vuole rialzarsi Gara delicata al "Di Liddo" con la Nuova Spinazzola
Don Uva, ancora mal di trasferta Don Uva, ancora mal di trasferta I biancogialli cedono anche a Ginosa e mantengono un solo punto di vantaggio sulla zona playout
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.