Vaccini anti-Covid
Vaccini anti-Covid
Attualità

«Di questo passo ci vorranno anni»

Vaccini anti-Covid, Spi e Cgil Bat chiedono di accelerare

Biagio D'Alberto e Felice Pelagio, rispettivamente segretari generali di Cgil Bat e Spi Cgil Bat, hanno lanciato l'allarme: «La vaccinazione sarebbe l'unica maniera per tornare alla normalità ma se andiamo avanti di questo passo chissà quanto tempo ci vorrà». L'analisi delle date disponibili per la prenotazione del vaccino anti-Covid riservato in questa fase ai cittadini ultraottantenni del territorio di Bisceglie e della Bat non è rassicurante, secondo quanto affermato dai due rappresentanti dell'organizzazione sindacale.

«Stando alle nostre rilevazioni, al momento per le città di Andria e Trani le date disponibili nelle agende dei Cup dell'Asl Bt partono dal 20 aprile, prima è tutto esaurito. A Barletta e Bisceglie, invece, gli over 80enni che vogliono oggi prenotare il loro vaccino avranno un appuntamento non prima del mese di maggio. Va meglio solo a Canosa di Puglia, Trinitapoli e Margherita di Savoia, dove ci sono ancora delle possibilità per marzo. Anche gli anziani di San Ferdinando di Puglia devono aspettare aprile per vaccinarsi, se prenotano oggi. Così come quelli di Minervino Murge (dal 6 aprile) e Spinazzola (dal 15 aprile). Considerando che non è consentito spostarsi per la vaccinazione in un comune diverso da quello di residenza, questa è la fotografia della Bat. Per non parlare della vaccinazione domiciliare, nessuna data per tutta la Provincia"» hanno osservato.

«La situazione è straordinaria e ci vogliono misure straordinarie: servono agende piene di date, sedi, vaccinatori, infermieri... insomma una macchina organizzativa "da corsa", non si può certo pensare di fare una vaccinazione a tappeto contando sulla "normale amministrazione". Se per vaccinare forse metà degli over ottantenni siamo a maggio con le prenotazioni, non diciamo i giovani ma fino a che arriveremo ai 60enni ci vorranno anni» hanno tuonato D'Alberto e Pelagio.

«Nelle scorse settimane sembrava che le dosi disponibili fossero poche, ora il ventaglio di vaccini a disposizioni si sta ampliando e presto ne arriveranno altri di cui già si stanno occupando le agenzie e gli enti regolatori. È quindi davvero improrogabile mettere a punto una strategia vaccinale altrimenti il virus (varianti comprese) continuerà a guadagnare terreno. Anche perché se il vaccino contro il Covid andasse ripetuto ogni anno (cosa che la scienza sta ancora studiando) come facciamo con l'antinfluenzale, con questi ritmi e questi tempi come si fa? Qualcuno se l'è chiesto? Secondo l'ultimo aggiornamento del 18 febbraio in Puglia il rapporto delle dosi somministrate rispetto agli abitanti della Regione è del 4.34%. La campagna vaccinale è partita il 27 dicembre, dal via sono passati quasi due mesi» hanno concluso.
  • Regione Puglia
  • Asl Bt
  • vaccini
  • Cgil Bat
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1867 contenuti
Altri contenuti a tema
Cala il dato degli attualmente positivi in Puglia Cala il dato degli attualmente positivi in Puglia Oltre 1500 guariti e 46 decessi nelle ultime 24 ore
Campagna vaccinale, ancora troppa confusione Campagna vaccinale, ancora troppa confusione Sospesa la possibilità di vaccinarsi "a sportello" ma ignari utenti, convocati nei giorni scorsi da un call center, si sono presentati comunque al PalaCosmai
Allerta meteo gialla per pioggia e temporali sul territorio biscegliese Allerta meteo gialla per pioggia e temporali sul territorio biscegliese L'ha disposta la Protezione Civile regionale
La campagna vaccinale anti-Covid prosegue a Bisceglie e nella Bat La campagna vaccinale anti-Covid prosegue a Bisceglie e nella Bat I dati aggiornati dall'azienda sanitaria locale
Più guariti che nuovi casi nelle ultime ore in Puglia Più guariti che nuovi casi nelle ultime ore in Puglia Sono ancora oltre duemila i ricoverati negli ospedali
Lopalco: «Puglia in zona rossa per i contagi nel weekend di Pasqua» Lopalco: «Puglia in zona rossa per i contagi nel weekend di Pasqua» L'assessore alla sanità spiega l'andamento della curva in Puglia, sottolineando: «Il virus si controlla coi nostri comportamenti»
Campagna vaccinale, la Protezione Civile in cerca di volontari Campagna vaccinale, la Protezione Civile in cerca di volontari Presteranno servizio su tutto il territorio pugliese
«Un cittadino su tre desidera la riapertura dei ristoranti in Puglia» «Un cittadino su tre desidera la riapertura dei ristoranti in Puglia» L'analisi di Coldiretti: «La situazione ha tagliato pesantemente i redditi degli operatori, con un crollo del fatturato del 42% solo nel 2020»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.