Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Carabinieri intensificano i controlli serali

Stazione mobile e pattuglie a piedi nelle principali città del territorio

Il Comando Provinciale Carabinieri di Bari ha predisposto servizi straordinari quotidiani serali a piedi nel capoluogo di Regione, nei tre capoluoghi di Provincia della Bat e a Bisceglie, a partire dall'ultimo fine settimana e fino a cessata emergenza, con l'obiettivo fronteggiare il rischio di ricaduta epidemiologica causata dal mancato rispetto delle distanze di sicurezza tra i cittadini.

I militari dell'Arma intendono prevenire e dissuadere gli assembramenti tra i cittadini e verificare il rispetto delle indicazioni previste dai provvedimenti adottati dal Governo.
I servizi, nei centri storici e nelle periferie delle città, saranno tutti svolti impiegando la stazione mobile, un particolare mezzo in dotazione ai Carabinieri equipaggiato per garantire sul posto la vicinanza e l'assistenza al cittadino. Dalla stazione mobile, punto di riferimento avanzato sul territorio, si snoderanno le pattuglie a piedi che nei luoghi di assembramento (parchi pubblici, lungomare) e della movida costituiranno efficace deterrente verificando il rispetto delle normative sanitarie vigenti tese a scongiurare il rischio di contagi causato dal virus Covid-19.

Il personale del Comando Provinciale di Bari sarà affiancato dai Carabinieri dell'11° Reggimento Puglia oltre che dai militari dall'Esercito impiegati nel progetto "Strade sicure" secondo quanto disposto dalla Prefettura relativamente ai Comuni della Bat.
  • Carabinieri
  • movida
  • Covid
  • Fase 2
  • Esercito
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

2701 contenuti
Altri contenuti a tema
Anche l'ospedale di Bisceglie inserito dai Carabinieri nella vigilanza ai presidi ospedalieri dell'Asl Bt Anche l'ospedale di Bisceglie inserito dai Carabinieri nella vigilanza ai presidi ospedalieri dell'Asl Bt Rapporti di collaborazione tra Arma ed Asl Bt, una maggiore vicinanza da parte dei militari agli operatori sanitari
Furti d'auto nella Bat, continua l'azione dei Carabinieri Furti d'auto nella Bat, continua l'azione dei Carabinieri Arrestati due soggetti dopo la scoperta di targhe rubate, centraline e arnesi da scasso in un casolare tra Andria e Corato
Arma dei carabinieri sempre più presente sul territorio dell'intera provincia Arma dei carabinieri sempre più presente sul territorio dell'intera provincia Azione preventiva e repressiva dei reati sulla violazione del codice della strada e traffico di stupefacenti: sono sorprendenti i risultati ottenuti dai Carabinieri
"Donne, vittime delle truffe, Come difendersi?" incontro dell'ANTES "Donne, vittime delle truffe, Come difendersi?" incontro dell'ANTES Un appuntamento organizzato presso il salone della Chiesa Santa Maria di Costantinopoli di Bisceglie
Furti di cavi elettrici e disagi su pubblica illuminazione, indagini in corso Furti di cavi elettrici e disagi su pubblica illuminazione, indagini in corso Diversi episodi si sono verificati negli ultimi giorni, tre furti sventati dai Carabinieri
Identificati i responsabili del furto ai distributori automatici in zona San Pietro Identificati i responsabili del furto ai distributori automatici in zona San Pietro L’episodio risale al primo pomeriggio di domenica 25 febbraio
Nuovo furto in appartamento nel quartiere San Pietro Nuovo furto in appartamento nel quartiere San Pietro Non si tratta del primo episodio nella zona. Forze dell'ordine al lavoro per risalire ai responsabili
A lezione con Carabinieri, per la formazione della “cultura della legalità” A lezione con Carabinieri, per la formazione della “cultura della legalità” Continuano gli incontri tra Carabinieri e giovani alunni di diverse scuole della provincia
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.