Ristorante
Ristorante
Territorio

Coldiretti: «Epifania da profondo rosso per ristoranti e agriturismi»

L'associazione allarma: «Nelle festività crack fino a 1.5 miliardi di euro»

«Prenotazioni in caduta libera anche per l'Epifania per la brusca impennata dei contagi, che ha tagliato le vacanze e le uscite fuori casa per l'intero periodo delle festività di Natale e fine anno». A confermarlo, in una nota, è stata la Coldiretti Puglia, che ha sottolineato come «anche il 6 gennaio segna un bilancio fortemente negativo per le imprese».

L'analisi e le stime rese note dall'associazione e Terranostra Puglia del presidente Filippo De Miccolis Angelini hanno lanciato un forte allarme: «La spesa dei pugliesi in bar, ristoranti, pizzerie e agriturismi risulta pari a circa 4.5 miliardi di euro, in calo di oltre 1.5 miliardi rispetto al pre-pandemia nel 2019, nonostante l'aumento rispetto allo scorso anno. Mancano le prenotazioni negli agriturismi per il pranzo della Befana, con un ponte che sarebbe stato molto favorevole per gite fuori porta e pernottamenti anche brevi. Le strutture stanno decidendo di non aprire per evitare pesanti costi di gestione come personale, energia e riscaldamento».

«La situazione di difficoltà non coinvolge solo le 20 mila realtà della ristorazione della Puglia: si fa sentire a cascata sull'intera filiera agroalimentare con disdette di ordini soprattutto nelle località turistiche per le forniture di molti prodotti agroalimentari, dal vino all'olio, dalla carne al pesce, dalla frutta alla verdura ma anche su salumi e formaggi di alta qualità che trovano nel consumo fuori casa un importante mercato di sbocco. In alcuni settori come quello ittico e vitivinicolo la ristorazione rappresenta addirittura il principale canale di commercializzazione per fatturato» ha concluso la Coldiretti.
  • coldiretti puglia
  • Coldiretti
  • ristoranti
Altri contenuti a tema
L'Oms: «Vino come le sigarette». Coldiretti Puglia non ci sta L'Oms: «Vino come le sigarette». Coldiretti Puglia non ci sta Secondo i referenti delll'organizzazione dei produttori è un paragone inopportuno e dannoso per il comparto
Coldiretti allarma sul caro cibo: «Slalom nei supermercati» Coldiretti allarma sul caro cibo: «Slalom nei supermercati» «L'inflazione sale alle stelle, 1 su 2 taglia gli acquisti»
Sos alluvioni, Coldiretti lancia un nuovo allarme per le campagne Sos alluvioni, Coldiretti lancia un nuovo allarme per le campagne «Il nuovo Parlamento approvi la legge sul consumo del suolo»
Coldiretti lancia l'allarme: «Aziende olivicole a rischio chiusura» Coldiretti lancia l'allarme: «Aziende olivicole a rischio chiusura» Quasi una su dieci lavora in perdita. A pesare i rincari dell'energia
Caro spesa, Coldiretti: «Conserve fai da te per i pugliesi» Caro spesa, Coldiretti: «Conserve fai da te per i pugliesi» L'analisi dell'associazione con l'aumento dei prezzi dei prodotti alimentari
«30 mila bambini pugliesi a forte rischio povertà» «30 mila bambini pugliesi a forte rischio povertà» Crisi economica, l'analisi di Coldiretti è impietosa
Serre di fiori e piante a rischio: l'allarme di Coldiretti Puglia Serre di fiori e piante a rischio: l'allarme di Coldiretti Puglia I rincari delle bollette mettono a dura prova gli imprenditori agricoli. Il peggio è atteso per l'autunno
Coldiretti: «440 mila famiglie pugliesi a rischio alimentare in autunno» Coldiretti: «440 mila famiglie pugliesi a rischio alimentare in autunno» «Stangata di 564 euro dai campi alle tavole»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.