Consiglio comunale
Consiglio comunale
Politica

«Consiglio comunale monotematico sulla situazione dei lavoratori di Universo Salute»

Richiesta bipartisan formalizzata da cinque componenti della massima assise cittadina

L'iniziativa è stata preannunciata da Rossano Sasso nel corso dell'ultima riunione della massima assise cittadina e in seguito condivisa da altri colleghi. L'istanza è stata protocollata formalmente nella mattinata di venerdì 7 agosto: in cinque (oltre allo stesso Rossano Sasso, l'esponente di maggioranza Piero Innocenti e tre rappresentantri delle minoranze: Vittorio Fata, Giorgia Preziosa e Mauro Sasso) hanno chiesto lo svolgimento di un consiglio comunale monotematico sulla situazione dei lavoratori dei complessi di Universo Salute-Opera Don Uva a Bisceglie.

L'azienda, nelle scorse settimane, ha effettuato - unilateralmente - un cambio del contratto collettivo nazionale di lavoro, in conseguenza del quale i sindacati hanno proclamato lo stato di agitazione, ritenendo che l'azienda non abbia fornito risposte e preannunciando «l'aggravante della mancata ratifica della pre-intesa sottoscritta con le associazioni datoriali (Aiop-Aris) in data 10 giugno scprsp. per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro della sanità privata, scaduto da circa 14 anni».

I cinque consiglieri, «considerata la gravità della questione, che potrebbe penalizzare i lavoratori delle strutture» hanno manifestato l'intenzione di «discutere e tracciare un percorso istituzionale condiviso, fatta salva l'autonomia gestionale e giuridica dell'azienda che svolge un servizio sanitario con pubblica convenzione regionale».

I proponenti hanno rimarcato, da parte loro, la necessità che alla riunione - nel caso in cui fosse calenderizzata - partecipino i rappresentanti dell'azienda, l'ex Commissario straordinario della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza Bartolo Cozzoli e i referenti di tutte le organizzazioni sindacali dei lavoratori.
  • Vittorio Fata
  • Opera don Uva
  • Mauro Sasso
  • Universo Salute
  • Giorgia Preziosa
  • Rossano Sasso
  • Piero Innocenti
Altri contenuti a tema
Cimitero, Fata: «Sconfortante l'apertura a giorni e orari alterni» Cimitero, Fata: «Sconfortante l'apertura a giorni e orari alterni» Il consigliere di opposizione: «Non si riescono a garantire i servizi essenziali»
Fata: «Serve un nuovo percorso amministrativo» Fata: «Serve un nuovo percorso amministrativo» Il leader della coalizione Un Sindaco per bene rilancia la volontà di costruire un progetto alternativo per Bisceglie
"Pensieri interpretati", evento dedicato a don Pasquale Uva "Pensieri interpretati", evento dedicato a don Pasquale Uva Iniziativa di Fondazione Seca e Universo Salute, in occasione dell'anniversario del suo transito a Dio
Covid, Universo Salute sospende di nuovo le visite dei parenti Covid, Universo Salute sospende di nuovo le visite dei parenti Decisione definita «naturale conseguenza dell'incremento dei casi di positività». Sopralluogo nella struttura per acuti
165, Fata: «Storelli riconsegni la delega all'urbanistica» 165, Fata: «Storelli riconsegni la delega all'urbanistica» L'esponente di opposizione all'assessore: «O non legge le carte che porta in Giunta, visto che provengono dalla sua ripartizione, o non le sa leggere»
Universo Salute, situazione di stallo Universo Salute, situazione di stallo Nessun progresso nella difficile mediazione tra azienda e sindacati sulla natura del contratto per i dipedenti
«"Libridamare" gode del patrocinio del Comune di Bisceglie» «"Libridamare" gode del patrocinio del Comune di Bisceglie» Replica degli assessori Sette e Acquaviva all'ex Sindaco Fata
Vertenza Universo Salute, i sindacati chiedono un incontro a Emiliano Vertenza Universo Salute, i sindacati chiedono un incontro a Emiliano «In caso contrario protesteremo davanti alla sede della Giunta regionale»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.