Massimo Cassano, Angelantonio Angarano e Roberta Rigante
Massimo Cassano, Angelantonio Angarano e Roberta Rigante
Attualità

38 operatori in organico nella nuova sede del centro per l'impiego

Angarano: «Recuperiamo senza costi una struttura in disuso»

Un accordo definito senza mezzi termini «importante», finalizzato a rendere quello di Bisceglie il centro per l'impiego di riferimento nel territorio della Provincia di Barletta-Andria-Trani. Una "risposta", secondo gli osservatori più attenti, alla dislocazione degli uffici periferici dello Stato effettuata nei giorni scorsi nella quale non si è tenuto conto dell'identità biscegliese.

Nel concreto, quello che è stato presentato lunedì mattina nel corso di una conferenza stampa a Palazzo San Domenico è un accordo che comporterà benefici per la città in base a quanto affermato sia dal Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano che dal Direttore Generale dell'Arpal Puglia Massimo Cassano a margine della sottoscrizione dell'intesa.

L'obiettivo è il potenziamento del centro per l'impiego, che sarà trasferito nell'immobile di competenza comunale di via Villa Frisari che per lungo tempo ha ospitato alcune sezioni dell'istituto superiore "Sergio Cosmai". Quegli ambienti sono stati concessi per dieci anni all'Agenzia regionale per le politiche attive del lavoro, che si occuperà della riqualificazione e dell'ammodernamento dell'edificio e ha garantito di allestire una struttura con ben 38 operatori in organico.

«L'investimento su Bisceglie è uno dei più rilevanti in Puglia, con 1 milione 415 mila euro per l'adeguamento dell'immobile con migliorie, riparazioni e innovazioni sul bene che saranno acquisite al patrimonio comunale» ha osservato Roberta Rigante, assessore comunale all'inclusione sociale.

«Iniziamo da Bisceglie il piano di potenziamento dei centri per l'impiego e procederemo in tutti i Comuni della Puglia» ha assicurato Cassano. «Ristruttureremo un immobile grande e lo metteremo a disposizione della città e della Bat con nuove dotazioni strumentali e nuovo personale, attraverso significative assunzioni. La Puglia, più di altre regioni, sta vivendo una fase di sviluppo sotto tutti gli aspetti. L'obiettivo, quindi, è dotarci di strutture moderne e funzionali che possano dare risposte sia alle imprese che hanno bisogno di personale, in virtù di una collaborazione diversa e più efficace, sia ai cittadini che sono in cerca di occupazione» ha sottolineato.

Angarano ha inteso chiarire un aspetto, rispondendo indirettamente alle critiche rivoltegli da Francesco Spina: «L'immobile del quartiere Sant'Andrea, dopo il trasferimento dell'istituto "Sergio Cosmai" nella sede di via cala dell'arciprete, era rimasto per anni nella disponibilità della Provincia ma inutilizzato. Con questo accordo recupereremo senza costi una struttura in disuso e potremo avere a Bisceglie un centro per l'impiego potenziato dal punto di vista infrastrutturale e professionale per facilitare l'accesso al mondo del lavoro di disoccupati e inoccupati e continuare a sostenere la competitività e lo sviluppo del territorio».
  • Comune di Bisceglie
  • Massimo Cassano
  • Centro per l'impiego
Altri contenuti a tema
«Per Angarano ci sono cittadini di Serie A e di Serie B anche dopo la morte» «Per Angarano ci sono cittadini di Serie A e di Serie B anche dopo la morte» Pesante affondo dell'esponente di opposizione
Tragedia a Ruvo, il cordoglio del Sindaco Angarano Tragedia a Ruvo, il cordoglio del Sindaco Angarano «Un forte abbraccio alla famiglia del ragazzo coratino, ai suoi compagni, agli insegnanti e a chi gli voleva bene»
Emergenza Covid, in arrivo nuovi aiuti per le famiglie in difficoltà Emergenza Covid, in arrivo nuovi aiuti per le famiglie in difficoltà Pubblicato l'avviso rivolgo alle attività commerciali disposte ad accettare i buoni spesa. Angarano: «Obiettivo non lasciare indietro nessuno»
L'anagrafe del Comune sarà collegata alla banca dati dei Carabinieri L'anagrafe del Comune sarà collegata alla banca dati dei Carabinieri Utilizzo finalizzato ad attività di controllo e indagine
Il Comune di Bisceglie aderisce ad Avviso Pubblico Il Comune di Bisceglie aderisce ad Avviso Pubblico Angarano: «Impegnati a promuovere una cultura della legalità in tutte le sue forme»
Una comunità alloggio per persone con disabilità nel centro storico Una comunità alloggio per persone con disabilità nel centro storico Presto la partenza dei lavori per la riqualificazione di tre immobili al momento abbandonati
Caos Tari, nota dell'ufficio fiscalità del Comune Caos Tari, nota dell'ufficio fiscalità del Comune Chiarimenti e ulteriori informazioni alla cittadinanza in relazione a quanto emerso nei giorni scorsi
Caos Tari, Spina: «Se non fossi intervenuto io...» Caos Tari, Spina: «Se non fossi intervenuto io...» «Le scuse sono tardive, la nota dell'ufficio di fiscalità riconosce che quasi tutti gli avvisi inviati potrebbero essere sbagliati»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.