Furto (repertorio)
Furto (repertorio)
Cronaca

Deplorevole furto nella sede dell'associazione Con.te.sto

Sottratte attrezzatture utilizzate per le attività dei ragazzi speciali, alcuni dei quali biscegliesi

La notizia è stata diffusa sui social e ha suscitato un immediato impatto di generale esecrazione. Ignoti si sono introdotti, nella notte fra sabato 2 domenica 3 ottobre, all'interno della sede estiva dell'associazione Con.te.sto a Trani. La Onlus è attiva da diversi anni anche su Bisceglie al fianco di famiglie con figli autistici, occupandosi di assistenza e sostegno e organizzando eventi, anche sul territorio biscegliese a testimonianza di un legame sempre più forte.

«Purtroppo succede anche questo: abbiamo ricevuto nella nostra sede estiva delle spiacevoli visite» è quanto riportato nel post pubblicato da Con.te.sto.« L'unica cosa che fa rabbia è che sono state sottratte attrezzature utili per le attività dei nostri ragazzi. Ma si va sempre avanti» hanno aggiunto i referenti dell'associazione guidata dalla tenace Raffaella Caifasso.

I Carabinieri della Compagnia di Trani si sono mossi subito con l'intento di ricostruire per filo e per segno le dinamiche dell'accaduto e individuare i ladri che si sono introdotti nei locali di via Duchessa d'Andria. Resta l'indignazione e il forte rammarico per un'azione compiuta indirettamente a danno di persone speciali e di coloro che se ne prendono cura con grande altruismo e determinazione.
  • Associazione Con.Te.Sto
Altri contenuti a tema
Con.te.sto denuncia: «I nostri ragazzi costretti ad andar via da un bar» Con.te.sto denuncia: «I nostri ragazzi costretti ad andar via da un bar» I giovani affetti da autismo (fra cui alcuni biscegliesi) sarebbero stati oggetto di un pessimo trattamento
Confesercenti Bat prende le distanze dall'attività in cui sarebbero stati allontanati i giovani autistici Confesercenti Bat prende le distanze dall'attività in cui sarebbero stati allontanati i giovani autistici Landriscina: «Diversi titolari di locali sono attenti alle problematiche della disabilità»
Autismo, impariamo a conoscere "Pablo" Autismo, impariamo a conoscere "Pablo" Un cartone in onda su Rai Yoyo. Il commento di Raffaella Caifasso di Con.te.sto: «Formare gli adulti di domani è essenziale per accrescere la consapevolezza sul tema»
I ragazzi di Con.te.sto protagonisti dell'evento "Notte d'autore" I ragazzi di Con.te.sto protagonisti dell'evento "Notte d'autore" Protagonisti alle percussioni nel corso della manifestazione che si è tenuta a Trani
Progetto "AmicaVela", domenica la presentazione Progetto "AmicaVela", domenica la presentazione Dieci ragazzi dell'associazione Con.te.sto si avvicineranno alla pratica sportiva
Con.te.sto ringrazia l'amministrazione comunale Con.te.sto ringrazia l'amministrazione comunale L'associazione ne ha riconosciuto la sensibilità per la concessione delle passeggiata alle persone affette da autismo nel corso del lockdown
Delibera regionale sull'autismo, le perplessità di Con.te.sto Delibera regionale sull'autismo, le perplessità di Con.te.sto Raffaella Caifasso: «Il nuovo regolamento vanifica tutti gli sforzi finora compiuti»
1 Coronavirus, Con.te.sto chiede al comune l'autorizzazione per le passeggiate dei soggetti autistici Coronavirus, Con.te.sto chiede al comune l'autorizzazione per le passeggiate dei soggetti autistici Il sindaco sta valutando la possibilità di un provvedimento ad hoc
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.