Mangia la cultura
Mangia la cultura
Cultura

Anche a Bisceglie si "Mangia la cultura"

L'iniziativa di Confcommercio Bari-Bat: a tavola e a passeggio per scoprire il patrimonio storico, artistico e gastronomico pugliese

Una serie di itinerari slow per scoprire il patrimonio storico, artistico e gastronomico pugliese.
Si chiama "Mangia la cultura" ed è un progetto di Confcommercio Bari-Bat per la destagionalizzazione del turismo dedicato agli amanti della buona tavola e delle tipicità.
Ogni prima e la terza domenica di ogni mese, da ottobre 2017 a marzo 2018, 21 comuni pugliesi aderenti all'iniziativa e 64 ristoranti offriranno a chi sceglie la Puglia una visita guidata e viaggio gastronomico tra i sapori locali.

Bisceglie ha scelto di valorizzare il centro storico, con un percorso di due ore che, partendo da piazza Castello, attraverserà per tutto l'inverno chiese, fortificazioni, palazzi nobiliari ed evidenzi la vocazione marinara del borgo. A far da cicerone, la guida turistica Giovanna Todisco.
A conclusione, pranzo a scelta in uno dei quattro ristoranti convenzionati (OliOlà, Al buco Preferito, Trattoria biscegliese e Antico Granaio) con menu convenzionati (e in chiaro, ben dettagliati sul sito web dell'iniziativa) ad un prezzo convenzionato, compreso tra i 25 e i 30 euro a persona.

Il format "Mangia la cultura" promette di funzionare perché punta su due cose fondamentali: le bellezze segrete dei borghi pugliesi e la massima trasparenza a tavola. Nulla sfugge al controllo dei coordinatori: tutto è prenotabile online, sul sito messo in piedi appositamente per l'iniziativa (www.mangialacultura.it) eppure ciascun operatore ha massima libertà di azione. Perché in fondo il bello della Puglia è anche la sua straordinaria diversità.
Social Video2 minutiMangia la cultura
  • Mangia la cultura
Altri contenuti a tema
Mangia la cultura Mangia la cultura
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.