Monsignor Giovanni Ricchiuti
Monsignor Giovanni Ricchiuti
Religioni

Monsignor Giovanni Ricchiuti: «Fiumi di popoli in fuga dalla guerra, dalla fame e dalla miseria​»

La denuncia del prelato biscegliese, Vescovo di Altamura-Gravina e presidente nazionale di Pax Christi

«A 40 giorni dal nostro incontro con Papa Francesco, evento per il quale abbiamo riscontrato tanta eco e le congratulazioni di Pax Christi internazionale, espresse da Marie Dennis, co-presidente, davanti a noi tutto un rinnovato impegno di formazione e di educazione alla pace. Così come ci ha incoraggiati Francesco. Intanto in questi giorni il nostro Movimento, e quindi il nostro cammino, continua mentre nel mondo e in Italia non si ferma il clima di diffidenza e di ostilità nei confronti dei drammi che tante nazioni stanno vivendo. Pensiamo al Venezuela, al Congo, alla Palestina, allo Yemen…
E fiumi di popoli in fuga dalla guerra, dalla fame e dalla miseria».

Queste le parole del Monsignor Giovanni Ricchiuti, Vescovo della Diocesi Altamura-Gravina e presidente nazionale di Pax Christi, nell'ultimo editoriale apparso sul sito dell'organizzazione.

«È stato molto bello in Italia, a Sacrofano, il 15 febbraio, vedere Papa Francesco incoraggiare i delegati delle Caritas diocesane d'Italia a promuovere, libere dalla paura dell'altro, del migrante, del diverso per fede e per cultura, a diventare sempre di più comunità accoglienti.
E il nostro don Nandino ha fatto "furore" con il suo coloratissimo "apriamo i porti!", che è tanto piaciuto al Papa.
E mentre il potere continua ad autoconservarsi, approfittando del "sonno della ragione", vedi la non autorizzazione a procedere nei confronti del Ministro Salvini, cresce nel nostro Paese sempre di più la logica dello sgombero, della chiusura e della espulsione.

Ma i segni di una foresta che cresce, e non tanto, silenziosamente, come in tante iniziative promosse da Pax Christi o a cui il movimento offre adesione, sono evidenti.
Tra le tante mi piace ricordare quelle dei vari Punti Pace, in occasione del mese della pace (gennaio e febbraio), è il prossimo 1 marzo a Roma (un bel tavolo della pace sull'Export di armi) cui parteciperò insieme a don Renato e ad altri di Pax Christi. Abbiamo anche aderito alla manifestazione "People – Prima le Persone", che si terrà sabato 2 marzo a Milano.

E anche abbiamo sottoscritto come Pax Christi (ma ci ritorneremo presto su questo tema) l'appello contro la proposta di Legge sulla Legittima Difesa.
È la maniera più positiva con cui contrastiamo logiche di esclusione, di violenza e di emarginazione.
Infine, in merito a quanto dolorosamente in questi giorni la Chiesa sta vivendo per lo scandalo della pedofilia, mi piace ricordare l'intervento di alcuni vescovi africani che hanno messo in evidenza e condannato, nei loro paesi, il fenomeno dei bambini-soldato.
Una sorta di "pedopolemofilia"!!! (Abusare dei bambini per il piacere della guerra…)
Termino queste mie riflessioni invitando tutti noi a non scoraggiarci, a stimarci vicendevolmente, a… resistere perché la notte passerà e…verranno giorni….» ha concluso il prelato biscegliese.
  • Pax Christi Bisceglie
  • Monsignor Giovanni Ricchiuti
Altri contenuti a tema
Parte a Bisceglie l’EireneFest, festival del libro per la pace e la non violenza Parte a Bisceglie l’EireneFest, festival del libro per la pace e la non violenza Già in mattinata alcuni studenti e studentesse del liceo hanno dialogato con gli organizzatori e le organizzatrici dell'evento
"Mare Nostrum": riflessioni sulla fratellanza nel cuore del Mediterraneo "Mare Nostrum": riflessioni sulla fratellanza nel cuore del Mediterraneo Ultimo appuntamento con il ciclo di incontri promossi da Pax Christi Bisceglie e Cercasi un Fine
Costruire la casa comune nel Mediterraneo: continua il ciclo di incontri a San Silvestro Costruire la casa comune nel Mediterraneo: continua il ciclo di incontri a San Silvestro Continua il percorso di riflessione organizzato da Pax Christi e Cercasi un fine. Appuntamento il 4 ottobre alle 20
«In cammino per la pace», dal territorio della Diocesi mobilitazione per la marcia del 31 ad Altamura «In cammino per la pace», dal territorio della Diocesi mobilitazione per la marcia del 31 ad Altamura L'invito ad una partecipazione massiccia. Ultimo evento per Monsignor Giovanni Ricchiuti da Vescovo della comunità murgiana
Monsignor Giovanni Ricchiuti a Bisceglie per il 50esimo anniversario di sacerdozio Monsignor Giovanni Ricchiuti a Bisceglie per il 50esimo anniversario di sacerdozio Appuntamento nella chiesa di Sant'Agostino
Solennità dei Santi Martiri in diretta su BisceglieViva Solennità dei Santi Martiri in diretta su BisceglieViva La celebrazione sarà presieduta da Monsignor Giovanni Ricchiuti
Monsignor Ricchiuti: «Pronto a partire per Odessa» Monsignor Ricchiuti: «Pronto a partire per Odessa» Il biscegliese, presidente di Pax Christi, ha annunciato l'intenzione di recarsi in Ucraina
Evento in onore di don Pasquale Uva, stabilita la data Evento in onore di don Pasquale Uva, stabilita la data L'iniziativa era stata rinviata a causa dell'indisponibilità di alcuni relatori
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.