Pace
Pace
Religioni

Giornata della nonviolenza, incontro pubblico nella parrocchia di Santa Maria di Passavia

Prevista la testimonianza di due giovani attivisti dell'associazione Rondine

In occasione della "Giornata internazionale della nonviolenza", istituita il 15 giugno del 2007 dall'assemblea dell'ONU per ricordare la nascita del Mahatma Gandhi, Pax Christi, Azione Cattolica diocesana e Meic diocesano hanno organizzato un incontro pubblico sul tema "… per superare i conflitti", per presentare la realtà di Rondine e la possibilità della mediazione nei conflitti. L'appuntamento è fissato per mercoledì 2 ottobre, a Bisceglie, nella parrocchia di Santa Maria di Passavia, alle ore 19:30.

«La ricorrenza del 2 ottobre – spiegano gli organizzatori dell'evento - ci esorta a riflettere sul valore della nonviolenza quale concreta alternativa all'utilizzo della violenza oggi, purtroppo, presente in diversi ambiti della nostra società.

Siamo molto preoccupati per le tante guerre presenti nel mondo a causa delle quali uomini, donne, ragazzi e bambini sono costretti ad abbandonare i propri territori e i propri affetti per mettersi alla ricerca di nuovi spazi di vita; siamo consapevoli che l'aumento della produzione e del commercio delle armi continua ad alimentare guerre e conflitti, allontanando così possibilità di pace e giustizia. Constatiamo con amarezza come la forza delle armi venga ancora oggi proposta quale strada preferenziale nelle relazioni della politica internazionale e ci rammarica che la carriera militare sia considerata dai giovani, soprattutto nelle regioni meridionali, come una concreta e persino invidiabile possibilità di lavoro.

In questo scenario e per questi motivi vogliamo celebrare la giornata internazionale della nonviolenza del 2 ottobre con la testimonianza di due giovani dell'associazione Rondine, realtà toscana di accoglienza e solidarietà, nata sulle orme di don Lorenzo Milani e di Giorgio La Pira: Yanine Andrea Martinez Hernandez, proveniente dalla Colombia, e Sara Dukic, della Bosnia e Erzegovina, per testimoniare la vita in zone di guerra e la possibilità della pace».
  • azione cattolica
  • Pax Christi Bisceglie
Altri contenuti a tema
50 anni di Acr, festa alla parrocchia di Sant'Andrea Apostolo 50 anni di Acr, festa alla parrocchia di Sant'Andrea Apostolo Traguardo importante per l'azione cattolica dei ragazzi
L'Azione Cattolica Diocesana partecipa a Libri nel Borgo Antico L'Azione Cattolica Diocesana partecipa a Libri nel Borgo Antico Supporterà le conversazioni con gli autori Enzo Romeo e Michele Illiceto
Decreto sicurezza bis, la preoccupazione di alcune associazioni biscegliesi Decreto sicurezza bis, la preoccupazione di alcune associazioni biscegliesi «Quando si tradisce la Costituzione, è il momento della resistenza»
Monsignor Ricchiuti attacca ancora Salvini: «Un clima di odio si sta diffondendo nel paese» Monsignor Ricchiuti attacca ancora Salvini: «Un clima di odio si sta diffondendo nel paese» Intervento dell'alto prelato biscegliese, presidente nazionale di Pax Christi
L'incontro pubblico col sindaco rinviato a domenica 7 luglio L'incontro pubblico col sindaco rinviato a domenica 7 luglio L'iniziativa, promossa da Epass Onlus, Caritas e Azione Cattolica, è stata posticipata di un giorno
Monsignor Giovanni Ricchiuti: «Fiumi di popoli in fuga dalla guerra, dalla fame e dalla miseria​» Monsignor Giovanni Ricchiuti: «Fiumi di popoli in fuga dalla guerra, dalla fame e dalla miseria​» La denuncia del prelato biscegliese, Vescovo di Altamura-Gravina e presidente nazionale di Pax Christi
Venerdì presso la parrocchia di San Pietro un incontro diocesano dall'Azione Cattolica Venerdì presso la parrocchia di San Pietro un incontro diocesano dall'Azione Cattolica Tema la programmazione annuale del settore adulti
L'Azione Cattolica Diocesana aderisce al progetto "Al vedere la Stella" L'Azione Cattolica Diocesana aderisce al progetto "Al vedere la Stella" Due componenti rappresenteranno la comunità del territorio a Betlemme
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.