Ciclisti amatori del gruppo Mtb Carlo Gangai Bisceglie ad Assisi
Ciclisti amatori del gruppo Mtb Carlo Gangai Bisceglie ad Assisi
Attualità

Da Bisceglie alla basilica di San Francesco in sella a una bici

L'esperienza di 9 componenti dell'Avis Mtb "Carlo Gangai", in viaggio dalla Puglia ad Assisi

Hanno percorso oltre 500 chilometri in bici, raggiungendo la Basilica di San Francesco ad Assisi. Nove ciclisti amatoriali dell'Asd Avis Mtb "Carlo Gangai" di Bisceglie si sono resi protagonisti di un'esperienza che non dimenticheranno mai, alla scoperta, nel silenzio delle pedalate, del valore della semplicità, sui passi di colui che ha rinunciato a una vita agiata per dedicarsi alla preghiera.

Angelo Botta, Domenico Dell'Orco, Giuseppe Di Benedetto, Vincenzo Losciale, Giulio Pisani, Pippo Provino, Gino Sinigaglia, Leonardo Sinigaglia e Raffaele Strillacci hanno accettato la sfida di partire insieme, condividere la strada e tutto il resto. Tre tappe, lungo il versante Adriatico e quindi verso gli Appenini spingendosi in Umbria.

«Il filo rosso di quest'avventura? Scoprire, nel silenzio di pedalate senza fine, sul sellino scomodo della bici, il valore della semplicità, sui passi di chi ha rinunciato ad una vita agiata per dedicarsi alla preghiera. Collezionare, come veri pellegrini, i timbri sulle credenziali, a testimonianza dei luoghi visitati, perché resti traccia delle chiese che abbiamo ammirato e in cui ci siamo fermati a pregare» hanno spiegato dall'Avis Mtb "Carlo Gangai".

«Perché se uno si ferma, tutto il gruppo è bloccato. "Condividere e ripartire" lo sforzo significa fare ciascuno nel proprio piccolo la sua parte affinché l'obiettivo del gruppo sia preservato: arrivare tutti, arrivare sani, arrivare insieme. Ecco perché se un ciclista cade, la strada continua per lui e per gli altri che lo supportano con l'entusiasmo e l'energia che serve per superare il suo grande sacrificio» hanno aggiunto. I nove partecipanti hanno ricevuto la benedizione di un frate al termine della Santa Messa. Unico rammarico, non aver avuto tempo sufficiente da dedicare alle visite nei meravigliosi luoghi d'arte attraversati nel percorso.
  • Ciclismo
Altri contenuti a tema
La Ludobike fa incetta di vittorie e podi a Corato La Ludobike fa incetta di vittorie e podi a Corato Il team biscegliese subito protagonista nella prima tappa del trofeo "Iron kids"
Tanti piazzamenti per la Cavallaro nelle gare di Maglie e Anagni Tanti piazzamenti per la Cavallaro nelle gare di Maglie e Anagni Vittoria per Mirco Sasso tra gli Esordienti. Nella categoria Allievi podio di Domenico Grotta
Trasferta abruzzese dal ricco bottino per la Ludobike Trasferta abruzzese dal ricco bottino per la Ludobike Vittoria dai contenuti tecnici molto significativi dei Giovanissimi a Spoltore, in un confronto con società di altre regioni
Mountain bike, via al Challenge XCO Puglia Mountain bike, via al Challenge XCO Puglia 19 tappe in tutto. Gara a Bisceglie, organizzata dalla "Cavallaro", il 16 maggio
Giro d'Italia, sabato il passaggio da Bisceglie Giro d'Italia, sabato il passaggio da Bisceglie Tutte le limitazioni al transito e alla sosta veicolare lungo le strade interessate
Il Giro d'Italia attraverserà Bisceglie: ufficializzata la data Il Giro d'Italia attraverserà Bisceglie: ufficializzata la data Sarà l'ottava tappa con partenza da Giovinazzo e arrivo a Vieste
Il Giro d'Italia 2020 partirà dalla Sicilia Il Giro d'Italia 2020 partirà dalla Sicilia Percorso quasi definito. Attesa per la tappa Giovinazzo-Vieste, che attraverserà Bisceglie
Ettore Loconsolo: «Durissimo restare a casa e senza bici» Ettore Loconsolo: «Durissimo restare a casa e senza bici» Il ciclista biscegliese ha ripreso ad allenarsi all'aperto lunedì, osservando le dovute precauzioni
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.