Angelantonio Angarano
Angelantonio Angarano
Politica

Bisceglie si prepara alla ZES Unica per il Mezzogiorno

La Giunta approva linee di indirizzo. Il sindaco Angarano: “Offrire nuove opportunità alle imprese locali e creare occupazione”

La Giunta Comunale di Bisceglie ha adottato importanti linee di indirizzo per la predisposizione del Kit Localizzativo ZES (Zona Economica Speciale) Unica per il Mezzogiorno, istituita dal Governo Nazionale per supportare la coesione sociale ed economica e accelerare la ripresa nelle regioni meridionali del Paese.

La ZES Unica rappresenta l'unificazione delle otto ZES già esistenti e mira a fornire un approccio integrato e coerente per sostenere lo sviluppo economico e la crescita nelle aree che ne fanno parte. Si tratta di uno strumento fondamentale per favorire lo sviluppo economico, la competitività e l'innovazione dei sistemi produttivi. Attraverso agevolazioni fiscali e doganali, tempi accelerati per le autorizzazioni e oneri amministrativi più contenuti, si mira a stimolare investimenti e crescita.

A partire dal 1° gennaio entrerà in funzione lo sportello unico digitale, istituito per agevolare le imprese che faranno parte della ZES nella gestione dei procedimenti amministrativi attraverso una piattaforma centralizzata. Inoltre, i progetti saranno sottoposti all'autorizzazione unica, semplificando ulteriormente le procedure.

La Giunta del Comune di Bisceglie, su impulso degli assessorati alle politiche per il territorio e alle attività produttive, ha deliberato l'approvazione di questa proposta d'indirizzo e ha incaricato gli organi gestionali di predisporre un regolamento interno istitutivo della ZES da sottoporre al Consiglio Comunale e l'attivazione di tutte le fasi necessarie per la realizzazione del Kit Localizzativo.

In particolare, la delibera di Giunta prevede la possibilità di applicare agevolazioni fiscali, tra cui l'esonero dell'IMU, riduzioni della TARI, e agevolazioni per i costi di costruzione e oneri di urbanizzazione. Inoltre, tra le disposizioni adottate nel corso della riunione, è anche prevista l'attivazione, tra le primarie Agenzie formative e di lavoro interinale, di azioni positive per formazione professionale gratuita al personale da assumere, per assicurare un supporto alle aziende nell'accesso ai canali di finanziamento previsti per la formazione continua di personale occupato ed inoccupato ed ogni azione per attività previste dalle norme per l'alternanza scuola lavoro.

"È compito della pubblica Amministrazione creare i presupposti per attrarre investimenti che possano riverberarsi sul territorio con molteplici benefici. In questo senso la Zes Unica per il Mezzogiorno è una opportunità da non lasciarsi sfuggire e per questo stiamo facendo il possibile per essere pronti a prendere questo treno per il bene di Bisceglie. Guardiamo al futuro con l'obiettivo di stimolare lo sviluppo economico, offrire nuove opportunità alle imprese locali e creare occupazione", ha sottolineato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano.

"Come sempre ci dimostriamo attenti e lungimiranti nel cercare di cogliere tutte le possibilità per rilanciare l'economia e lo sviluppo del nostro territorio. Dopo aver consentito l'insediamento di attività commerciali e per la distribuzione oltre che direzionali anche nelle aree artigianali Sud ed Est e nella zona industriale ubicata in via Lama di Macina, superando una distinzione ormai anacronistica, ora siamo al lavoro per Zes Unica per il Mezzogiorno, potente volano di crescita", ha aggiunto Angelo Consiglio, Assessore all'urbanistica e alle politiche per il territorio.

"La ZES rappresenta un passo fondamentale per il rilancio economico del nostro territorio. Bisceglie ha tutto il potenziale per diventare un polo di sviluppo e innovazione. Questo strumento ci permetterà di favorire la competitività delle imprese locali e creare nuove opportunità di lavoro, con notevoli ripercussioni positive per la tenuta economia e sociale della nostra Comunità", ha commentato l'Assessore allo Sviluppo Economico e Attività Produttive, Onofrio Musco.
  • Angelo Consiglio
  • Zes
  • Onofrio Musco
Altri contenuti a tema
Sottoscritto il protocollo per diventare "Città del Dono" Sottoscritto il protocollo per diventare "Città del Dono" Angarano: «Oggi Bisceglie fa un ulteriore passo avanti e si conferma Città virtuosa e solidale»
Il Sindaco Angelantonio Angarano riceve in comune Enrico Monti Il Sindaco Angelantonio Angarano riceve in comune Enrico Monti Il cassiere, impiegato in un supermercato cittadino, ha salvato la vita a un uomo colto da malore
Nuovo Ospedale, Sindaci Angarano e Minervini: «Lavoriamo per velocizzare iter» Nuovo Ospedale, Sindaci Angarano e Minervini: «Lavoriamo per velocizzare iter» I Primi Cittadini di Bisceglie e Molfetta hanno partecipato alla riunione della Commissione Bilancio tenutasi ieri mattina in Regione
Consegnata a Bisceglie la bandiera di Città dell'Olio Consegnata a Bisceglie la bandiera di Città dell'Olio La cerimonia lunedì in Sala Consiliare
Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Dura presa di posizione del primo cittadino dopo i fatti
Continua la riqualificazione della piazza del pesce di Corso Umberto Continua la riqualificazione della piazza del pesce di Corso Umberto Il sindaco Angarano: «Procedono gli interventi per trasformarla in uno splendido salotto»
Anche Angarano a Bari alla manifestazione a sostegno di Antonio Decaro Anche Angarano a Bari alla manifestazione a sostegno di Antonio Decaro Il Sindaco di Bisceglie: «Decaro non si tocca»
Folla di studenti in piazza Vittorio Emanuele per onorare la memoria di Sergio Cosmai - INTERVISTE Folla di studenti in piazza Vittorio Emanuele per onorare la memoria di Sergio Cosmai - INTERVISTE In circa un migliaio hanno partecipato alla manifestazione in ricordo del direttore del carcere di Cosenza
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.