Alfonso Russo. <span>Foto Antonio Lopopolo</span>
Alfonso Russo. Foto Antonio Lopopolo
Politica

Bilancio annullato, Russo: «L'amministrazione getti la spugna»

Il consigliere comunale di opposizione invita sindaco, giunta e maggioranza alle dimissioni

L'annullamento della delibera n° 33 del consiglio comunale di Bisceglie con cui fu approvato il bilancio di previsione triennale e di tutta una serie di atti connessi ha causato reazioni politiche inevitabili. Alfonso Russo, esponente dell'opposizione, ha invitato sindaco, assessori e consiglieri di maggioranza, senza mezzi termini, a tirare le somme di quanto accaduto e rassegnare in blocco le dimissioni.

«Per evitare danni irreparabili, credo che per questa amministrazione, dopo la sentenza del Tribunale amministrativo regionale, sia giunto il momento di gettare la spugna e andare a casa» ha commentato il componente del gruppo Nelmodogiusto. «Amministrare una città non significa fare proclami fini a se stessi e pubblicizzare in un anno e mezzo giostrine, borracce e innaffiatoi: ci vuole dell'altro» ha aggiunto Russo, rimarcando: «Ho massimo rispetto per le persone che partecipano a questa amministrazione ma come politici stanno facendo solo danni. Ora assisteremo alla paralisi totale della macchina amministrativa: la loro saccenza e boria non li ha portati ad accettare consigli venuti dai banchi dell'opposizione né ad ascoltare i continui avvertimenti sui danni che stavano provocando».

L'analisi di Russo è severa: «L'amministrazione non ha avuto rispetto di una minoranza composta da uomini e donne esperti e - lasciatemi essere una volta presuntuoso - capaci. Noi abbiamo fatto solo il nostro lavoro di controllori, denunciando le loro gravi mancanze. Mi auguro che il sindaco prenda le sue decisioni in maniera coraggiosa e ammetta di aver sbagliato nel credere che fare il primo cittadino fosse cosa semplice».
  • Angelantonio Angarano
  • Alfonso Russo
  • Nelmodogiusto
Altri contenuti a tema
Completata la riqualificazione del parcheggio di via La Marina Completata la riqualificazione del parcheggio di via La Marina Terminato anche il restauro conservativo dell'ex cabina elettrica dell'Enel
Spina: «Non ci sono soldi per la morosità incolpevole» Spina: «Non ci sono soldi per la morosità incolpevole» L'ex sindaco: «Distolte le risorse del fondo voluto dalla mia amministrazione»
5G, è polemica. Legambiente tuona contro Angarano: «Non siamo cavie» 5G, è polemica. Legambiente tuona contro Angarano: «Non siamo cavie» «Ennesima caduta di stile del sindaco che patrocina un convegno in favore dell'installazione delle antenne e permette che lo moderi un consigliere con delega... all'ambiente!»
Enzo Di Pierro: «Angarano, un uomo solo» Enzo Di Pierro: «Angarano, un uomo solo» «Abbandonato al suo destino dal gruppo di Silvestris»
Giornata internazionale della disabilità, sindaco e assessori in visita nei centri di assistenza Giornata internazionale della disabilità, sindaco e assessori in visita nei centri di assistenza Angarano: «Vicini e grati a chi, con passione e professionalità, accudisce ogni giorno persone che necessitano di cure e attenzioni particolari»
Spina: «Dipendenti comunali disincentivati» Spina: «Dipendenti comunali disincentivati» «Angarano-Attila politico ha distrutto una macchina amministrativa collaudata»
5 Stelle: «Angarano non governa e sarebbe colpa nostra?» 5 Stelle: «Angarano non governa e sarebbe colpa nostra?» «La situazione della città è sotto gli occhi di tutti»
Spina: «Scommettiamo che tutte le spese sono bloccate tranne il pagamento di sindaco e assessori?» Spina: «Scommettiamo che tutte le spese sono bloccate tranne il pagamento di sindaco e assessori?» E rivendica: «I biscegliesi, grazie all'opposizione, non dovranno sopportare gli aumenti Tari disposti da Angarano»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.