Plesso scolastico del quartiere Salnitro
Plesso scolastico del quartiere Salnitro
Scuola

Caso liceo, l'amministrazione comunale conferma la disponibilità di aule a Salnitro

Proposta del Sindaco Angarano nel caso in cui non si ritenesse di utilizzare la didattica digitale integrata

L'ipotesi emersa nel corso dell'assemblea che si è svolta sabato pomeriggio nella sala Epass ha trovato concretizzazione: il caso delle 16 aule indispensabili allo scopo di scongiurare la possibilità di doppi turni al liceo scientifico-linguistico-coreutico "Leonardo da Vinci" di Bisceglie potrebbe essere risolto.

Una nota da Palazzo San Domenico ha chiarito che il Comune di Bisceglie, alla luce della situazione emergenziale relativa al Covid-19, aveva già messo a disposizione della Provincia Bat la possibilità di utilizzare, per il periodo strettamente connesso al bisogno, gli ambienti attualmente inutilizzati della scuola "Don Pasquale Uva" del quartiere Salnitro in favore del liceo scientifico "Leonardo da Vinci".

«Ringraziamo il Presidente Bernardo Lodispoto che, a fronte della nostra comunicazione, ha subito dichiarato la disponibilità al rilascio dell'autorizzazione previa verifica della copertura di spesa a seguito di preliminare quantificazione della spesa prevista per i lavori che dovessero essere necessari» ha dichiarato Angelantonio Angarano, Sindaco di Bisceglie, evidenziando «l'impegno efficace e sinergico del vicepresidente Pierpaolo Pedone nell'affrontare questa delicata vicenda. Sarebbe adesso necessario procedere nel più breve tempo possibile, nel caso il dirigente confermi la scelta di non utilizzare la didattica digitale integrata e ciò fosse condiviso dalla comunità scolastica del liceo» ha specificato il primo cittadino.

«Il ministero dell'istruzione ha pubblicato le linee guida per la didattica digitale integrata nelle scuole secondarie di secondo grado, al fine di consentire la didattica digitale in modalità integrata con quella in presenza» ha sottolineato l'assessore all'istruzione Loredana Acquaviva. «Nel caso in cui ciò non fosse possibile, benché auspicabile, come richiesto anche da studenti, genitori e docenti, abbiamo fornito un'ulteriore opzione, a fini collaborativi, per contemperare le posizioni del dirigente Modugno e della comunità scolastica, consentendo la didattica in presenza al mattino e dando modo agli studenti di poter effettuare al pomeriggio altre attività formative extrascolastiche».
  • Comune di Bisceglie
  • Angelantonio Angarano
  • Liceo scientifico
  • liceo scientifico Leonardo da Vinci
Altri contenuti a tema
Covid, riunione del Centro operativo comunale Covid, riunione del Centro operativo comunale Gli attualmente positivi a Bisceglie restano 48
Lavori in corso sulle facciate dell'edificio scolastico Lavori in corso sulle facciate dell'edificio scolastico Angarano elenca gli interventi in fase di realizzazione ma c'è chi storce il naso per la tempistica
«Sindaco, l'emergenza Covid non è finita. Faccia funzionare il Coc» «Sindaco, l'emergenza Covid non è finita. Faccia funzionare il Coc» Intervento del giornalista Vincenzo Arena
«Niente fondo del personale»: la Cgil porta il Comune in tribunale «Niente fondo del personale»: la Cgil porta il Comune in tribunale Ricorso dei sindacati davanti al Giudice del lavoro: «Gli accordi erano altri»
1 «Impedite la discussione e l'approvazione dei nostri emendamenti» «Impedite la discussione e l'approvazione dei nostri emendamenti» Dup, Spina attacca l'amministrazione al termine del consiglio comunale
1 Consiglio deserto, l'ira delle opposizioni Consiglio deserto, l'ira delle opposizioni Diversi consiglieri di minoranza tornano a invocare l'intervento del Prefetto per porre un freno a quella che ritengono un'inerzia amministrativa
Consiglio comunale aggiornato a lunedì in seconda convocazione Consiglio comunale aggiornato a lunedì in seconda convocazione Diverse le assenze nelle fila della maggioranza
1 Covid, Angarano: «27 i casi positivi a Bisceglie» Covid, Angarano: «27 i casi positivi a Bisceglie» Il Sindaco: «Si stanno valutando misure più restrittive. Dobbiamo recuperare il senso di responsabilità»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.