Leonardo D'Ascenzo
Leonardo D'Ascenzo
Associazioni

Giornata nazionale Aido, il messaggio dell'Arcivescovo

«Auspico che tanti possano vivere quella solidarietà che è capace di andare persino oltre la morte»

Monsignor Leonardo D'Ascenzo, Arcivescovo di Trani-Barletta-Bisceglie, ha inviato una lettera di incoraggiamento a Marisa Cioce, presidente della sezione Aido di Bisceglie in occasione della 23esima Giornata nazionale della donazione.
La campagna di sensibilizzazione prosegue, pur nell'impossibilità di svolgere attività nelle piazze.

"La vita è un dono ricevuto che tende per natura sua a divenire bene donato".

Questa affermazione, che lessi nel documento finale del Congresso europeo delle vocazioni, tenutosi in Roma nel 1997, mi ritorna alla mente a seguito del Suo invito.

Dobbiamo riconoscere, semplicemente, questa evidenza: nessuno è all'origine di se stesso, nessuno mai ha chiesto di nascere. La vita è un dono-ricevuto originato dall'atto di amore di qualcuno, o di Qualcuno, questa è la sua verità. E allora non possiamo non vivere la vita come dono, questa volta da ri-donare nell'attenzione all'altro, nel prenderci cura soprattutto del più debole, fragile, malato, di chi domanda la nostra vicinanza, il nostro affetto, il nostro tempo, i nostri beni materiali e, infine, i nostri organi.

Quando doniamo noi stessi, esprimiamo e concretizziamo la verità che ci caratterizza come esseri umani. Nella misura in cui viviamo come un dono da "spendere" per gli altri, realizziamo noi stessi e sperimentiamo pienezza e gioia profonda. In questo momento di emergenza stiamo sperimentando ancor più l'importanza di essere un'unica grande famiglia, capaci di creare reti di solidarietà, che approdano fino al dono totale di sé, sull'esempio di Colui che per primo ha dato la vita per noi.

Papa Francesco, nel discorso del 13 aprile 2019, incoraggiava a inquadrare la donazione come un "guardare e andare oltre se stessi". È così che dobbiamo vivere questa offerta, come offerta al Signore, che si identifica nei piccoli, in coloro che soffrono.

Esprimo gratitudine all'Aido, impegnata nella campagna di sensibilizzazione in vista della 23esima edizione della Giornata nazionale per la donazione e il trapianto di organi e tessuti e auspico che tanti, stimolati dal vostro servizio, possano vivere quella solidarietà che è capace di andare persino oltre la morte. Augurando ogni bene, cordialmente La saluto».

  • AIDO
  • arcidiocesi Trani- Barletta-Bisceglie
  • Aido Bisceglie
  • Monsignor Leonardo D'Ascenzo
  • Arcivescovo Leonardo D'Ascenzo
Altri contenuti a tema
Giornata nazionale per la donazione degli organi, facciata di Palazzo San illuminata di rosso Giornata nazionale per la donazione degli organi, facciata di Palazzo San illuminata di rosso Il Sindaco Angarano: «In tanti non sanno ancora come si diventa donatori, giusto sensibilizzare sul tema»
Giornata nazionale della donazione degli organi, Aido Bisceglie in prima linea Giornata nazionale della donazione degli organi, Aido Bisceglie in prima linea Palazzo San Domenico illuminato di rosso da venerdì
«Una comunione fondata sulla fede in Gesù crocifisso e risorto» «Una comunione fondata sulla fede in Gesù crocifisso e risorto» L'omelia pasquale dell'Arcivescovo D'Ascenzo
«Pasqua è vita nuova» «Pasqua è vita nuova» Il messaggio dell'Arcivescovo Leonardo D'Ascenzo alla comunità della Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie
1 Settimana Santa, l'Arcivescovo D'Ascenzo celebrerà una messa in Cattedrale Settimana Santa, l'Arcivescovo D'Ascenzo celebrerà una messa in Cattedrale Fra gli appuntamenti del prelato anche una celebrazione nel carcere maschile di Trani
Venerdì 19 riunione on line dei soci Aido Bisceglie Venerdì 19 riunione on line dei soci Aido Bisceglie Prevista l'assemblea intermedia annuale
La Festa diocesana della pace si terrà on line La Festa diocesana della pace si terrà on line Evento organizzato dall'Acr
Inaugurato il Centro Caritas della parrocchia Misericordia Inaugurato il Centro Caritas della parrocchia Misericordia Angarano al taglio del nastro: «Un altro baluardo contro la povertà»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.