Potito Salatto, presidente Aiop Puglia
Potito Salatto, presidente Aiop Puglia
Attualità

«Determinante il ruolo dell'ospedalità privata durante l'emergenza Covid»

Le parole del presidente Aiop Potito Salatto: «Bisogna continuare a vaccinarsi»

«Nel corso del 2021 il sistema sanitario pugliese è stato messo a dura prova. Nonostante i tagli, le difficoltà, i vincoli burocratici e di sistema, l'ospedalità privata accreditata ha fatto la sua parte, fino in fondo». Ad affermarlo il presidente dell'associazione Aiop regionale Potito Salatto, che ha sottolineato come al momento si sta affrontando «una nuova fase complicata della pandemia, che impone la prosecuzione della campagna vaccinale, mirata alla messa in sicurezza di tutti, fatta di attenzione, regole e fiducia nelle "armi" che la scienza e la medicina mettono a nostra disposizione per combattere il Covid. Bisogna continuare a vaccinarsi».

«Siamo stati tutt'uno con il sistema pubblico, l'ennesima dimostrazione che rendiamo lo stesso servizio al di là della forma privatistica, fornendo non solo una risposta alle richieste che giungevano e giungono dai cittadini, ma anche partecipando ai processi - come la campagna vaccinale - fondamentali per arginare la diffusione del virus. Non è stato semplice ed è costato sforzi e sacrifici, che siamo orgogliosi di aver compiuto. Desidero dunque ringraziare ogni medico, infermiere e operatore sanitario per il lavoro svolto, per l'impegno profuso, per la passione con cui è stato ed è in prima linea» ha aggiunto.

«Anche nel 2022, dunque, l'ospedalità privata accreditata Aiop continuerà a fare la sua parte e a essere al servizio dei cittadini della Puglia, che meritano un'offerta sanitaria sempre migliore e sempre più efficiente» ha concluso Salatto.
  • Regione Puglia
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

2433 contenuti
Altri contenuti a tema
Nuovo hub vaccinale, gli orari e i giorni di apertura Nuovo hub vaccinale, gli orari e i giorni di apertura La comunicazione dell'Asl Bt
Covid in Puglia, quasi 800 i positivi ricoverati Covid in Puglia, quasi 800 i positivi ricoverati Registrati 3471 nuovi casi nelle ultime ore
Una struttura da campo dell'Aeronautica per i tamponi drive through Una struttura da campo dell'Aeronautica per i tamponi drive through Sarà attiva nei prossimi giorni. Angarano: «Servizio utilissimo»
Oltre 400 mila i negativizzati in Puglia dall'inizio della pandemia Oltre 400 mila i negativizzati in Puglia dall'inizio della pandemia Cala il numero dei ricoverati ma si registrano altri dieci decessi nelle ultime ore
Covid, 69 posti letto occupati nelle terapie intensive degli ospedali pugliesi Covid, 69 posti letto occupati nelle terapie intensive degli ospedali pugliesi Incidenza di tamponi positivi superiore al 18% nelle ultime ore
Bisceglie Femminile, altra gara rinviata Bisceglie Femminile, altra gara rinviata Slitta il ritorno in campo della squadra nerazzurra, ancora alle prese con dei casi Covid
La Puglia entra in zona gialla: cosa cambia da lunedì La Puglia entra in zona gialla: cosa cambia da lunedì Preoccupano i dati sul sistema ospedaliero
Sabato l'apertura dell'hub vaccinale nel tensostatico del liceo Sabato l'apertura dell'hub vaccinale nel tensostatico del liceo Open day per gli adulti in mattinata. Drive through per i tamponi nelle vicinanze del poliambulatorio "don Pierino Arcieri"
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.