Mauro Sciancalepore
Mauro Sciancalepore
Sport a 360°

Scomparso a 56 anni il maestro di lotta Mauro Sciancalepore

Il cordoglio dello sport biscegliese

È morto prematuramente, a 56 anni, Mauro Sciancalepore, maestro di sport e di vita.

Uno dei tecnici più apprezzati di lotta a livello giovanile nazionale è stato sconfitto da una terribile malattia. Un uomo garbato, un vero sportivo, allenatore silenzioso e poco appariscente pronto a dare consigli e spronare i suoi allievi.

Mauro Sciancalepore è stato più volte campione italiano di lotta, da atleta. Gli si deve il grandissimo merito di aver riportato la pratica della disciplina a Bisceglie dopo quasi 50 anni di assenza.

Molfettese ma residente da diverso tempo a Bisceglie, Sciancalepore lascia un vuoto incolmabile. I suoi ragazzi, gli amici e tutto il mondo sportivo ne piangono la scomparsa.

Le esequie del maestro Sciancalepore si terranno sabato 29 giugno, alle 16:30, nella chiesa Immacolata a Molfetta.
  • lotta libera
Altri contenuti a tema
Mirko De Nichilo conquista il titolo italiano di lotta stile libero Mirko De Nichilo conquista il titolo italiano di lotta stile libero Bis per l'atleta della Polisportiva Libertas Molfetta, già argento nella greco-romana
Tre podi per i lottatori biscegliesi ai campionati regionali Tre podi per i lottatori biscegliesi ai campionati regionali Due successi e un secondo posto per i portacolori della scuderia Lotta-Judo Trani
Lotta libera, secondo posto per Tommaso Cilardi ai campionati italiani classe master Lotta libera, secondo posto per Tommaso Cilardi ai campionati italiani classe master Splendido risultato per l'atleta allenato dal maestro Mauro Sciancalepore che svolge l'attività pesistica la palestra del Club Ferrucci
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.