ponte via Macchione. <span>Foto Serena Ferrara</span>
ponte via Macchione. Foto Serena Ferrara

Chi ha potato i rovi sul "ponte dei baci" di via Macchione?

Senza le pulizie post intervento, il sovrappasso invaso da scarti verdi e rifiuti

Il "ponte dei baci" di via Macchione è come il letto di un fiume in secca preso d'assalto da romantici privi di scrupoli.
Privo di illuminazione pubblica, da vent'anni è frequentato nella notte da coppie in cerca di luoghi isolati che poi non temono di abbandonare lungo il luogo che li accoglie ogni genere di rifiuto di piccola dimensione.
Quel letto che più spesso il vento che lo spazzamento ripulisce dagli scarti dell'"attività umana", è stato dopo anni oggetto di un intervento di manutenzione del verde.
I rami dei rovi rigogliosi alle pendici del sovrappasso sono stati, dopo lungo tempo, potati, così come quelli del ponte gemello di via Ruvo.

All'intervento non è seguito, nei giorni successivi, alcuna pulizia, cosicché ai scarti verdi sparsi per la strada si sono sovrapposti nuovi rifiuti.
L'immagine è eloquente: è quella di un paesaggio che per centinaia di metri si dimostra in abbandono assoluto.
Al ponte di via Macchione resta solo la notte, quel lasso di tempo in cui l'oscurità rende romantico anche il brutto.
  • igiene urbana
  • servizio igiene urbana
  • manutenzione verde
  • ponte di via Macchione
Altri contenuti a tema
3 Abbandono di rifiuti, le fototrappole della Polizia Locale pizzicano decine di incivili in contrada Macchione Abbandono di rifiuti, le fototrappole della Polizia Locale pizzicano decine di incivili in contrada Macchione Pronte multe pesantissime. L'amministrazione promette: «Intensificheremo i controlli»
Igiene urbana, Spina: «Altra gentile concessione di Angarano ad Ambiente 2.0» Igiene urbana, Spina: «Altra gentile concessione di Angarano ad Ambiente 2.0» «Oggi si spende di più e non si erogano i servizi delle isole ecologiche mobili e della green card»
Igiene urbana, 5 Stelle Bisceglie: «Cala la raccolta differenziata e senza mastelli la situazione peggiorerà» Igiene urbana, 5 Stelle Bisceglie: «Cala la raccolta differenziata e senza mastelli la situazione peggiorerà» «Altro segnale preoccupante è l'aumento costante della quantità di rifiuti indifferenziati da marzo a maggio»
Igiene urbana, il Tar dà ragione al comune e respinge il ricorso della Sangalli Igiene urbana, il Tar dà ragione al comune e respinge il ricorso della Sangalli Il sindaco Angarano: «La sentenza dimostra la correttezza amministrativa degli atti adottati»
Blocco della raccolta differenziata a Bisceglie, nessuna conferma Blocco della raccolta differenziata a Bisceglie, nessuna conferma Fonti vicine all'amministrazione negano quanto affermato dai consiglieri regionali di Fratelli d'Italia
Seconda pulizia dell'Arena del mare Seconda pulizia dell'Arena del mare Il sindaco: «Chiediamo a tutti di essere più civili e trattiamo le aree pubbliche come casa nostra»
1 Servizio sperimentale di raccolta rifiuti a Sant'Andrea Servizio sperimentale di raccolta rifiuti a Sant'Andrea Via i bidoni condominiali, si passa ai mastelli
Uffici e centri di raccolta Ambiente 2.0, gli orari estivi Uffici e centri di raccolta Ambiente 2.0, gli orari estivi Saranno in vigore fino a nuova comunicazione
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.