danni causati dalle gelate
danni causati dalle gelate
Economia e lavoro

Gelate 2018, trasmesso alla Regione l'elenco delle 126 imprese biscegliesi ammesse agli indennizzi

Portata a compimento la fase istruttoria come già preannunciato dall'assessore Naglieri nel corso di Speciale BisceglieViva del 3 aprile

La fase istruttoria, paziente e dettagliata, si è conclusa nelle scorse settimane, tanto che l'assessore all'agricoltura Gianni Naglieri ha anticipato la notizia della conclusione del lavoro degli uffici comunali su questa vicenda durante l'appuntamento di Speciale BisceglieViva di venerdì 3 aprile (link all'articolo).

La novità di rilievo è che il Comune di Bisceglie ha trasmesso alla Regione Puglia la richiesta di accreditamento di fondi per un importo complessivo più alto rispetto a quanto previsto, pari a 1673892 euro per le 126 aziende danneggiate dalle gelate in olivicoltura di febbraio 2018. La Giunta ha approvato - con la delibera n° 83 del 28 aprile - l'elenco delle aziende ritenute ammissibili per il finanziamento del fondo di solidarietà in quanto rientranti nei criteri fissati dagli uffici regionali.

«Bisceglie è il primo comune della Bat ad essersi attivato in tempo, stando accanto concretamente ai produttori colpiti dalla gelata e ponendo in essere un soccorso istruttorio paziente e capillare, diretto a includere ogni possibile risorsa ed approfondendo le richieste con il riscontro dei fascicoli aziendali. Un lavoro di raccordo e verifica lungo e complesso che abbiamo svolto come segno di vicinanza ad un comparto fondamentale per la nostra economia» ha commentato l'assessore Gianni Naglieri.

«Siamo particolarmente orgogliosi di essere stati punto di riferimento per gli operatori agricoli nella compilazione delle pratiche e nella formulazione delle istanze in un periodo delicato» ha sottolineato il sindaco Angelantonio Angarano. «Abbiamo dato compimento a un lungo iter che auspichiamo porti tante aziende agricole del nostro territorio ad usufruire delle risorse finanziarie erogate dalla Regione Puglia come sostegno a chi ha visto compromessa la stagione olivicola e il lavoro di un intero anno. Questo significa essere amministrazione concretamente attenta ai bisogni dei produttori e delle imprese» ha concluso.
  • Comune di Bisceglie
  • Regione Puglia
  • Gianni Naglieri
  • agricoltura
Altri contenuti a tema
Giù l'indice di occupazione delle terapie intensive, Puglia verso la zona gialla? Giù l'indice di occupazione delle terapie intensive, Puglia verso la zona gialla? Dati ancora leggermente oltre le soglie critiche, decisive le prossime ore
Visite ai pazienti in terapia intensiva, La Notte: «Non si può morire soli» Visite ai pazienti in terapia intensiva, La Notte: «Non si può morire soli» L'appello del consigliere regionale alle Asl: «Anticipare gli effetti della norma, dando immediate disposizioni»
Campagna vaccinale, superata quota 1 milione 400 mila dosi Campagna vaccinale, superata quota 1 milione 400 mila dosi Lopalco: «Assembramenti incontrollati dovuti a chi si presenta in anticipo all'esterno degli hub»
Variante indiana, altri tre casi individuati in Puglia Variante indiana, altri tre casi individuati in Puglia Il totale sale a quota 5, dopo i primi due annunciati dall'assessore Lopalco
Welfare, l'assessore regionale Barone nella Bat Welfare, l'assessore regionale Barone nella Bat Incontro ad Andria coi rappresentanti degli ambiti territoriali: sul tavolo il tema dell'emergenza sociale
Bollettino Covid regionale, numeri stabili in Puglia Bollettino Covid regionale, numeri stabili in Puglia Si attenua ancora la pressione sugli ospedali: 40 ricoverati in meno
Riparte il settore del wedding in Puglia? Lopalco: «Pronti» Riparte il settore del wedding in Puglia? Lopalco: «Pronti» Delli Noci: «Appena avremo l'ok inizieremo ad operare». I rappresentanti del comparto: «Abbiamo bisogno di certezze»
Una classe politica che non si rende conto della situazione Una classe politica che non si rende conto della situazione L'insulsa ed evitabile polemica sul ruolo del presidente del consiglio comunale stona nell'attuale quadro emergenziale
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.