Angelo Consiglio
Angelo Consiglio
Politica

Dragaggio porto, Consiglio risponde a Fata: «L'incapacità amministrativa è la sua»

L'assessore replica all'attacco del consigliere di opposizione: «Presentò la candidatura a un bando regionale che fu bocciata»

Con una nuova nota Angelo Consiglio ha voluto rispondere all'attacco lanciato dal consigliere di opposizione Vittorio Fata, sempre in merito al tema del dragaggio del porto: «Quando parla di incapacità amministrativa, superficialità e di pressapochismo, si rivolge a se stesso? Il dubbio è legittimo visto che quando era Sindaco facente funzioni presentò la candidatura a un bando regionale ma non ebbe esito felice, per usare un eufemismo, perché carente di una serie di elaborati e soprattutto priva di analisi e campionamenti fondamentali e coerenti con le normative vigenti richiamate nell'avviso pubblico. Non certo un dettaglio, ma un'attività rilevante che cerca di imputare ad altri. La candidatura, come ovvio, fu bocciata. Questa sì che è totale mancanza di capacità amministrativa, tanto che fino al 2018 non erano neanche state allocate voci in bilancio per le analisi. Anche Fata, quindi, non ha ottenuto finanziamenti per il dragaggio del porto» ha dichiarato l'assessore biscegliese.

«La nostra amministrazione, al contrario della sua, ha pianificato (trovando le risorse) ed effettuato quei campionamenti e analisi dei sedimenti del fondale del porto, attività basilari e propedeutiche per poter ambire a effettuare il dragaggio. In giunta abbiamo approvato un progetto che abbiamo candidato a finanziamento, non concesso per valutazioni di ordine tecnico sullo smaltimento dei sedimenti estratti (il Comune aveva proposto il riposizionamento a terra, entro il raggio di 5 chilometri, per avviare le opere di rinaturalizzazione di una cava di proprietà comunale mentre la Regione riteneva di preferire il riposizionamento dei sedimenti in ambito costiero)» ha aggiunto.

Poi ha concluso: «Le analisi e i campionamenti, tuttavia, restano utili e il progetto rimane ricandidabile sulla prossima call dell'avviso regionale, seguendo l'opzione indicata dalla Regione Puglia per il riposizionamento dei sedimenti in ambito costiero. Nel Peg sono previsti inoltre altri 120 mila euro per le analisi funzionali. Insomma, con programmazione, pianificazione e criterio, stiamo cercando di fare tutto il possibile per ottenere il finanziamento per il dragaggio, che sarebbe un'opera storica per un ulteriore sviluppo del porto».
  • Vittorio Fata
  • Angelo Consiglio
  • porto turistico Bisceglie
  • dragaggio porto Bisceglie
Altri contenuti a tema
Consiglio: «Resteremo coerentemente in maggioranza» Consiglio: «Resteremo coerentemente in maggioranza» La nota del vicesindaco
Il Torrione, Bisceglie Tricolore e Massimo Impegno: «Sostegno all’Amministrazione continua con coerenza e impegno» Il Torrione, Bisceglie Tricolore e Massimo Impegno: «Sostegno all’Amministrazione continua con coerenza e impegno» La nota di consiglieri e assessori comunali
Raccolta differenziata, Consiglio: «Siamo riusciti a mantenere una percentuale discreta» Raccolta differenziata, Consiglio: «Siamo riusciti a mantenere una percentuale discreta» Pubblicato l’annuale report di Legambiente sulla raccolta differenziata in puglia. Il posizionamento di Bisceglie
Bisceglie si prepara alla ZES Unica per il Mezzogiorno Bisceglie si prepara alla ZES Unica per il Mezzogiorno La Giunta approva linee di indirizzo. Il sindaco Angarano: “Offrire nuove opportunità alle imprese locali e creare occupazione”
Il centro storico di Bisceglie fulcro delle attività natalizie Il centro storico di Bisceglie fulcro delle attività natalizie Angelo Consiglio: «Momento di riscoperta e svago»
Degrado e sporcizia sul molo di Levante Degrado e sporcizia sul molo di Levante Cumuli di rifiuti di ogni tipo deturpano uno dei punti più belli del porto peschereccio-turistico
Calici nel Borgo Antico, Angelo Consiglio: «Un successo corale. Complimenti agli organizzatori» Calici nel Borgo Antico, Angelo Consiglio: «Un successo corale. Complimenti agli organizzatori» L'edizione 2023 ha riempito il centro storico della città di visitatori
Risistemazione basole nel centro storico, Consiglio: «Finanziamenti Pnrr per 1,5 milioni di euro» Risistemazione basole nel centro storico, Consiglio: «Finanziamenti Pnrr per 1,5 milioni di euro» Al fine di eseguire lavori di decoro urbano nel centro storico, alcune vie saranno interdette temporaneamente al transito
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.