prevenzione vaccinale in gravidanza
prevenzione vaccinale in gravidanza
Attualità

L’ospedale Vittorio Emanuele di Bisceglie tra i partecipanti a un'indagine sulla prevenzione vaccinale in gravidanza

I risultati sono stati presentati al Senato mercoledì 10 aprile

Presentata nel corso delle conferenza "La vaccinazione in gravidanza. L'importanza della prevenzione primaria" svoltosi presso il Senato della Repubblica l'indagine svolta da Fondazione Onda ETS nell'ambito della prevenzione primaria in gravidanza, i dati raccolti da 210 ospedali Bollino Rosa sul territorio nazionale al cui interno è presente un reparto di Ginecologia e Ostetricia, tra cui l'ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie.

Nel corso dell'evento sono stati presentati i risultati di una mappatura volta a conoscere l'offerta dei servizi dedicati alla prevenzione primaria in gravidanza, l'indagine è stata realizzata da Fondazione Onda ETS in collaborazione con l'Istituto di ricerca Elma Research, che ha indagato l'atteggiamento delle donne in gravidanza e delle neomamme nei confronti della prevenzione primaria, con focus sulle vaccinazioni in gravidanza. L'indagine ha coinvolto, attraverso interviste online, 300 donne in gravidanza o neomamme (la maggior parte alla prima esperienza), in prevalenza lavoratrici e con un titolo di studio elevato. Durante la gravidanza - emerge dall'indagine - le donne si fanno seguire principalmente dal ginecologo in attività privata (65 per cento dei casi), che rappresenta per loro un importante punto di riferimento.

Si evince una scarsa conoscenza da parte delle donne sulle vaccinazioni in gravidanza, solo 1 su 4 conosce al massimo un vaccino disponibile tra Covid, DTPa e influenza. Solo il 47 per cento delle intervistate associa il tema della prevenzione primaria in gravidanza al concetto di vaccinazione. Ulteriori barriere sono la percezione di un rischio/beneficio sfavorevole e difficoltà di tipo logistico.
  • Asl Bt
  • ospedale civile "Vittorio Emanuele II" Bisceglie
Altri contenuti a tema
Codice Rosa e sostegno alle donne vittime di violenza: convegno a Bisceglie Codice Rosa e sostegno alle donne vittime di violenza: convegno a Bisceglie Tanti i temi che verranno trattati nel corso della giornata di lavori
L’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Asl Bt diventa digitale attivo h24 L’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Asl Bt diventa digitale attivo h24 Il nuovo Urp digitale della Asl BT è ora un centro unico di contatto informatizzato che consente al cittadino di comunicare con la Asl attraverso diversi canali
Giovedì 11 aprile convengo regionale a Bisceglie sui consultori famigliari pubblici Giovedì 11 aprile convengo regionale a Bisceglie sui consultori famigliari pubblici L'incontro si terrà presso il Nicotel Hotel
L'Asl BT aderisce all’open week della fondazione onda con l'ospedale di Bisceglie ​ L'Asl BT aderisce all’open week della fondazione onda con l'ospedale di Bisceglie ​ Iniziative gratuite dedicate alla prevenzione dal 18 al 24 aprile
Presentato a Bisceglie "La grande scommessa" progetto di sensibilizzazione sul gioco d’azzardo Presentato a Bisceglie "La grande scommessa" progetto di sensibilizzazione sul gioco d’azzardo Tante le attività che verranno realizzate nell'ambito dell'iniziativa della Asl
Santa Messa in Cena Domini all'ospedale civile "Vittorio Emanuele II" con il Vescovo D'Ascenzo Santa Messa in Cena Domini all'ospedale civile "Vittorio Emanuele II" con il Vescovo D'Ascenzo Alle ore 18,30 celebrazione con il cappellano don Gabriele Dipaola
Il saluto della dr.ssa Giusy Polieri che lascia il nosocomio biscegliese dopo vent'anni di attività da pediatra Il saluto della dr.ssa Giusy Polieri che lascia il nosocomio biscegliese dopo vent'anni di attività da pediatra Il festoso saluto delle tante colleghe con cui ha diviso questi anni di onorata professione sanitaria
Anche l'ospedale di Bisceglie inserito dai Carabinieri nella vigilanza ai presidi ospedalieri dell'Asl Bt Anche l'ospedale di Bisceglie inserito dai Carabinieri nella vigilanza ai presidi ospedalieri dell'Asl Bt Rapporti di collaborazione tra Arma ed Asl Bt, una maggiore vicinanza da parte dei militari agli operatori sanitari
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.