Gelato
Gelato
Territorio

Coldiretti: «La guerra arriva anche in gelateria»

«Caro prezzi con netto aumento di zucchero e uova»

«L'aumento dei prezzi dell'energia e delle materie prime colpisce direttamente anche il settore del gelato, che registra in Puglia circa 3 mila attività con 5500 addetti, rappresentando uno dei simboli del Made in Italy nel mondo Un settore fortemente segnato dagli effetti della guerra in Ucraina, che ha incrementato le spese di produzione, costringendo gli operatori a ritoccare verso l'alto i listini». Ad affermarlo è stata la Coldiretti, dopo un'approfondita analisi.

«Pesano soprattutto i costi energetici, con aumenti del 69%, ma quotazioni elevate si segnalano anche per tutte le componenti base dei gelati, dallo zucchero (crescita del 5.2%) alle uova (+3.6%) fino alla farina per preparare le cialde dei coni (balzo del 9%). Preoccupazioni si registrano anche sul versante dei consumi, per un settore dipendente dal turismo e dalle esportazioni, che rischiano di essere frenati dalle tensioni internazionale dopo le speranze di un'uscita rapida dalla pandemia» ha aggiunto l'associazione regionale.

«In Italia i suoi consumi hanno superato i 6 chili a testa l'anno. A essere preferito è di gran lunga il gelato artigianale nei gusti storici anche se cresce la tendenza nei diversi esercizi a offrire "specialità della casa", che incontrano le attese dei diverse target di consumatori, tradizionale, esterofilo, naturalista, dietetico o vegano» ha concluso la Coldiretti.
  • coldiretti puglia
  • Coldiretti
  • guerra Ucraina-Russia
Altri contenuti a tema
Coldiretti: «Dagli insetti al nutriscore, follie e orrori a tavola» Coldiretti: «Dagli insetti al nutriscore, follie e orrori a tavola» Forti critiche dell'organizzazione alle decisioni dell'Unione Europea
Inflazione e caro bollette, i biscegliesi tagliano gli sprechi Inflazione e caro bollette, i biscegliesi tagliano gli sprechi Da Coldiretti un decalogo per affrontare la situazione
Coldiretti: «Cibo voce più importante nel budget dei viaggiatori» Coldiretti: «Cibo voce più importante nel budget dei viaggiatori» Acquisti in cantine e frantoi per sei viaggiatori su dieci; al top pick your own e le 'adozioni a distanza' di ulivi e pecore
L'Oms: «Vino come le sigarette». Coldiretti Puglia non ci sta L'Oms: «Vino come le sigarette». Coldiretti Puglia non ci sta Secondo i referenti delll'organizzazione dei produttori è un paragone inopportuno e dannoso per il comparto
Coldiretti allarma sul caro cibo: «Slalom nei supermercati» Coldiretti allarma sul caro cibo: «Slalom nei supermercati» «L'inflazione sale alle stelle, 1 su 2 taglia gli acquisti»
Sos alluvioni, Coldiretti lancia un nuovo allarme per le campagne Sos alluvioni, Coldiretti lancia un nuovo allarme per le campagne «Il nuovo Parlamento approvi la legge sul consumo del suolo»
Coldiretti lancia l'allarme: «Aziende olivicole a rischio chiusura» Coldiretti lancia l'allarme: «Aziende olivicole a rischio chiusura» Quasi una su dieci lavora in perdita. A pesare i rincari dell'energia
Caro spesa, Coldiretti: «Conserve fai da te per i pugliesi» Caro spesa, Coldiretti: «Conserve fai da te per i pugliesi» L'analisi dell'associazione con l'aumento dei prezzi dei prodotti alimentari
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.