La sede della Direzione generale dell'Asl Bt
La sede della Direzione generale dell'Asl Bt
Economia e lavoro

Confronto tra sindacati e Asl Bt sugli incarichi dirigenziali

Cgil, Cisl e Uil hanno indetto lo stato di agitazione. La replica dell'azienda sanitaria

Lunedì 10 gennaio, in mattinata, avrà luogo l'incontro tra i componenti della Direzione generale dell'Asl Bt e i rappresentanti provinciali delle tre principali organizzazioni sindacali. Cgil, Cisl e Uil hanno indetto lo stato di agitazione per il personale dirigenziale dei Presidi territoriali di assistenza. Le tre sigle, in sostanza, chiedono la revoca della delibera n° 2375 relativa all'assegnazione degli incarichi dirigenziali.

«L'Asl Bt non ha attribuito immediatamente gli incarichi a ciascuna figura dirigenziale, con relativa graduazione ma si sarebbe proceduto con l'indizione di avvisi interni solo per "alcune" strutture e rimodulato l'atto aziendale per crearne di "nuove", senza alcuna condivisione con le organizzazioni, fosse anche solo per illustrarne le motivazioni e capirne le esigenze che soggiacevano a tale scelta. Non ultima l'istituzione di una Struttura dipartimentale che neanche la Regione ha istituito, ovvero il Servizio di emergenza territoriale 118» hanno affermato Domenico Spinazzola (Fp Cgil), Vincenza Fornelli (Cisl Fp) e Carlo Quacquarelli (Fpl Uil).

Alessandro Delle Donne, Commissario straordinario dell'Asl Bt, ha replicato a stretto giro: «Le organizzazioni sindacali sono state convocate per lunedì 10 gennaio alle ore 9:30» ha dichiarato . «Questa è la nostra risposta alle polemiche continue e forzate di questi ultimi giorni di una sola sigla sindacale che lamenta mancanza di ascolto e partecipazione. Entreremo nel merito di quanto richiesto fermo restando che sempre è stata inviata comunicazione ai sindacati in merito all'organizzazione dei servizi».
  • CGIL
  • Asl Bt
  • cisl
  • uil
  • Cgil Bat
Altri contenuti a tema
118, Ventola: «Fondamentale riconoscere Trani e Canosa come "zone carenti"» 118, Ventola: «Fondamentale riconoscere Trani e Canosa come "zone carenti"» Il consigliere regionale: «Bisogna garantire i servizi con più medici a bordo delle ambulanze e mantenere le postazioni fisse di Minervino e Spinazzola»
118, l'Asl Bt: «L'assetto delle postazioni resterà invariato» 118, l'Asl Bt: «L'assetto delle postazioni resterà invariato» L'esito del tavolo di confronto con i Sindaci dei dieci Comuni della Provincia
Covid in Puglia, 16 decessi rilevati nelle ultime ore Covid in Puglia, 16 decessi rilevati nelle ultime ore Stabile il dato dei ricoverati
Fp Cgil: «Servizio igiene urbana, troppe criticità irrisolte» Fp Cgil: «Servizio igiene urbana, troppe criticità irrisolte» Il segretario provinciale Papeo: «I lavoratori subiscono da anni le conseguenze di scelte aziendali inappropriate»
Scomparsa Sinigaglia, le testimonianze di cordoglio dal territorio Scomparsa Sinigaglia, le testimonianze di cordoglio dal territorio Le parole di politici e rappresentanti delle istituzioni
Silvestris: «Non ci sono abbastanza parole per ringraziare Andrea Sinigaglia» Silvestris: «Non ci sono abbastanza parole per ringraziare Andrea Sinigaglia» «In prima linea durante il Covid, si è impegnato per garantire cure e servizi»
Morte Sinigaglia, l'Asl Bt: «Andrea c'era sempre e per tutti» Morte Sinigaglia, l'Asl Bt: «Andrea c'era sempre e per tutti» Nota dell'azienda sanitaria: «Le nostre lacrime sono per lui»
Covid, attualmente positivi sotto quota 50 mila in Puglia Covid, attualmente positivi sotto quota 50 mila in Puglia 8870 decessi dall'inizio dell'emergenza
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.