Amicizia (repertorio)
Amicizia (repertorio)
Religioni

Festa diocesana del "Ciao" domenica a Trani

Attesi oltre 150 partecipanti provenienti anche dalle parrocchie biscegliesi

Una grande festa che coinvolgerà più di cinquecento persone tra bambini, ragazzi ed educatori dell'Azione Cattolica dell'Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie.

Per la prima volta sarà vissuta a livello diocesano la tradizionale "festa del Ciao" che introduceil percorsoannuale dell'Azione cattolica dei ragazzi (Acr). Si terrà a Trani, con il patrocinio del Comune, domenica 6 novembre dalle ore 9:30 alle 15 al PalaAssi e a seguire, fino alle 17, in tre parrocchie tranesi.

Più di 500 tra bambini, ragazzi ed educatori provenienti dalle otto città della Diocesi saranno accolti dall'intervento degli atleti dell'Asd Oltre sport, squadra di powerchair football, che porteranno la loro testimonianza sugli atteggiamenti fondamentali per contribuire alla realizzazione di un team affiatato che vince partite importanti non solo sul campo ma soprattutto nella vita.

I partecipanti, divisi in squadre, si metteranno quindi alla prova in un percorso di giochi e attività che si svolgeranno lungo via Giovanni Falcone. A mezzogiorno si terrà la celebrazione eucaristica presieduta dall'Arcivescovo Monsignor Leonardo D'Ascenzo insieme a don Vincenzo Giannico, assistente ecclesiastico diocesano dell'Acr.

Subito dopo il pranzo al sacco, i ragazzi di Trani saranno accompagnati negli spazi della parrocchia di San Magno, i ragazzi provenienti da Barletta e San Ferdinando di Puglia si ritroveranno nella parrocchia di "San Giuseppe" e quelli partecipanti di Bisceglie si incontreranno nella chiesa di Sant'Antonio.

In questa ultima attività della giornata i ragazzi vivranno un importante momento sinodale a loro misura, improntato al cammino della Chiesa italiana ed agli orientamenti pastorali diocesani. Saranno proprio i piccoli ad esprimere la loro idea di Chiesa, a tirare fuori i loro desideri e i loro bisogni.

La scelta del PalaAssi non è di certo casuale: ogni anno l'Acr, a livello nazionale, sceglie un'ambientazione che faccoa da sfondo al percorso formativo e di catechesi dei ragazzi e per il 2022-2023 si è deciso di puntare l'attenzione sugli sport di squadra. Le discipline che rientrano in questa grande categoria sono, infatti, "palestra" di vita cristiana, in cui ciascun componente del team non gareggia per se stesso ma mette il suo talento a servizio del gruppo. Attraverso il percorso all'interno delle proprie parrocchie i ragazzi stanno sperimentando la "convocazione", si sentono cioè chiamati a costruire la squadra della comunità, maturando lo stile dell'accoglienza.

La Festa Diocesana del Ciao sarà quindi un'occasione importante per ciascun ragazzo di riscoprirsi parte di una squadra ancora più grande che è quella della diocesi, di fare esperienza della bellezza di essere parte di una famiglia che va oltre i confini parrocchiali e cittadini, di tornare a vivere la gioia dell'incontro. Un incontro ancora più prezioso, necessario e significativo a fronte di due anni di restrizioni, pauree mancanze, di cui bambini e ragazzi hanno subito il peso maggiore.
  • azione cattolica
  • arcidiocesi Trani- Barletta-Bisceglie
  • Arcidiocesi Trani-Barletta-Bisceglie
Altri contenuti a tema
Quinto anniversario da Arcivescovo per Monsignor Leonardo D'Ascenzo Quinto anniversario da Arcivescovo per Monsignor Leonardo D'Ascenzo Il messaggio del vicario generale don Sergio Pellegrini
Incontro di spiritualità ecumenica a Trani Incontro di spiritualità ecumenica a Trani Sarà guidato da suor Cristiana Rigante, clarissa del Monastero di San Luigi in Bisceglie
Due Diocesi unite per celebrare il patrono dei giornalisti Due Diocesi unite per celebrare il patrono dei giornalisti Martedì una Santa Messa presieduta da Monsignor Luigi Mansi, Vescovo di Andria
Cordoglio nella Diocesi per la scomparsa di don Cataldo Bevilacqua Cordoglio nella Diocesi per la scomparsa di don Cataldo Bevilacqua Il sacerdote coratino si è spento all'età di 77 anni
Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani, un appuntamento a Bisceglie Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani, un appuntamento a Bisceglie Iniziativa ecumenica con il coinvolgimento di rappresentanti e fedeli di tutte le confessioni cristiane
Una nuova comunità di suore a Bisceglie Una nuova comunità di suore a Bisceglie Presterà servizio nella parrocchia di San Silvestro, al Centro anziani Storelli e nella scuola d'infanzia "Gesù Fanciullo"
Gli insegnanti di religione della Diocesi in pellegrinaggio a Roma Gli insegnanti di religione della Diocesi in pellegrinaggio a Roma Due giorni intensi con la partecipazione all'udienza generale di Papa Francesco
Un servizio diocesano per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili Un servizio diocesano per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili È stato costituito nelle scorse settimane. Referente il biscegliese Luigi De Pinto
© 2001-2023 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.