Andrea Risolo (Foto Emmanuele Mastrodonato)
Andrea Risolo (Foto Emmanuele Mastrodonato)
Calcio

Un Bisceglie ordinato blocca il Trapani sullo 0-0

I nerazzurri rischiano poco e conquistano un punticino

Un buon punto. Lo 0-0 nella sfida casalinga al Trapani sul rettangolo di un "Gustavo Ventura" purtroppo tristemente semideserto è risultato gradito per il Bisceglie, che ha rischiato tutto sommato poco al cospetto della vicecapolista del girone C del terzo campionato professionistico.

Due novità nel collettivo nerazzurro, disposto col modulo 3-5-2 dallo squalificato Vanoli (sostituito in panchina da Antonio Bruno alla guida della squadra): gli ex Matera Bangu e Triarico hanno fatto la loro prima apparizione con la maglia stellata, schierati nel reparto mediano. In porta Cerofolini, fresco di convocazione con la nazionale Under 20. Linea difensiva composta da Markic, Maccarrone e Maestrelli; a centrocampo, oltre i due nuovi innesti, spazio a Parlati, Risolo e Giron. Coppia d'attacco formata da Starita e Jovanovic.

Nel 4-3-3 del tecnico granata Italiano Franco e Costa Ferreira laterali, Scognamiglio e Pagliarulo centrali difensivi. In mezzo al campo il terzetto Aloi-Corapi-Tagoredau a sostegno dell'ex Virtus Francavilla N'Zola con Ferretti e Tulli ai fianchi.

Ritmi tutt'altro che frenetici in un primo tempo avaro di episodi di rilievo. Contrariamente al canovaccio prevedibile, l'opportunità più ghiotta per sbloccare il risultato è capitata al Bisceglie dopo 17 minuti di gioco, con Ivan Jovanovic che a tu per tu con l'estremo ospite Dini ha toccato il pallone con la punta del piede mandandolo di poco oltre la traversa. Trapani al tiro con Ferretti al 22° e insidioso alla mezz'ora, quando Cerofolini ha anticipato N'Zola lanciato a rete. Il team di casa ha mostrato qualche lacuna in fase di disimpegno ma gli avversari non ne hanno approfittato. I calci piazzati di Giron al 39° (messo in corner) e Corapi al 43° (a lato di un soffio).

Ripresa inevitabilmente più vivace. Break di Starita in apertura e destro da dimenticare (47°). Chance per Aloi al 49° sugli sviluppi di una punizione. I viaggianti hanno alzato il baricentro alla ricerca del gol del vantaggio, sfiorato per ben due volte da Tagordeau (palo su tiro franco dal 55° e destro a giro fuori di un niente al 59°). Passata la sfuriata, la formazione siciliana non ha saputo costruire altre occasioni concrete, rischiando grosso al 79° sul velenoso tentativo di Triarico da palla inattiva. Dini, preso alla sprovvista, si è rifugiato in corner. Non è accaduto granché fino al triplice fischio.
  • Bisceglie calcio
  • Serie C
  • Bisceglie-Trapani
Altri contenuti a tema
Bisceglie-Catanzaro anticipata alle 16:30 Bisceglie-Catanzaro anticipata alle 16:30 Lo ha stabilito la Lega Pro
Lunga trasferta salentina per Sportilia Lunga trasferta salentina per Sportilia Biscegliesi impegnate a Cutrofiano
Mister Vanoli, Andrea Risolo e Nicola Canonico dopo l'ottima vittoria sul Rende Mister Vanoli, Andrea Risolo e Nicola Canonico dopo l'ottima vittoria sul Rende Il presidente nerazzurro: «Grande reazione dei ragazzi dopo lo 0-1»
Il Bisceglie batte il Rende in rimonta e allunga sulla Paganese Il Bisceglie batte il Rende in rimonta e allunga sulla Paganese Una punizione di Triarico e un gol all'ultimo di Risolo ribaltano l'iniziale vantaggio calabrese di Actis
Bisceglie, è ora di tornare alla vittoria Bisceglie, è ora di tornare alla vittoria Opportunità ghiotta per il team nerazzurro nel confronto casalingo col Rende. Live score sul nostro sito
Sportilia combatte ma l'Adriatica non perdona Sportilia combatte ma l'Adriatica non perdona Trani espugna il PalaDolmen nel big match e allunga sul team biscegliese
Sportilia-Adriatica, la resa dei conti Sportilia-Adriatica, la resa dei conti Sabato al PalaDolmen il big match del girone A di Serie C
Matera escluso dal campionato di Serie C Matera escluso dal campionato di Serie C Lo ha deciso il giudice sportivo di Lega Pro. Ecco come cambia la classifica del girone C
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.