Alfonso Russo. <span>Foto Luca Ferrante</span>
Alfonso Russo. Foto Luca Ferrante
Politica

Giunta, Alfonso Russo: «Si parte già con il piede sbagliato»

«Troppe deleghe ai cinque nominati. Loredana Bianco meritava ben altro trattamento. Intanto si rischia l'emergenza igienico-sanitaria»

«Credevo che un mandato così forte ad Angarano da parte dei cittadini potesse dare impulso ad un'azione amministrativa veloce, senza condizionamenti, avendo peraltro la maggioranza numeri in aula oltre quelli necessari per governare». Lo ha dichiarato l'ex assessore Alfonso Russo, a margine della nomina di cinque assessori da parte del sindaco di Bisceglie.

«Sta di fatto che, non riuscendo a completare la Giunta si parte già con il piede sbagliato, assegnando agli assessori nominati più deleghe nei vari settori che di fatto rallenteranno il loro operato, con inevitabili danni per la comunità. Questa è una constatazione politica basata sui fatti: ci saranno naturalmente i soliti servili e quelli che si aspettano un "grazie" che difenderanno l'operato del sindaco basandosi solo sul tifo e non su cosa è utile fare per la città» ha osservato.

«Qualche scelta penalizza molto chi si è candidato, chi ha composto liste, chi ha messo l'anima per ottenere consenso e si è visto scavalcato da altri» ha aggiunto Russo, entrando nel merito della vicenda. «Alcuni assessori meritano la nomina, altri per me no. Come sempre ci metto la faccia e ancora una volta esprimo la mia opinione, in maggioranza o no, eletto o no. L'amica Loredana Bianco meritava ben altro trattamento, come coloro che hanno raccolto centinaia di voti. Capisco che non è facile trovare la quadra ma per alcune nomine il metodo lo trovo sbagliato. Comprenderei a breve i mal di pancia che immagino potrebbero esserci».

Russo ha rivolto l'attenzione su un'altra questione: «La città sta sprofondando in una crisi igienico-sanitaria a causa della gestione della raccolta dei rifiuti. Chi giustifica questo andazzo o addirittura sostiene il contrario secondo me è solo un irresponsabile che non vuole bene alla città. Scaricare tutta la colpa sugli incivili, che sicuramente ci sono e vanno condannati, è inutile, perché gli sporcaccioni c'erano anche prima. O si trova la soluzione a questo scempio, o gravi saranno le conseguenze sotto il profilo igienico-sanitario. Mi auguri che in questi 5 anni si cerchi di governare con criterio e rendere fieri i cittadini di essere biscegliesi. Per ora, purtroppo, non si è partiti con il piede giusto. il tempo delle attenuanti è scaduto, è arrivato il tempo del "fare"» ha concluso.
  • Comune di Bisceglie
  • giunta
  • Alfonso Russo
  • amministrazione comunale
Altri contenuti a tema
Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Tentativo di incendio al Lido Tuka, Angarano: «Solidarietà a titolari, atto vandalico inaccettabile» Dura presa di posizione del primo cittadino dopo i fatti
Continua la riqualificazione della piazza del pesce di Corso Umberto Continua la riqualificazione della piazza del pesce di Corso Umberto Il sindaco Angarano: «Procedono gli interventi per trasformarla in uno splendido salotto»
Centro Storico, cambierà la mobilità: ZTL estesa all’intera giornata e area pedonale in via Tupputi Centro Storico, cambierà la mobilità: ZTL estesa all’intera giornata e area pedonale in via Tupputi La Giunta Comunale ha approvato la delibera con le novità per il transito e la sosta. Tutti i dettagli
Anche Angarano a Bari alla manifestazione a sostegno di Antonio Decaro Anche Angarano a Bari alla manifestazione a sostegno di Antonio Decaro Il Sindaco di Bisceglie: «Decaro non si tocca»
Bisceglie ricorda i cinque giovani morti sul lavoro nel 1974 in Belgio - FOTO E INTERVISTE Bisceglie ricorda i cinque giovani morti sul lavoro nel 1974 in Belgio - FOTO E INTERVISTE Grande e sentita partecipazione alla cerimonia di commemorazione per i 50 anni dalla tragedia di Gand. Scoperta una stele in piazza Vittorio Emanuele
Mobilità sostenibile: Illustrate linee indirizzo Pums Bisceglie, aperto percorso di condivisione Mobilità sostenibile: Illustrate linee indirizzo Pums Bisceglie, aperto percorso di condivisione All’incontro pubblico a palazzo Tupputi è intervenuta anche l’Assessore regionale Maurodinoia
Piano Urbano Mobilità Sostenibile, incontro pubblico il 19 marzo Piano Urbano Mobilità Sostenibile, incontro pubblico il 19 marzo A Palazzo Tupputi il via al percorso di partecipazione per il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile
Angarano ringrazia le forze dell'ordine impegnate sul territorio Angarano ringrazia le forze dell'ordine impegnate sul territorio Il Sindaco: «Non posso che esprimere a nome dell'Amministrazione e della Comunità, il sentito plauso e ringraziamento»
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.