agricoltura
agricoltura
Economia e lavoro

Disconoscimento delle giornate lavorative in agricoltura, obbligo di notifica per l'Inps

Emendamento inserito nel Decreto legge semplificazioni

L'approvazione del Decreto legge semplificazioni ha sanato, attraverso un emendamento, quella che secondo l'organizzazione sindacale Uila era «una stortura burocratico-amministrativa che metteva in difficoltà la platea dei lavoratori agricoli».

Il nuovo testo ha modificato la procedura di annullamento delle giornate in agricoltura ritenute "fittizie" dall'Inps con la conseguente cancellazione dagli elenchi anagrafici nominativi degli operai agricoli. L'ente previdenziale d'ora in poi dovrà notificare il provvedimento di cancellazione direttamente al lavoratore interessato a mezzo raccomandata, posta elettronica certificata o altra modalità idonea a garantire la piena conoscibilità della rettifica del numero di giornate effettivamente lavorate.

Il disconoscimento delle giornate lavorative intervenute dopo la compilazione dell'elenco annuale era notificata ai lavoratori interessati "mediante la pubblicazione, con le modalità telematiche previste dall'articolo 12 bis del regio decreto 24 settembre 1940, n° 1949 - ovvero sul sito internet dell'Inps - di appositi elenchi nominativi trimestrali di variazione", dunque senza nessun tipo di comunicazione o avviso personale diretto al destinatario del provvedimento lesivo.

«Finalmente si è sanato un vero unicum nel nostro ordinamento, per di più incisivo su una categoria debole di lavoratori, come i braccianti agricoli (anche in pensione), spesso sprovvisti di mezzi e strumenti idonei a reagire tempestivamente, in queste condizioni di sostanziale negata comunicazione individuale» ha spiegato Pietro Buongiorno, segretario regionale Uila Puglia. «Si pensi, ad esempio, a pensionati, ex braccianti i quali, praticamente a vita, dovevano preoccuparsi anche in avanzatissima età, di accedere al sito dell'Inps ogni tre mesi per verificare l'eventuale cancellazione del proprio nominativo dagli elenchi afferenti annualità contributive rilevanti per il diritto o per la misura del trattamento pensionistico in godimento». Il disconoscimento delle giornate attraverso la vecchia modalità ha prodotto, in diversi casi, la cancellazione di requisiti per l'accesso agli ammortizzatori sociali senza che il diretto interessato potesse far ricorso nei termini previsti.
  • Lavoro
  • Inps
  • Economia
  • agricoltura
Altri contenuti a tema
Blocco degli straordinari, sciopero del personale di E-Distribuzione Blocco degli straordinari, sciopero del personale di E-Distribuzione «Anche nelle nostre province di Bat e Foggia servono nuove assunzioni di giovani»
Lezioni contadine dal campo al web: ecco l'agrididattica a distanza Lezioni contadine dal campo al web: ecco l'agrididattica a distanza Coldiretti Puglia: «Resta garantita l'attività nelle 300 masserie di campagna che mettono a disposizione ampi spazi all'aperto»
Campagna olearia, Confagricoltura: «Buona qualità ma cali di produzione fino al 75%» Campagna olearia, Confagricoltura: «Buona qualità ma cali di produzione fino al 75%» Le alte giacenze e l'avanzata della Xylella incidono fortemente sulla situazione già critica per il Covid
Concorsi pubblici per posti a tempo indeterminato indetti dalla Provincia Concorsi pubblici per posti a tempo indeterminato indetti dalla Provincia Le domande dovranno essere inoltrate entro il prossimo 21 ottobre. Link ai bandi
Via libera per 18mila braccianti extra-Ue Via libera per 18mila braccianti extra-Ue Il decreto riguarda ingressi di cittadini non comunitari per lavoro subordinato stagionale impegnati nei settori agricolo e turistico alberghiero
«10 milioni di euro spesi in sei mesi per la sicurezza» «10 milioni di euro spesi in sei mesi per la sicurezza» L'analisi di Coldiretti Puglia:«Ingente aggravio di costi per le imprese agricole»
Indice Nikkei e Borsa di Tokyo: cosa sapere prima di investire Indice Nikkei e Borsa di Tokyo: cosa sapere prima di investire La storia della Borsa giapponese
Invasione parrocchetti, Naglieri: «Danni all'agricoltura» Invasione parrocchetti, Naglieri: «Danni all'agricoltura» L'assessore: «Necessario salvaguardare biodiversità»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.