Lions Bisceglie, Chessari. <span>Foto Pallacanestro Roseto</span>
Lions Bisceglie, Chessari. Foto Pallacanestro Roseto
Basket

Stop per i Lions Bisceglie sul parquet di Roseto

Nerazzurri volenterosi ma frenati da una serata storta al tiro

Battuta d'arresto esterna per i Lions Bisceglie nel match di mercoledì sera al PalaMaggetti con Roseto, seconda forza del girone B del torneo di Serie B Old Wild West. I ragazzi di coach Agostino Origlio (che ha affrontato da avversario Franco Gramenzi, tecnico del quale è stato assistente per 8 stagioni fra Serie A e B1) sono usciti sconfitti al termine di una gara giustamente ritenuta molto complicata ma nella quale hanno comunque evidenziato dei progressi nella costruzione di gioco e in difesa. Le percentuali non sono state di conforto nel contesto di una serata storta.

Primi cinque minuti caratterizzati dall'equilibrio, che Roseto ha cercato di rompere con la tripla di Durante (13-8), alla quale i nerazzurri hanno subito risposto con Rodriguez dalla lunga distanza. Penalizzati da un'ingenerosa situazione falli (0-5 al 6'), gli ospiti con il supporto del rientrante Edoardo Fontana, hanno cercato di restare in scia, pagando dazio di dieci lunghezze al termine del quarto d'apertura (23-13). Seconda frazione contrassegnata dai tentativi biscegliesi di riavvicinarsi (33-24 con un canestro di Chiti), prontamente respinti dalla formazione di casa: 42-28 all'intervallo lungo. Bisceglie, al rientro, si è prodotta in un generoso terzo quarto, vinto di misura malgrado alcune situazioni offensive non sfruttate a dovere per colpa della sfortuna. Più volte vicini a rientrare entro la doppia cifra di margine, Dip e compagni sono stati penalizzati da un'efficacia offensiva non all'altezza di quanto prodotto (43% da due, 22% da tre). Il gruppo si rimetterà al lavoro già giovedì pomeriggio per preparare la sfida casalinga di domenica 18 con San Vendemiano, con inizio fissato per le ore 19:30 e l'auspicio di una massiccia partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaDolmen. È doveroso, più che mai, sostenere i Lions in questa fase della stagione.

ROSETO-LIONS BISCEGLIE 69-55

Roseto: Durante 5, Mantzaris 17, Maiga, Petracca 2, Klyuchnyk 18, Donadoni 15, Tamani 10, Santiangeli 2, Dervishi. N.e.: Mastrototaro. All.: Gramenzi.
Lions Bisceglie: Rodriguez Suppi 10, Chiti 12, Turin 2, Cepic 11, Dip 10, Divac 4, Chessari 3, Fontana 3, Maralossou, Abati Tourè. All.: Origlio.
Arbitri: Giambuzzi di Ortona (Chieti) e Guercio di Ancona.
Parziali: 23-13; 42-28; 55-42.
Note: uscito per cinque falli Rodriguez Suppi. Tiri da due: Roseto 22/41, Bisceglie 15/35. Tiri da tre: Roseto 3/12, Bisceglie 5/23. Tiri liberi: Roseto 16/21, Bisceglie 10/14. Rimbalzi: Roseto 35, Bisceglie 36. Assist: Roseto 12, Bisceglie 6.

CLASSIFICA

Tecnoswitch Ruvo 38; Liofilchem Roseto 36; Rucker San Vendemiano 34; General Contractor Jesi 32; Allianz Pazienza San Severo 30; Blacks Faenza, Ristopro Fabriano 26; LUX Chieti 25; Andrea Costa Imola, Gemini Mestre 24; Virtus Imola 22; LuxArm Lumezzane, OraSì Ravenna, Pallacanestro Virtus Padova 20; Civitus Allianz Vicenza 18; Lions Bisceglie, Logimatic Group Ozzano 14; CJ Basket Taranto 8.
Altri contenuti a tema
Lions Bisceglie, all in per la posizione playout nel match di Ozzano Lions Bisceglie, all in per la posizione playout nel match di Ozzano I nerazzurri, vincendo sul parquet emiliano, sarebbero certi del vantaggio del fattore campo già nel primo turno degli spareggi
Vittoria pesante dei Lions Bisceglie  su San Severo Vittoria pesante dei Lions Bisceglie su San Severo I nerazzurri dilagano a metà gara, subiscono il rientro degli avversari e la spuntano nel finale
Lions Bisceglie alla ricerca di punti preziosi nel match interno con San Severo Lions Bisceglie alla ricerca di punti preziosi nel match interno con San Severo I nerazzurri chiudono il percorso casalingo in stagione regolare
Lions Bisceglie, scatta il rush finale di stagione con la sfida esterna a Lumezzane Lions Bisceglie, scatta il rush finale di stagione con la sfida esterna a Lumezzane Lunga trasferta in Lombardia per la compagine nerazzurra
Lions Bisceglie, manca solo l’ultimo acuto  per completare una grande rimonta Lions Bisceglie, manca solo l’ultimo acuto per completare una grande rimonta I nerazzurri non mollano mai, recuperano dal -15 e sfiorano il successo. Coach Origlio: «Contento della prestazione»
I Lions Bisceglie provano a farsi un regalo di Pasqua: sabato trasferta a Faenza I Lions Bisceglie provano a farsi un regalo di Pasqua: sabato trasferta a Faenza Gara tutt’altro che semplice per i nerazzurri che però sono in fiducia
Lions Bisceglie, non riesce il blitz sul parquet della Virtus Imola Lions Bisceglie, non riesce il blitz sul parquet della Virtus Imola I nerazzurri avranno modo di riscattarsi mercoledì nello scontro diretto con Vicenza in programma al PalaDolmen
Lions Bisceglie sul campo della Virtus Imola, coach Origlio chiede il massimo ai nerazzurri Lions Bisceglie sul campo della Virtus Imola, coach Origlio chiede il massimo ai nerazzurri «Dobbiamo essere solidi tecnicamente e mentalmente. Prima la squadra, prima la vittoria»
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.