Ospedale di Bisceglie
Ospedale di Bisceglie
Attualità

Donazione di fegato e reni a Bisceglie, il gesto d'amore di un 88enne tranese

«Tra le più complesse donazioni che abbiamo portato a termine fino ad ora», riferisce il dott. Giuseppe Vitobello

Un uomo di 88 anni di Trani ha donato il fegato e i reni: aveva espresso la sua volontà in vita e la sua famiglia ha sostenuto la sua scelta compatta e solidale. «Le operazioni di donazione si sono concluse all'alba all'ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie - dice Giuseppe Vitobello, Responsabile per le donazioni della Asl Bt e della Anestesia e Rianimazione di Bisceglie - si tratta della prima donazione dopo tre anni di stop che si conclude a Bisceglie, della terza dell'anno nella Bat ed è una tra le più complesse che abbiamo portato a termine fino ad ora. Ringrazio di cuore la famiglia del donatore e tutti gli operatori che hanno consentito la perfetta riuscita di questo delicato intervento. Un plauso particolare va alla Anatomia Patologica di Andria e alla dottoressa Di Clemente in particolare per il grande ed indispensabile supporto».

Il fegato è stato prelevato dall'equipe del Policlinico di Bari mentre i reni sono stati prelevati dall'equipe del Policlinico di Foggia. «Questa donazione ci insegna che non c'è età per donare, che se le condizioni degli organi sono buone si può sostenere la vita che continua a qualsiasi età - dice Tiziana Dimatteo, Direttrice Generale della Asl Bt - ed è anche un momento importante per per la nostra azienda perché Bisceglie si aggiunge ad Andria e a Barletta in un processo di crescita delle donazioni inarrestabile e trasversale, risultato di un lavoro ampio e senza confini legati ai singoli presidi. Grazie alla famiglia del donatore, a loro va il nostro pensiero».

Rilevante anche il supporto svolto dalla Direzione sanitaria del nosocomio biscegliese, curato dalla dottoressa Pierangela Nardella, Direttrice Sanitaria dell'Ospedale "Vittorio Emanuele II".
  • Asl Bat
Altri contenuti a tema
“Natale col cuore”, una giornata di prevenzione a Bisceglie “Natale col cuore”, una giornata di prevenzione a Bisceglie Screening cardiologico volontario e gratuito promosso dalla Asl Bat a Villa Giulia
Ospedale, Luigi Minervini nuovo responsabile del reparto di cardiologia Ospedale, Luigi Minervini nuovo responsabile del reparto di cardiologia La sua esperienza a disposizione dell'utenza biscegliese
"Le sicurezze nei punti nascita", se ne discute venerdì a Trani "Le sicurezze nei punti nascita", se ne discute venerdì a Trani L'appuntamento è promosso dall'Asl Bt
Un protocollo sul trattamento delle persone segnalate per tossicodipendenza Un protocollo sul trattamento delle persone segnalate per tossicodipendenza Lo hanno sottoscritto Prefettura e Asl Bat
Pulizie negli ospedali della Bat, Cisl: «Pronti a chiedere l'intervento degli ispettori ministeriali» Pulizie negli ospedali della Bat, Cisl: «Pronti a chiedere l'intervento degli ispettori ministeriali» «Ci si trova impreparati proprio nel periodo più critico dell'anno»
Quinto registro tumori Asl Bat, la presentazione a Bisceglie Quinto registro tumori Asl Bat, la presentazione a Bisceglie Il documento sarà illustrato nel corso di un lungo convegno all'Hotel Salsello
Gestione delle trombolisi, riconoscimento all'Asl Bat Gestione delle trombolisi, riconoscimento all'Asl Bat L'équipe di neurologia del "Dimiccoli" di Barletta ha ricevuto il Gold award peer la qualità della gestione dell'ictus
«Nessun comportamento antisindacale da parte dell'Asl Bt». Rigettato il ricorso dell'Usppi «Nessun comportamento antisindacale da parte dell'Asl Bt». Rigettato il ricorso dell'Usppi Confermata la legittimità del trasferimento di tre dipendenti dal pronto soccorso dell'ospedale "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.