Virtus Bisceglie
Virtus Bisceglie
Calcio

Virtus Bisceglie fuori dalla Coppa per differenza reti

Il disappunto del club: «Eliminati pur avendo pareggiato in trasferta con gol»

Elezioni Regionali 2020
Il pari esterno nel match con la Virtus Molfetta è costato l'eliminazione dalla Coppa Puglia alla Virtus Bisceglie di mister Renato Di Corrado. La compagine biancazzurra lascia la competizione a causa della differenza reti sfavorevole: le due contendenti sono appaiate in classifica con 4 punti ma il team molfettese ha battuto i concittadini della Fulgor con un punteggio più netto rispetto al 3-0 a tavolino rimediato al "Di Liddo" dalla cenerentola del raggruppamento.

1-1 nel match che si è giocato giovedì 7 novembre al "Paolo Poli": primo tempo senza reti, quindi il vantaggio della squadra di casa grazie al gol messo a segno da Guadagno (52°). Il pari biscegliese è stato firmato da Palazzo al 59°. La Virtus Molfetta ha calciato un rigore sul palo all'85°. Infruttuosi i tentativi degli ospiti di siglare la rete che li avrebbe qualificati ai sedicesimi.

«Noi la prima giornata l'abbiamo vinta incominciando la gara con una squadra che si è presentata con sette giocatori sul terreno di gioco al fischio d'inizio, uno dei quali non ha perso tempo nel farsi espellere facendo così perdere la partita a tavolino alla propria squadra. Durata: 7 minuti circa. Come si può decretare il passaggio del turno su una differenza reti tra due partite, una giocata e l'altra no?» è quanto si legge in una nota diffusa dalla società biscegliese.

«Non ci è stata data la possibilità di giocarcela alla pari con la Virtus Molfetta non potendo dimostrare che avremmo potuto segnare più goal e quindi, per differenza reti, passare il turno. Siamo fuori dalla Coppa pur avendo pareggiato fuori casa con gol. Presenteremo il nostro disappunto per tale ingiustizia nelle sedi appropriate».
  • Coppa Puglia
  • Virtus Bisceglie
Altri contenuti a tema
La Virtus Bisceglie pesca i primi innesti dal Don Uva La Virtus Bisceglie pesca i primi innesti dal Don Uva I biancazzurri si sono assicurati Sergio De Cillis e Pietro Logoluso
Virtus: «Presenteremo domanda di ripescaggio in Prima categoria» Virtus: «Presenteremo domanda di ripescaggio in Prima categoria» Bilancio di fine stagione molto positivo per il team biancazzurro
Blocco delle retrocessioni dalla Promozione in giù, Don Uva salvo Blocco delle retrocessioni dalla Promozione in giù, Don Uva salvo Non cambia nulla nemmeno per l'Unione - che resterà in Eccellenza - e la Virtus Bisceglie
Stop a tutti i campionati dilettantistici fino al 3 aprile Stop a tutti i campionati dilettantistici fino al 3 aprile Lo ha deciso Lnd. Fermo anche il calcio a 5
Unione, Don Uva e Virtus Bisceglie, l'elenco degli incontri a porte chiuse Unione, Don Uva e Virtus Bisceglie, l'elenco degli incontri a porte chiuse Quattro gare senza pubblico nei campionati di Eccellenza e Promozione. Le ultime tre in Seconda categoria
Virtus Bisceglie inarrestabile Virtus Bisceglie inarrestabile Terzo successo consecutivo per i biancazzurri, che hanno regolato il Monte Sant'Angelo
La Virtus Bisceglie vince ancora La Virtus Bisceglie vince ancora I biancazzurri battono la Ruvese e si consolidano in zona playoff
La Virtus si scopre cinica, Trawally castiga l'Atletico Peschici La Virtus si scopre cinica, Trawally castiga l'Atletico Peschici Nonostante l'uomo in meno dal 5° del primo tempo, il team biancazzurro s'impone e accorcia rispetto al terzo posto
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.