Pistola
Pistola
Cronaca

«Biscegliese vittima di rapina a mano armata, episodio di gravità inaudita»

La denuncia del consigliere regionale Francesco La Notte, che ha chiesto la convocazione di una riunione del comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza

«Nella serata di sabato un nostro concittadino è stato vittima di una rapina a mano armata». Lo ha rivelato e denunciato pubblicamente Francesco La Notte, consigliere comunale biscegliese del gruppo "Popolari con Emiliano", definendo quanto accaduto «un episodio di gravità inaudita che riapre la questione legata alla malvivenza presente sul territorio» e «un fatto che ha messo in serio pericolo l'incolumità dell'uomo e che rappresenta l'ennesimo campanello d'allarme a cui bisogna dare risposta».

Il rappresentante di Bisceglie nella massima assise elettiva regionale ha sottolineato: «Il brutto episodio di sabato sera allunga l'elenco di fatti incresciosi che si stanno susseguendo a Bisceglie. L'esplosione verificatasi in una villetta di via Sant'Andrea sabato pomeriggio ne è la prova tangibile, così come la serie innumerevole di furti d'auto che avvengono quotidianamente e gli episodi di violenza nei pressi di locali estivi (risse) che di certo non ci fanno dormire sonni tranquilli».

La Notte ha rimarcato fra l'altro come «nel periodo estivo il numero di persone che popolano la nostra città raggiunga le 100mila unità; un dato considerevole che comporta inevitabilmente un ulteriore sforzo che dev'essere compiuto per il bene pubblico di tutti coloro che vedono in Bisceglie una meta turistica da raggiungere e frequentare in totale sicurezza.

Le forze dell'ordine, a cui rivolgo un grazie per quello che fanno quotidianamente sul territorio, non possono disporre di un quantitativo adeguato di personale per poter fronteggiare la serie di episodi che si verificano in maniera preoccupante in città. Bisogna agire nelle sedi opportune per richiedere un potenziamento che possa permettere loro di poter lavorare in maniera proficua. Sicurezza della nostra città significa sicurezza per i nostri figli, per le persone più anziane, per tutti i biscegliesi che hanno il diritto di vivere serenamente nella propria città. In qualità di consigliere regionale, quindi, ho inoltrato al Prefetto della Bat, dottor Maurizio Valiante, una formale richiesta per la convocazione di un eventuale comitato d'ordine pubblico e sicurezza per la città di Bisceglie».
  • Regione Puglia
  • Prefettura Bat
  • criminalità
  • Prefetto Bat
  • Francesco La Notte
  • emergenza criminalità
Altri contenuti a tema
158 casi positivi in Puglia nelle ultime ore 158 casi positivi in Puglia nelle ultime ore Registrato un decesso nella Bat
Covid, oltre 256 mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Covid, oltre 256 mila casi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Sale ancora il dato degli attualmente positivi
Vaccini, sale la percentuale di biscegliesi che hanno ricevuto una dose Vaccini, sale la percentuale di biscegliesi che hanno ricevuto una dose Nella Bat il 50% dei cittadini ha effettuato le due somministrazioni
Green pass, ecco come recuperare il codice Authcode Green pass, ecco come recuperare il codice Authcode La procedura da effettuare per scaricare la certificazione
Covid, la Puglia si conferma Regione a rischio moderato Covid, la Puglia si conferma Regione a rischio moderato Il pericolo di un passaggio in zona gialla non è distante
Risalgono attualmente positivi e ricoveri per Covid in Puglia Risalgono attualmente positivi e ricoveri per Covid in Puglia Il dato sulle ospedalizzazioni è in lieve rialzo rispetto alle ultime ore
Vaccini anti-Covid, approvata delibera per la somministrazione in farmacia Vaccini anti-Covid, approvata delibera per la somministrazione in farmacia L'assessore Lopalco: «Ulteriore passo avanti»
Covid, Lopalco: «Siamo di fronte a una nuova ondata pandemica» Covid, Lopalco: «Siamo di fronte a una nuova ondata pandemica» L'assessore: «La variante delta si sta sviluppando tra adolescenti e giovani adulti. Vacciniamoci»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.