ponte via Macchione. <span>Foto Serena Ferrara</span>
ponte via Macchione. Foto Serena Ferrara

Chi ha potato i rovi sul "ponte dei baci" di via Macchione?

Senza le pulizie post intervento, il sovrappasso invaso da scarti verdi e rifiuti

Il "ponte dei baci" di via Macchione è come il letto di un fiume in secca preso d'assalto da romantici privi di scrupoli.
Privo di illuminazione pubblica, da vent'anni è frequentato nella notte da coppie in cerca di luoghi isolati che poi non temono di abbandonare lungo il luogo che li accoglie ogni genere di rifiuto di piccola dimensione.
Quel letto che più spesso il vento che lo spazzamento ripulisce dagli scarti dell'"attività umana", è stato dopo anni oggetto di un intervento di manutenzione del verde.
I rami dei rovi rigogliosi alle pendici del sovrappasso sono stati, dopo lungo tempo, potati, così come quelli del ponte gemello di via Ruvo.

All'intervento non è seguito, nei giorni successivi, alcuna pulizia, cosicché ai scarti verdi sparsi per la strada si sono sovrapposti nuovi rifiuti.
L'immagine è eloquente: è quella di un paesaggio che per centinaia di metri si dimostra in abbandono assoluto.
Al ponte di via Macchione resta solo la notte, quel lasso di tempo in cui l'oscurità rende romantico anche il brutto.
  • igiene urbana
  • servizio igiene urbana
  • manutenzione verde
  • ponte di via Macchione
Altri contenuti a tema
1 Le domande di Francesco Spina sulla recinzione per i rifiuti nei pressi dell'ospedale Le domande di Francesco Spina sulla recinzione per i rifiuti nei pressi dell'ospedale L'ex primo cittadino: «Qualcuno ha autorizzato quella mini-discarica?»
Rifiuti, il consiglio comunale proroga se stesso Rifiuti, il consiglio comunale proroga se stesso Le minoranze mettono l'amministrazione all'angolo. Passano all'unanimità le proposte di Spina
Angelo Consiglio smentisce le voci di disimpegno dalla delega all'igiene Angelo Consiglio smentisce le voci di disimpegno dalla delega all'igiene Il vicesindaco, al centro di indiscrezioni insistenti, ha chiarito la questione
Consiglio comunale monotematico sull'igiene rinviato a venerdì Consiglio comunale monotematico sull'igiene rinviato a venerdì Resta confermato l'appuntamento di giovedì con la discussione sulle sei interrogazioni presentate da Spina
Spina all'attacco: «Spero non sia vera la voce di una procedura negoziata ristretta per la gestione del servizio di igiene urbana» Spina all'attacco: «Spero non sia vera la voce di una procedura negoziata ristretta per la gestione del servizio di igiene urbana» La questione rifiuti riguadagna la ribalta prepotentemente
Martedì e giovedì consiglio comunale Martedì e giovedì consiglio comunale Una riunione monotematica sulla questione rifiuti e una seduta per discutere sei interrogazioni presentate da Francesco Spina
Igiene urbana, il Movimento 5 Stelle: «Siamo alle comiche finali» Igiene urbana, il Movimento 5 Stelle: «Siamo alle comiche finali» Presentata un'interrogazione consiliare
Il sindacato Fiadel conferma: «Preavvisi di licenziamento ai dipendenti di Ambiente 2.0» Il sindacato Fiadel conferma: «Preavvisi di licenziamento ai dipendenti di Ambiente 2.0» Chiesto un tavolo di concertazione all'azienda con la partecipazione dell'amministrazione comunale
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.