Il ministro Boccia denuncia Er Faina
Il ministro Boccia denuncia Er Faina
Cronaca

«Basta fake news», il ministro Boccia denuncia Er Faina

L'esponente dem biscegliese ha presentato querela contro l'influencer, che gli avrebbe attribuito il possesso di un Rolex da 180 mila euro

Il ministro per gli affari regionali e le autonomie Francesco Boccia ha presentato una denuncia alla Polizia Postale nei confronti di Damiano Coccia, meglio conosciuto come Er Faina, uno dei personaggi più seguiti sul web tra le varie piattaforme e protagonista dell'edizione 2019 del reality show "Temptation island vip".

Motivo della querela sporta dall'esponente biscegliese del Partito Democratico alcune affermazioni dell'influencer: «Non solo si è attribuito, in maniera vergognosa e falsa, il possesso di un orologio che ha lo stesso valore di una casa, ma lo si è fatto con insulti, istigazione all'odio e linciaggio social degno dei più beceri fascisti» ha fatto sapere l'ufficio stampa del ministro.

Secondo quanto ricostruito, Er Faina avrebbe lasciato intendere che Francesco Boccia fosse in possesso di un Rolex Daytona Everose Rainbow, orologio il cui valore si aggira intorno ai 180 mila euro, innescando - secondo quanto sostenuto dal componente del Governo Conte - un autentico shitstorming.

«Quello orchestrato da tal Er Faina, e da tutti coloro che lo hanno rilanciato, è un attacco squadrista intollerabile, al punto da meritare la denuncia. I soldi del risarcimento saranno destinati all'emergenza Covid-19» ha concluso lo staff del politico biscegliese. Non si registrano, al momento, reazioni ufficiali da parte di Er Faina.
  • Francesco Boccia
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

971 contenuti
Altri contenuti a tema
Regione a colloquio con le agenzie di viaggio: obiettivo rilanciare il turismo in Puglia Regione a colloquio con le agenzie di viaggio: obiettivo rilanciare il turismo in Puglia Emiliano: «Le risorse non mancano e nemmeno la volontà di trovare un modo intelligente per aiutare concretamente questo settore»
Il Coronavirus rallenta ancora ma lascia oltre 500 vittime in Puglia Il Coronavirus rallenta ancora ma lascia oltre 500 vittime in Puglia Due decessi e quattro nuovi contagi sul territorio regionale nelle ultime ore. Nessun ulteriore caso nella Bat
Riattivato il pagamento delle strisce blu sulla litoranea di Bisceglie Riattivato il pagamento delle strisce blu sulla litoranea di Bisceglie Il servizio di sosta è ripartito lunedì 1 giugno
ItaliaViva Bat: «Il nostro impegno per le scuole paritarie» ItaliaViva Bat: «Il nostro impegno per le scuole paritarie» Baldini e Crudele: «Importante sottolineare e riconoscere il loro ruolo pubblico in questa fase»
Coronavirus, tre decessi nella Bat nelle ultime ore Coronavirus, tre decessi nella Bat nelle ultime ore Solo quattro i nuovi contagiati su tutto il territorio regionale
Universo Salute accoglie una 99enne guarita dal Coronavirus Universo Salute accoglie una 99enne guarita dal Coronavirus La donna, contrariamente a quanto diffuso da alcuni media, non era mai stata nella struttura biscegliese
Universo Salute, riaperto il punto unico di accesso Universo Salute, riaperto il punto unico di accesso Lo sportello è rimasto chiuso per oltre due mesi a causa dell'emergenza epidemiologica
Il grido degli artisti invisibili durante l'emergenza Covid Il grido degli artisti invisibili durante l'emergenza Covid La lettera aperta di Artelisia, giovane illustratrice biscegliese
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.